Diretta/ Italia Ungheria (risultato finale 3-0): altra vittoria agli Europei volley!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Ungheria, risultato finale 3-0: le azzurre vincono la seconda partita agli Europei 2021 di volley femminile, altro successo netto che ci proietta verso il 1° posto nel girone.

Italia volley Diretta Italia volley (da facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo)

DIRETTA ITALIA UNGHERIA (RISULTATO FINALE 3-0): 25-16, 25-15, 25-19

Italia Ungheria 3-0: come da copione, e con i parziali di 25-16, 25-15, 25-19, la nazionale azzurra vince la seconda partita agli Europei 2021 di volley femminile. Anche questa sera le ragazze di Davide Mazzanti hanno avuto ben poco da temere dall’avversaria: l’Ungheria, che ha raccolto 4 punti nelle prime due gare del gruppo C, ha offerto ben poca resistenza e anche nel terzo set, pur partita bene (5-6), si è sciolta improvvisamente alla prima accelerazione dell’Italia, che piazzando un tremendo break di 8-0 ha allungato senza più guardarsi indietro. Adesso dunque, nel gruppo C degli Europei 2021 di volley femminile, l’Italia è seconda in classifica con 6 punti: insegue la Croazia, che ha sempre vinto senza lasciare per strada alcun set ma ha anche giocato una partita in più. Il match contro le padrone di casa in questo momento vale il primo posto nel girone; le azzurre invece, vincendo questa seconda sfida, sono sostanzialmente qualificate agli ottavi del torneo anche se dovranno sistemare la loro posizione nella classifica. Intanto però possiamo dire che le cose stanno andando decisamente bene, ma non è certo una sorpresa visto che dei rapporti di forza nel girone avevamo abbondantemente parlato anche ieri e le azzurre stanno dunque rispettando il pronostico che le vede favorite in maniera netta in questa prima fase. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA UNGHERIA (RISULTATO 1-0): 25-16 NEL 1^ SET

Diretta Italia Ungheria: comincia al meglio il percorso delle azzurre nel secondo incontro della fase a gironi degli Europei 2021 di volley femminile. Subito le nostre beniamine prendono in mano le redini del match e chiudono il primo parziale con il risultato di 25-16: davvero un buon avvio per le ragazze di Mazzanti che puntano a chiudere in fretta la pratica magiara. Dopo un paio di scambi alla pari all’avvio e qualche errore di troppo, l’Italia presto prende il sopravvento  e subito andiamo in vantaggio per 9-4. Ancora qualche sbavatura ma per fortuna le rivali non ne approfittano: le azzurre aumentano i giri e aumentano la precisione e tempo pochissimo sia già sul 17-10. La partita ormai pare segnata e anche nel finale l’Ungheria non graffia: il primo set si chiude con il risultato di 25-16. Vedremo ora che accadrà nel secondo! (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA UNGHERIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Ungheria sarà sulla televisione di stato: la Rai coprirà tutte le partite della nazionale azzurra agli Europei 2021 di volley femminile, questa nello specifico sarà su Rai Tre e dunque è un appuntamento in chiaro per tutti, con possibilità di accedere al servizio di diretta streaming video tramite il sito o l’app di Rai Play. Questo match, come alcuni altri della kermesse, sarà poi fornito anche dalla piattaforma DAZN; in questo caso però la visione è riservata ai soli abbonati. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SI COMINCIA!

Finalmente possiamo vivere la diretta di Italia Ungheria, secondo impegno della nostra nazionale agli Europei 2021 di volley femminile. La manifestazione arriva ad una sola settimana dalla conclusione del torneo olimpico (vinto dagli Stati Uniti, con Brasile e Serbia a completare il podio) e precede i Mondiali del prossimo anno: anche per questo motivo le scelte dei vari selezionatori possono essere curiose. È il caso della Russia, che ha in panchina il veneto Sergio Busato: quest’ultimo ha deciso di puntare sui Mondiali, e dunque ha lasciato a casa cinque delle titolari delle Olimpiadi tra cui la veterana e stella della nazionale Natalya Goncharova (è invece presente il capitano e palleggiatore Evgenija Startseva), dichiarando esplicitamente che l’unico modo per valutare le giovani è quello di farle giocare, e dunque far riposare le atlete il cui contributo è già conosciuto. Parlando dell’Italia, Davide Mazzanti aveva invece deciso di affrontare la Nations League senza le big, lasciandole concentrate su Tokyo: con il senno di poi una decisione che non ha pagato dividendi, ma è chiaro che i giudizi post-evento sono sempre più semplici. Sia come sia, le azzurre sono arrivate agli Europei 2021 di volley femminile con il chiaro intento di vincere per riscattare le Olimpiadi, e dunque staremo a vedere come andrà questa partita contro la nazionale magiara: a tale proposito mettiamoci comodi e lasciamo parlare il campo di Zara, dove la diretta di Italia Ungheria sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA UNGHERIA: IL GIRONE C

Mentre aspettiamo che la diretta di Italia Ungheria cominci, possiamo fare una rapida valutazione sul girone che le azzurre affrontano agli Europei 2021 di volley femminile. Come detto siamo a Zara, una delle quattro località che riguardano la prima fase del torneo (le altre sono Belgrado, anche sede della Final Four, Plovdiv e Cluj-Napoca) e già tra quattro giorni avremo la conclusione di questo gruppo C, perché la durata degli Europei è breve come di consuetudine. Dopo aver esordito contro la Bielorussia, l’Italia ha avuto un giorno di riposo ma giocherà ora due partite in due giorni: oggi contro l’Ungheria, domani invece l’avversaria sarà la Slovacchia. Le ragazze di Davide Mazzanti torneranno poi in campo mercoledì 25 luglio, per sfidare le padrone di casa della Croazia; la chiusura sarà contro la Svizzera. Il girone, ci ripetiamo, non è particolarmente complesso: l’Italia è nettamente favorita per chiudere al primo posto ed evitare così accoppiamenti ostici agli ottavi (cosa invece accaduta alle Olimpiadi, purtroppo) ma anche così bisognerà mantenere la concentrazione al massimo e provare sempre a dare il 100%, cosa che aiuterà poi ad affrontare nel migliore dei modi gli impegni che avvicineranno davvero alla zona medaglie o addirittura al titolo continentale. (agg. di Claudio Franceschini)

SECONDO IMPEGNO AGLI EUROPEI

Italia Ungheria è in diretta dalla Dvorana Kresimira Cosica di Zara: si gioca alle ore 20:00 di domenica 22 agosto, ed è la seconda partita delle azzurre agli Europei 2021 di volley femminile. Del torneo abbiamo parlato in maniera specifica due giorni fa, nel presentare l’esordio della nazionale che ha giocato contro la Bielorussia; qui possiamo comunque ripetere che nella prima fase, organizzata per gironi, le ragazze di Davide Mazzanti sono impegnate in una unica sede (come tutte le altre squadre) che è appunto la città croata.

In più, possiamo anche ribadire che le nostre avversarie non sono particolarmente ostiche (o meglio: sulla carta sono inferiori alla nostra nazionale, che è un discorso diverso) e dunque la qualificazione agli ottavi non ci dovrebbe sfuggire, pur se ovviamente arrivare prime nel girone sarebbe molto diverso da un quarto posto, anche e soprattutto per l’eventuale incrocio. Vedremo dunque cosa succederà nella diretta di Italia Ungheria, prima di lasciar parlare il campo possiamo in ogni caso valutare alcuni degli aspetti principali legati alla partita.

DIRETTA ITALIA UNGHERIA: RISULTATI E CONTESTO

In Italia Ungheria, la nazionale di Davide Mazzanti si confronta con un’avversaria che agli Europei di volley femminile di due anni fa, gli ultimi disputati, era stata eliminata subito riuscendo a battere soltanto l’Estonia, per il resto perdendo quattro partite e, baltiche a parte, strappando un solo set (alla Romania). Basterebbe questo per raccontare il pre-gara e dirci che nel pronostico l’Italia parte tremendamente favorita: un discorso che si può fare, in termini più generali, per la prima fase degli Europei 2021 di volley femminile, perché esistono chiaramente le fasce e dunque le big sono state divise nei vari gironi. Alle azzurre ne è anche toccato uno che sulla carta è particolarmente abbordabile: di conseguenza, lo abbiamo già detto, l’obiettivo dichiarato è quello di chiudere al primo posto e lanciare un segnale alle potenziali avversarie dagli ottavi in avanti. La missione è quella di riscattare la deludente Olimpiade terminata da poco, questo vorrebbe dire arrivare almeno in zona medaglia: la strada è lunga (per numero di partite eventualmente da giocare), siamo solo all’inizio ma siamo fiduciosi nella pronta rinascita dell’Italia del volley femminile…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie