DIRETTA/ Juventus Crotone (risultato finale 3-0) streaming video tv: bianconeri terzi

- Fabio Belli

Diretta Juventus Crotone, risultato live 0-0: streaming video e tv, cronaca del match valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A.

Cristiano Ronaldo Kulusevski Juventus arancione facebook 2020 640x300
Probabili formazioni Juventus Sampdoria, Serie A 1^ giornata (da Facebook)

DIRETTA JUVENTUS CROTONE (RISULTATO FINALE 3-0): BIANCONERI TERZI

Importante vittoria per la Juventus che non manca l’occasione siglando un rotondo 3-0 al Crotone. Grazie a questo successo la Juventus si piazza in terza posizione, nel prossimo turno dovrà affrontare l’Hellas Verona. I calabresi, invece, affronteranno lo scontro salvezza con il Cagliari. Una vittoria che serve alla Juventus anche a salire a -4 dal Milan, secondo in classifica. Finale in tranquilla gestione per i bianconeri con l’esordio in Serie A di Fagioli e l’ingresso di Frabotta, quest’ultimo ammonito nel recupero. Si chiude sul 3-0, con la Juve che deve però ora trovare continuità. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA JUVENTUS CROTONE STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Crotone sarà garantita agli abbonati sui canali di Sky, perché si tratta di una delle sette partite di questa giornata di Serie A trasmesse in esclusiva dalla pay tv satellitare. Di conseguenza, gli abbonati avranno a disposizione anche la diretta streaming video tramite il servizio offerto come di consueto da Sky Go tramite sito e app.

TRIS DI MCKENNIE!

Il Crotone inizia il secondo tempo con Marrone in campo al posto di Luperto, quindi vengono ammoniti prima Danilo e poi proprio Marrone nei primi 8′ di gioco. Il Crotone prova coraggiosamente a mettere la testa fuori dal guscio per riaprire la partita ma la Juventus nelle ripartenze può chiuderla e Cristiano Ronaldo reclama un rigore. Proprio il portoghese al 20′ sfiora la tripletta con un diagonale ribattuto da Cordaz, ma al 21′ arriva comunque il tris di McKennie, che si inserisce su una sponda aerea di De Ligt e non lascia scampo a Cordaz, col tris juventino che sembra chiudere anticipatamente la partita. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO RONALDO!

La Juventus cambia marcia, consapevole di dover fare di più per sbloccare la partita contro un buon Crotone. Al 33′ una frustata di De Ligt esce a pochissimi centimetri dal palo, quindi al 38′ è Cristiano Ronaldo a sbloccare il risultato con un imperioso colpo di testa, sfruttando un cross di Alex Sandro. Gol convalidato dopo la review al VAR che attesta la regolarità della posizione di partenza del fuoriclasse portoghese, che fa il bis al 2′ di recupero del primo tempo. Ed è ancora un impressionante stacco di testa di Ronaldo a risolvere la situazione, confermando la specialità di CR7 che toglie le castagne dal fuoco realizzando il 2-0 con cui le due squadre vanno negli spogliatoi. (agg. di Fabio Belli)

RAMSEY MOLTO ATTIVO

Il Crotone parte con buon piglio all’Allianz Stadium e al 6′ arriva alla conclusione per primo grazie a Reca che sfrutta un assist di Messias, calciando però sul fondo da buona posizione. All’11’ calcia fuori anche Kulusevski, mentre al quarto d’ora anche Messias cerca la soluzione dalla distanza, non trovando però la porta. La prima occasione interessante del match ce l’ha Ramsey al 19′. Il gallese viene servito in buona posizione da Danilo ma scivola al momento del tiro, mancando la chance. Proprio Ramsey è il primo ammonito della partita al 20′, mentre al 25′ ancora Ramsey si inserisce sul cross di Alex Sandro, senza inquadrare la porta. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta finalmente per iniziare la diretta di Juventus Crotone, e già le formazioni ufficiali del posticipo della 23^ giornata di Serie A stanno facendo il loro ingresso in campo all’Allianz Stadium: nella trepidante attesa, approfittiamone per andare a leggere qualche dato interessante. Alla vigilia del turno la Vecchia Signora stazionava alla quarta posizione nella classifica, con 42 punti raccolto in 21 partite disputate finora. La squadra di Pirlo ha dunque fin qui realizzato 12 successi e solo sei pareggi, segnando pure una differenza reti davvero positiva, fissata sul 41:19 (miglior difesa del campionato). Statistiche ben differenti emergono invece per il Crotone, fanalino di coda del campionato. La squadra rossoblu infatti ha fin qui recuperato solo 12 punti, con tre vittorie e tre pareggi: drammatico il bilancio dei gol, segnato sul 23:52 (peggior difesa della Serie A).

Ora andiamo a dare la parola al campo, ecco le formazioni ufficiali ! JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Ramsey, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All.: Pirlo. CROTONE (4-4-2): Cordaz; Pedro Pereira, Magallan, Golemic, Luperto; Messias, Molina, Vulic, Reca; Ounas, Di Carmine. All.: Stroppa. (agg Michela Colombo)

DIRETTA JUVENTUS CROTONE: GLI ALLENATORI

Juventus Crotone ci presenta la seconda sfida tra Andrea Pirlo e Giovanni Stroppa, che all’andata avevano pareggiato: il bresciano è reduce dal primo ottavo di Champions League vissuto come allenatore, il secondo ha la panchina che scotta perché, dopo aver perso la sedicesima partita (su 22) in campionato la società sta inevitabilmente facendo delle valutazioni sul suo futuro. I nomi che sarebbero emersi in questo momento sono tre: Leonardo Semplici, che ha portato la Spal dalla Serie C alla Serie A salvandola due volte (prima dell’esonero) e la grande suggestione Daniele De Rossi, che certamente sarebbe un nome forte per la piazza. Peccato che entrambe le piste siano difficilmente percorribili; chi invece si è detto disponibile a tornare è Walter Zenga, che aveva preso in corsa la squadra nella stagione 2017-2018, in seguito alle dimissioni di Davide Nicola e guidando gli squali per 23 partite di Serie A. Alla fine era arrivata la retrocessione, ma l’ex portiere si era legato all’ambiente e gli stessi tifosi sembrano non averlo dimenticato; dunque attenzione a quello che potrebbe succedere, perché il Crotone è ultimo in classifica e, anche se la partita contro la Juventus non è certo quella su cui giudicare l’operato dell’allenatore, oggi Stroppa potrebbe guidare i calabresi per l’ultima volta, del resto il ruolino di marcia parla da solo e la situazione è parecchio complessa… (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS CROTONE: I TESTA A TESTA

La diretta di Juventus Crotone, considerando anche i match dello Scida, si è già giocata 7 volte. Il bilancio è nettamente in favore della squadra bianconera che ha vinto in ben 5 occasioni, senza subire nemmeno una rete. Nelle ultime due gare disputate entrambe in Calabria però la gara è terminata per due volte per 1-1. Partiamo dall’origine quando nella stagione 2006/07 le due squadre si trovarono di fronte in Serie B, nell’unica stagione della Vecchia Signora in cadetteria. All’andata a Crotone i bianconeri vinsero 3-0 per ripetersi al ritorno 5-0 in casa. In Serie A le due si sono poi ritrovate nel 2017 con la squadra all’epoca di Max Allegri che andava a vincere in trasferta 2-0 con gol di Mandzukic e Higuain e 3-0 in casa con le reti di Mandzukic, ancora, Dybala e Alex Sandro. Anche nella stagione successiva i bianconeri vinsero con il risultato di 3-0 allo Stadium con Mandzukic che aveva rispettato il suo appuntamento col gol ai pitagorici e reti di De Sciglio e Benatia. Al ritorno però la Juve non andò oltre all’1-1 con gol di Alex Sandro e Simy in rovesciata nella ripresa. Anche quest’anno il match è terminato in parità con ancora rete di Simy, stavolta su rigore, e Morata subito dopo. Un rosso diretto a Chiesa però rese impossibile la vittoria alla squadra di Andrea Pirlo.

JUVENTUS CROTONE: TUTTO FACILE PER PIRLO?

Juventus Crotone, in diretta lunedì 22 febbraio 2021 alle ore 20.45 presso l’Allianz Stadium di Torino, sarà una sfida valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A. Bianconeri senza scelta dopo gli ultimi risultati che hanno riportato malumore nell’ambiente. Al ko in casa del Napoli di sabato scorso ha fatto seguito anche la sconfitta sul campo del Porto nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. Un 2-1 sicuramente rimediabile ma che ha evidenziato le difficoltà della squadra di Pirlo, alle prese anche con molte assenze. Per questo contro i calabresi il tecnico potrebbe far leva su alcuni giovani, non solo il più volte utilizzato Frabotta ma anche

Dragusin in difesa o forse Fagioli in cabina di regia. Non è la trasferta in casa dei campioni d’Italia la partita che potrà decidere il destino di Giovanni Stroppa sulla panchina rossoblu, ma è chiaro che la situazione di classifica del Crotone è estremamente difficile e con la vittoria del Torino a Cagliari, perdere all’Allianz Stadium significherebbe per i calabresi dover compiere una rimonta epica per mantenere la massima categoria a fine stagione.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CROTONE

Le probabili formazioni della sfida tra Juventus Crotone presso l’Allianz Stadium di Torino. I padroni di casa allenati da Andrea Pirlo scenderanno in campo con un 4-4-2 e questo undici titolare: Szczesny; Danilo, Dragusin, Demiral, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, McKennie, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo. Risponderà la formazione ospite guidata in panchina da Giovanni Stroppa con un 3-5-2 così disposto dal primo minuto: Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pereira, Messias, Zanellato, Petriccione, Reca; Ounas, Di Carmine

QUOTE E PRONOSTICO

Per tutti coloro che vorranno scommettere sul match l’agenzia Snai ha fornito il suo pronostico per Juventus Crotone: il segno 1 per la vittoria interna garantirebbe infatti di moltiplicare per 1.15 volte la posta investita, mentre il segno 2 riferito al successo in trasferta permetterebbe di ottenere una vincita pari a 16.00 volte quanto messo sul piatto. Infine per chi punterà sul pareggio, puntando sul segno X, la somma risultante si moltiplicherebbe per 7.85 volte l’importo scommesso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA