Video/ Golden State Toronto (risultato 92-105): highlights Finali NBA, 3-1 Raptors

- Mauro Mantegazza

Video Golden State Toronto (risultato 92-105): highlights Finali NBA gara-4, Raptors avanti nella serie per 3-1 e ad un passo dal titolo.

Toronto
Golden State Toronto, Finali NBA 2019 (da facebook.com/nba)

Golden State Toronto 92-105: nuova impresa Raptors a casa Warriors, adesso le Finali NBA sono sul 3-1 per i Toronto Raptors ai quali dunque basterà ancora una sola vittoria per sconfiggere i Golden State Warriors e conquistare il primo titolo della loro storia. Kawhi Leonard con 36 punti e 12 rimbalzi è stato il dominatore, la partita è girata in un terzo quarto impressionante da 37-21 in favore di Toronto, che era sotto 46-42 all’intervallo lungo ma ha cominciato sopra di 12 l’ultimo quarto e ha portato a casa una vittoria con scarto in doppia cifra. Citazione d’obbligo anche per Ibaka (20) e Siakam (19) che hanno contribuito con 39 punti in due. Tra i Golden State Warriors eroico Klay Thompson, il migliore con 28 punti nonostante il problema all’adduttore, mentre Steph Curry (27 punti ma con 9/22 al tiro) non era nella serata giusta. “Ci hanno messo sotto – ha ammesso Steve Kerr -. Adesso dobbiamo cercare di vincere una partita alla volta, andare a Toronto per cercare di guadagnarci un’altra partita”. Gara-5 può già essere decisiva: Toronto chiuderà i conti in casa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER IL VIDEO DI GOLDEN STATE TORONTO 92-105

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Golden State Toronto, in diretta dalla Oracle Arena di Oakland, è gara-4 delle Finali NBA 2019. Si gioca alle ore 3:00 della mattina italiana di sabato 8 giugno. Dopo le prime tre partite, i Toronto Raptors sono in vantaggio per 2-1 sui Golden State Warriors e cominciano davvero a cullare sogni di gloria. Gli Warriors per la prima volta non godono del fattore campo in una finale NBA. I Raptors avevano cominciato bene vincendo la prima partita a Toronto, poi però avevano ceduto in gara-2 e di conseguenza l’inerzia era passata a Golden State. Questa serie tuttavia ci sta sorprendendo e di conseguenza ecco in gara-3 il colpaccio canadese in California. Toronto dunque conduce 2-1 e adesso sono di nuovo i Golden State Warriors ad avere la necessità di vincere almeno una partita in trasferta, fermo restando che in queste Finali NBA 2019 il fattore campo sembra avere ben poca incidenza. Di certo, giunti a gara-4, la diretta di Golden State Toronto è ad un punto di svolta: gli Warriors non possono permettersi altri passi falsi, perché concederebbero poi ai Raptors ben tre match point di cui due a Toronto. La squadra di Nick Nurse potrebbe invece portare per la prima volta il titolo NBA in Canada, sfruttando anche le grandi assenze di Golden State che naturalmente sono un vantaggio non da poco per i Raptors.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE GOLDEN STATE TORONTO

La diretta tv di Golden State Toronto sarà trasmessa in esclusiva per gli abbonati alla televisione satellitare: l’appuntamento è sui canali Sky Sport Uno (il numero 201) e Sky Sport NBA (206) e come sempre ci sarà la telecronaca italiana in tempo reale, affidata a Flavio Tranquillo con il commento tecnico di Davide Pessina. Tutti i clienti Sky potranno inoltre seguire gara-4 delle Finali NBA in diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

DIRETTA GOLDEN STATE TORONTO: RISULTATI E CONTESTO

Golden State Toronto ci sta regalando emozioni: il successo degli Warriors in gara-2 sembrava avere girato le Finali NBA in favore di Golden State, ma il colpaccio di Toronto in gara-3 adesso fa di nuovo pendere la bilancia in favore dei Raptors. Certo, è legittimo chiedersi che finale sarebbe stata se Steve Kerr avesse avuto a disposizione il roster completo dei Golden State Warriors, ma la realtà è diversa e adesso i californiani devono fare di necessità virtù se vorranno ribaltare una finale che si è messa tutta in salita. Toronto d’altronde è rivale degnissima, non a caso ha chiuso la stagione regolare di NBA con un record migliore rispetto a Golden State e per questo motivo gode del fattore campo in finale, dopo avere eliminato nella finale di Conference i Milwaukee Bucks che erano stati i migliori in assoluto in stagione regolare. Kawhi Leonard sta trascinando i Raptors a qualcosa che solo poco tempo fa sembrava impossibile: Toronto completerà l’impresa oppure gli Warriors riusciranno a sistemare la situazione con un decisivo colpo di coda?

© RIPRODUZIONE RISERVATA