DIRETTA/ Italia Russia (risultato finale 3-1): siamo in semifinale! (Europei volley)

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Russia (risultato finale 3-1): straordinaria partita delle azzurre che si qualificano per la semifinale degli Europei 2019 di volley femminile, dove ritrovano la Serbia.

italia volley femminile
Diretta Italia Russia, quarti Europei 2019 volley femminile (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (RISULTATO FINALE 3-1)

Italia Russia 3-1: è finita, con una grande prestazione e un set chiuso per 25-21 la nostra nazionale vola in semifinale agli Europei 2019 di volley femminile, dove ritrova la Serbia. La Russia ancora una volta, una costante per tutta la partita, approccia meglio e con le spalle al muro scatta con un vantaggio solido che fa pensare subito al tie break, visto che l’Italia non è del tutto centrata sul parziale. Tuttavia le azzurre non mollano, sentendo la possibilità di chiudere subito senza altri rischi; pian piano le azzurre si avvicinano e arrivano al sorpasso con un errore in lungolinea di Irina Voronkova e un poderoso muro (fondamentale che ha funzionato eccome per le ragazze di Davide Mazzanti). Sul 20-19 in nostro favore Vadim Pankov chiama timeout, vedendo il suo vantaggio cancellato; strano a dirsi – per come si era messo – anche il quarto set finisce punto a punto a conferma del grande equilibrio che ha regnato per tutta la partita, e di come siano stati i dettagli a fare la differenza. L’Italia tiene il vantaggio con Egonu, e lo amplia con il servizio vincente di Indre Sorokaite: 22-20. Torna Kseniia Parubets per la Russia, il punto che la riavvicina lo timbra però Irina Zarjazko; Sylla pizzica la riga in diagonale come dice il giudice di linea, l’arbitro ha visto altro e assegna il punto alle nostre avversarie. Challenge: palla nettamente dentro e ancora +2 in nostro favore. Cristina Chirichella mura centralmente, e ci sono tre match point: Natalia Goncharova attacca out, siamo in semifinale e possiamo davvero giocarci la medaglia. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA RUSSIA (1-1): 25-27, 25-21, 27-25

Italia Russia 2-1: il terzo set del quarto di finale agli Europei 2019 di volley femminile va alle azzurre, che con il parziale di 27-25 si portano in vantaggio e sono un po’ più vicine alla semifinale contro la Serbia. Ancora una volta il tema è quello dei parziali precedenti: la Russia scappa con maggiore qualità mettendo in difficoltà la nostra nazionale, che si trova costretta a inseguire e finisce addirittura sotto per 9-14. Questa partita però è destinata a rimanere punto a punto: un parziale di 10-4 lanciato dalla solita Paola Egonu ci permette di ribaltare tutto e toccare quota 20 con due punti di vantaggio, grazie a Miriam Sylla che attacca divinamente e costringe Vadim Pankov a chiamare timeout. Arrivano poi due chiamate consecutive al challenge: sull’attacco di Goncharova la palla è dentro per un’incollatura ma Indre Sorokaite ci ridà la parità a quota 23, per un altro set al cardiopalma. Il primo set point è azzurro per un’invasione; al servizio va Cristina Chirichella che però manda in rete, tutto da rifare e set point russo con ottima difesa e attacco di Goncharova che piega le mani di Sylla. Sorokaite passa e annulla, il muro di Egonu e Raphaela Folie ci regala un altro set point, la stessa Egonu chiude: adesso manca un set alla semifinale degli Europei. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Russia è disponibile per tutti gli appassionati, che potranno seguirla in chiaro sulla televisione di stato: l’appuntamento è su Rai Due che vi darà la possibilità dell’alta definizione ma anche, qualora non possiate mettervi davanti ad un televisore, della diretta streaming video visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it. Ricordiamo inoltre il portale ufficiale della federazione internazionale di volley, www.cev.lu, per tutte le informazioni utili sulle due nazionali che si affronteranno nei quarti di finale. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

ITALIA RUSSIA (1-1): 25-27, 25-21

Italia Russia 1-1: arriva la reazione della nostra nazionale a Lodz, le ragazze di Davide Mazzanti giocano con una furia diversa il secondo set che ci vede vincenti per 25-21. A dire la verità a partire meglio è la Russia, che prende ancora un vantaggio importante; l’Italia resta lì e gira la partita, i palloni escono meglio dalle mani di Ofelia Malinov e gli attacchi sono più efficaci, mettendo in difficoltà la Russia che si trova sotto 17-14. Tuttavia le nostre avversarie reagiascono: cala di colpi l’attacco di Natalia Gonchareva ma crescono tantissimo Ekaterina Bogacheva e Irina Voronkova, con loro le nostre avversarie ritrovano ritmo e un parziale di 1-4 per impattare. A quel punto l’Italia è chiamata a non mollare mentalmente, come successo nel finale di primo set: risponde presente Paola Egonu con due punti in fila che ci ridanno fiato, ma Goncharova decide di riprendersi sul più bello e arriva così un altro sorpasso (21-22) con Mazzanti che deve chiamare timeout. Perdiamo fluidità in attacco ma Raphaela Folie fa la differenza al servizio: con tre punti in fila otteniamo tre set point, chiudendo subito e rientrando in partita. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA RUSSIA (0-1): ORA 2^ SET

Italia Russia 0-1 (25-27): comincia in salita la strada delle azzurre nei quarti degli Europei di volley 2019. Il primo set era iniziato nel segno della Russia, che ha avuto un approccio alla partita decisamente migliore rispetto alle azzurre di Davide Mazzanti, scappando fino a cinque lunghezze di vantaggio sul punteggio di 8-3, margine che poi la Russia ha confermato fin sul 13-8. Da quel momento è iniziata una bella rimonta da parte dell’Italia, capace di pareggiare sul 17-17. Da quel momento è iniziata una battaglia punto a punto, che ci aveva visto anche passare in vantaggio fino al +2 sul 21-19 ma poi la Russia capace di ricucire fino ad avere il primo set-point sul 24-23. Qui l’Italia riesce ad annullare la chance russa, poi le nostre avversarie con un errore in attacco ci consegnano il primo set-point azzurro, annullato però facendo proseguire sempre più una battaglia davvero intensa: una ricezione sbagliata e un pallonetto troppo debole di Paola Egonu però ci condannano al 27-25 con cui la Russia ha fatto suo il primo set. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente al via di Italia Russia: abbiamo parlato dei precedenti, e non abbiamo citato l’ultima sfida andata in scena agli Europei di volley femminile. Era il 2015: l’Italia aveva superato il girone di Apeldoorn (in Olanda) battendo Polonia e Slovenia e cadendo nettamente contro le padrone di casa, pertanto aveva dovuto giocare il playoff per andare ai quarti di finale. La vittoria contro la Croazia, un 3-0 senza discussioni, aveva consegnato alle azzurre la sfida contro la Russia campione in carica: proprio le balcaniche l’avevano sorpresa nel primo turno battendole in tre set, ma alla Ahoy Rotterdam la storia era stata diversa. Il primo set, perso 30-28, era stato determinante: la nostra nazionale aveva vinto il secondo ma poi aveva ceduto per 1-3, salutando una competizione che la Russia, dopo il 3-1 alla Serbia e il 3-0 all’Olanda, avrebbe vinto per la seconda volta consecutiva e la sesta in totale. Oggi arriverà il riscatto? Staremo a vedere: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, finalmente la diretta di Italia Russia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL TABELLONE

Aspettando la diretta di Italia Russia, possiamo anche dare uno sguardo rapido al tabellone degli Europei 2019 di volley femminile. Le due partite dell’Atlas Arena di Lodz sono quelle della nostra nazionale e Polonia-Germania, che però non si incrociano; la Final Four verrà disputata ad Ankara dove oggi sono in programma Serbia-Bulgaria e Turchia-Olanda. Purtroppo l’Italia giocherebbe la semifinale contro la vincente della prima sfida; molto probabilmente, a meno di clamorose sorprese, si tratterà di quella Serbia che ha vinto i Mondiali (battendo proprio le azzurre in finale) ed è anche campione d’Europa in carica, risultando dunque la netta e logica favorita per il titolo. Nell’altra semifinale invece potremmo ipotizzare u match tra Olanda e Germania, ma sicuramente la Turchia (anche per il fatto di giocare in casa) e la Polonia, sorpresa fino a un certo punto in questa manifestazione, si giocheranno le loro carte. La sensazione è che chi uscirà dalla prima semifinale, quella che potrebbe vedere in campo l’Italia, sarà la reale favorita per vincere gli Europei 2019 di volley femminile ma poi come sempre sarà il campo a parlare, intanto noi ci prepariamo ad assistere a questa interessante e importantissima partita delle azzurre. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Studiando i precedenti di Italia Russia possiamo notare come la nostra nazionale arrivi da tre vittorie consecutive: l’ultima partita giocata tra queste due nazionali risale allo scorso giugno e le azzurre si erano imposte per 3-1 nella Nations League. stesso risultato che l’Italia aveva timbrato in ottobre, imponendosi invece in Coppa del Mondo; un mese prima invece le due squadre si erano incrociate nel Montreux Master ed era arrivata una scintillante vittoria per noi, 3-0. I due match precedenti erano stati amichevoli, e la Russia si era imposta per 3-1 e 3-0; dobbiamo tornare al World Grand Prix di due anni fa per trovare l’ultima partita conclusa al tie break, con una nostra vittoria. L’anno prima, stesso contesto, erano state le ragazze russe a imporsi al quinto set. Naturalmente le partite giocate sono tante, ma prendendo in considerazione solo le ultime dieci scopriamo che l’Italia è in vantaggio nel bilancio con sei vittorie contro quattro sconfitte, anche per questo dunque possiamo aspettarci una gara davvero equilibrata nei quarti degli Europei 2019 di volley femminile. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Russia, in diretta dall’Atlas Arena di Lodz, si gioca alle ore 18:00 di mercoledì 4 settembre: grande appuntamento agli Europei 2019 di volley femminile, dove la nazionale azzurra sarà in campo per i quarti di finale e per andare a caccia della Final Four di Ankara. Archiviata la vittoria schiacciante contro la Slovacchia, le ragazze di Davide Mazzanti sono pronte a giocarsela contro un’avversaria assolutamente temibile, non a caso quella che ha messo in bacheca più titoli continentali (senza considerare l’Unione Sovietica); il cammino che abbiamo fatto in questo torneo è stato ottimo ma adesso bisogna provare a fare quel gradino ulteriore, quello che ci è sempre mancato in questo periodo. Arrivare in finale è possibile: vedremo dunque nella diretta di Italia Russia se la nostra nazionale sarà in grado di proseguire il cammino in questo torneo.

DIRETTA ITALIA RUSSIA: RISULTATI E CONTESTO

Dunque Italia Russia è la partita che ci potrebbe consegnare la gloria in questi Europei 2019 di volley femminile. Da tempo la nostra nazionale non centra grandi risultati a livello continentale, ma come già detto ha disputato un ottimo campionato e dunque ha ottime possibilità di farcelo. Nella prima fase abbiamo schiantato tutte le nostre avversarie con la sola eccezione della Polonia, che ci ha inflitto la prima sconfitta così come i primi set lasciati per strada; la vittoria contro la Slovacchia è stata quasi banale per come è arrivata, segno che l’Italia è una squadra che può davvero arrivare in fondo. La Russia però è pronta a darci filo da torcere: nel suo girone è stata battuta dalla Germania e si è dovuta accontentare del secondo posto, ma poi ha fatto la voce grossa contro il cresciutissimo Belgio (sconfitto anche da noi nella prima fase) regalandosi ancora una volta i quarti. E’ difficile dire chi sia favorito in questo quarto di finale agli Europei 2019 di volley, certamente però le ragazze di Mazzanti sanno come si vincono partite di questo genere e dunque non ci resta che stare a vedere come andranno le cose sul campo di Lodz, perché tra poco queste due nazionali inizieranno la loro serata…

© RIPRODUZIONE RISERVATA