DIRETTA/ Italia Bulgaria (risultato finale 3-1): poker azzurro agli Europei volley!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Bulgaria (risultato finale 3-1): gli azzurri vincono la quarta partita agli Europei volley 2019 e sono almeno secondi nel girone, con la Francia per il primo posto.

Italia volley
Diretta Italia Canada, Coppa del Mondo 2019 volley (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA BULGARIA (RISULTATO FINALE 3-1)

Italia Bulgaria 3-1: la nostra nazionale fa quattro su quattro agli Europei volley 2019 e si regala così la certezza di chiudere al secondo posto nel girone di Montpellier, come peggiore delle ipotesi. I parziali sono 22-25, 25-23, 25-21, 25-17: dopo l’avvio stentato gli azzurri hanno ingranato le marce alte e, rimontata la Bulgaria, hanno elevato ancor più il loro livello nel quarto set laddove i nostri avversari, sfiduciati, hanno mollato il colpo. Con questa vittoria l’Italia sale così a 12 punti, agganciando la Francia: domani, contro la nazionale padrona di casa che non ha ancora perso set in questa prima fase, sarà una sfida diretta per il primo posto nel girone (che andrà alla vincente, a prescindere dal numero di set che verranno concessi all’avversaria). Ancora da definire eventualmente l’avversaria, ma con questo successo abbiamo evitato di finire in pasto anche alla Slovenia che, anche se non è più quella che aveva stupito quattro anni fa, potrebbe sempre rappresentare un problema. Intanto, questa sera gli azzurri di Gianlorenzo Blengini hanno dato un’altra bella prova di forza in questi Europei volley 2019. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA BULGARIA (2-1): 22-25, 25-23, 25-21

Italia Bulgaria 2-1: la partita degli Europei volley 2019 a Montpellier prosegue sul filo dell’equilibrio, ma dopo il terzo set (parziale 25-21) adesso a vedere lo striscione del traguardo è la nostra nazionale. Terzo parziale davvero bellissimo: l’Italia ha avuto il grande merito, ancora una volta, di condurre nel punteggio e di non andare in affanno quando inevitabilmente la pressione della Bulgaria è tornata a farsi sentire. Finalmente è salito in cattedra anche Osmany Juantorena, ed è stato lui che nel momento più importante ha messo a terra palloni pesantissimi: gli azzurri hanno centrato uno straordinario allungo con un parziale di 6-1 firmato dall’Hombre e da un Matteo Piano davvero straordinario a muro, costruendo così un +6 che li ha anche portati a due punti dal set (con l’attacco del nostro palleggiatore Simone Giannelli). Cinque set point consecutivi, la Bulgaria prova a rintuzzare ma c’è poco da fare, adesso siamo davvero vicini alla vittoria. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Bulgaria, come per tutte le partite della nostra nazionale di volley agli Europei, sarà garantita dalla televisione di stato che la fornirà in chiaro sui canali “gemelli” Rai Sport e Rai Sport +, dunque ai numeri 57 e 58 del telecomando. In alternativa resta valida l’opzione della diretta streaming video, dotandosi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it. Per altre informazioni utili sul torneo consigliamo la consultazione del portale ufficiale www.cev.lu. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA BULGARIA (1-1): 22-25, 25-23

Italia Bulgaria 1-1: anche il secondo set della partita agli Europei volley 2019 è stato molto intenso e combattuto, e alla fine il risultato di 25-23 premia la nostra nazionale, con la situazione che adesso è tornata in parità e aperta a qualunque esito. L’Italia, a differenza di quanto successo nel parziale di apertura, è riuscita a mantenersi a contatto e in leggero vantaggio, fino a che la Bulgaria ha avuto uno scatto che l’ha portata in vantaggio. Bravi i nostri ragazzi a trovare la reazione giusta e riprendersi la leadership, andando a comandare con due o tre punti di vantaggio preziosi; tuttavia questa sera i nostri avversari sono una nazionale di primo livello e lo si è visto quando hanno ritrovato verve e costretto Gianlorenzo Blengini a fermare la partita, tornando a -1. A quel punto però Antonov e Zaytsev sono saliti in cattedra, con due punti consecutivi che hanno portato l’Italia ad avere tre set point consecutivi: la Bulgaria ne ha cancellati due (sul secondo è arrivato l’errore dello Zar) ma al terzo siamo stati bravi a chiudere, e così si riparte sostanzialmente da zero in una serata che si fa sempre più bella a prescindere dal risultato. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA BULGARIA (0-1): 22-25

Italia Bulgaria 0-1: spettacolare primo set nella partita degli Europei volley 2019, la vittoria va ai nostri avversari con il risultato di 22-25. Parte decisamente meglio la Bulgaria, intenzionata a far fruttare il suo momento positivo: i nostri avversari prendono il largo andando a comandare per 9-14, ma a quel punto arriva la reazione degli azzurri che trovano linfa vitale in Matteo Piano: il centrale della Powervolley suona la carica ed è straordinario a muro frenando gli attacchi avversari, e provando l’aggancio per riaprire tutto il discorso nel finale di set. Gianlorenzo Blengini butta nella mischia anche Gabriele Nelli per avere qualche rotazione extra in un servizio che dice male a Ivan Zaytsev; la Bulgaria di Silvano Prandi allunga ancora grazie alla battuta, dopo che Tsvetan Sokolov aveva commesso un errore, e con un primo tempo trova il punto del +4 sul 18-22. Purtroppo la Bulgaria costruisce poi quattro palle set consecutive, e chiude nonostante qualche brivido di troppo: siamo sotto avendo perso il terzo set negli Europei volley 2019, ma naturalmente si può ancora recuperare come abbiamo dimostrato in qualche scampolo di primo parziale. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA BULGARIA (0-0): SI COMINCIA!

Sta finalmente per cominciare Italia Bulgaria, una partita che potrà dirci qualcosa in più circa le nostre possibilità agli Europei volley 2019. Come abbiamo già detto la nazionale da evitare è sicuramente la Russia, che è campione in carica ed è la super potenza del girone C; sta facendo molto bene la Slovenia, una nazionale che quattro anni fa era riuscita incredibilmente a vincere l’argento continentale. I balcanici però non sono mai stati una solidissima realtà nel mondo del volley maschile; quello era stato un exploit inatteso, anche se due anni dopo la nazionale si era qualificata per i quarti (venendo nettamente sconfitta dalla Russia). Gianlorenzo Blengini non vuole fare calcoli: spera di prendersi il primo posto nel girone, sapendo che per arrivare a vincere gli Europei volley 2019 servirà comunque alzare il livello ed eventualmente battere tutte le avversarie più competitive. A cominciare da quella che incrociamo tra pochi minuti a Montpellier: mettiamoci comodi e stiamo a vedere quello che succederà, la diretta di Italia Bulgaria sta per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SUGLI AVVERSARI

In vista di Italia Bulgaria, vale la pena fare un focus sui nostri avversari che entrano nella quarta giornata degli Europei volley 2019 con un solo set perso, e dunque già qualificati agli ottavi: il tecnico è una nostra vecchia conoscenza, quel Silvano Prandi che da allenatore ha vinto quattro scudetti e una Champions League (con Torino) oltre ad altri trofei, dunque potrebbe essere un problema la sua presenza visto che conosce molto bene la nostra squadra. Tanti bulgari giocano o hanno giocato in Italia: per esempio Tsvetan Sokolov ha vinto tre volte la Champions League con i nostri club (due con Trento, una con Civitanova) prima di accasarsi alla Dinamo Kazan, mentre in passato Ljubomir Ganev ha giocato a lungo da noi mettendo soprattutto a referto tre stagioni con Cuneo (allenato proprio da Prandi). Nel palmarès della Bulgaria non figurano ori, ma ci sono tanti piazzamenti: tra questi un argento e quattro bronzi sia agli Europei che ai Mondiali. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Il precedente recente di Italia Bulgaria ci riporta con la mente alla finale per il terzo posto agli Europei volley di quattro anni fa: gli azzurri avevano appena aperto il ciclo di Gianlorenzo Blengini che avrebbe raccolto uno straordinario argento alle Olimpiadi dell’estate seguente, lungo la strada era arrivato uno scintillante bronzo in un’edizione organizzata proprio da Italia e Bulgaria. La nostra nazionale era caduta in semifinale contro la sorprendente Slovenia di Andrea Giani, mentre i bulgari avevano ceduto al tie break (e dopo essere stati in vantaggio 2-0) alla Francia che avrebbe vinto il titolo. Nella finale di consolazione giocata alla Arena Armeec di Sofia l’Italia era riuscita a imporsi nonostante il fattore campo avverso, con il risultato di 3-1; dopo quella partita le due nazionali si sono incrociate due volte nella Nations League, e in entrambi i casi gli azzurri hanno ottenuto una vittoria in quattro set. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Bulgaria è in programma alle ore 19:30 di martedì 17 settembre, presso la Park&Suites Arena di Montpellier: è la quarta giornata del gruppo A agli Europei volley 2019, e la posta per gli azzurri si alza decisamente dopo le prime sfide. La nazionale di Gianlorenzo Blengini si trova a punteggio pieno e, viste le altre gare, è già ampiamente qualificata per la prossima fase. Così anche la stessa Bulgaria e i padroni di casa della Francia; tuttavia vincere le prossime due gare sarà importante per evitare un incrocio più complesso agli ottavi di finale, dove potremmo finire in pasto alla temibile Russia ma anche pescare la Finlandia o la Turchia, che appaiono decisamente più abbordabili. Al netto di questo, l’Italia deve fornire una prestazione di livello soprattutto sul profilo della concentrazione: contro la Grecia e, soprattutto, la Romania i nostri ragazzi hanno avuto qualche calo che ha portato a perdere due set che potrebbero rivelarsi sanguinosi. Ad ogni modo aspettiamo ora la diretta di Italia Bulgaria per capire in che modo il percorso della nostra nazionale proseguirà negli Europei volley 2019.

DIRETTA ITALIA BULGARIA: RISULTATI E CONTESTO

Dunque Italia Bulgaria sarà presumibilmente decisiva, così come l’ultima sfida che gli azzurri giocheranno contro la Francia, per il piazzamento nella griglia degli ottavi di finale: il gruppo A di Montpellier ha confermato quanto già si sapeva alla vigilia degli Europei, ovvero che le tre nazionali attualmente a punteggio pieno partivano una spanna sopra le avversarie e si sarebbero giocate il primato nelle partite dirette. Per questo motivo i due set che gli azzurri hanno lasciato per strada contro Grecia e Romania rischiano di essere un problema: nelle prime tre giornate infatti Francia e Bulgaria hanno fatto meglio, di conseguenza in questo momento ci troviamo al terzo posto della classifica e incroceremmo la Russia. I dettagli sono importanti e Gianlorenzo Blengini lo sa; domenica contro la Romania l’Italia ha giocato una buona partita e ha vinto tre set in maniera dominante, ma ha anche scoperto di non potersi distrarre nemmeno per un secondo perchè la formula ad eliminazione diretta, dopo questo girone, concede davvero poco spazio ai cali di tensione. La Bulgaria rappresenta comunque un avversario che già di per sè va onorato al massimo: vedremo allora come si comporteranno gli azzurri in una gara che potrebbe essere vitale per il cammino negli Europei volley 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA