DIRETTA/ Juventus Fiorentina (risultato finale 0-3) video: impresa dei viola

- Fabio Belli

Diretta Juventus Fiorentina, risultato live: streaming video tv e cronaca del match valevole per la quattordicesima giornata d’andata del campionato di Serie A.

Ronaldo Morata Danilo Ramsey Alex Sandro Juventus lapresse 2020 640x300
Classifica marcatori Serie A (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA (RISULTATO 0-3): IMPRESA DEI VIOLA

Pochi minuti alla fine della gara, la Fiorentina avanti per tre reti a zero in casa di una Juventus disastrosa. Danilo interviene duramente su Venuti e s becca il cartellino giallo. Arriva il giallo anche ai danni di Venuti per aver fermato Cristiano Ronaldo in maniera irregolare. De Light deve uscire per infortunio, al suo posto c’è Frabotta, per la Juventus una serata da dimenticare. Ci prova dal limite dell’area Bonaventura, ma Szczesny blocca facilmente. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Risultato a sorpresa con la Fiorentina capace di vincere in casa della Juventus grazie alle reti siglate da Vlahovic, autorete di Alex Sandro e Caceres.(agg. Umberto Tessier)

TRIS DI CACERES!

Danilo prova la conclusione ma non inquadra lo specchio. Pulgar ci prova da fuori area, sfera di pochissimo fuori. Chiesa si invola da solo ma Igor commette fallo. Cristiano Ronaldo calcia dal limite dell’area, tiro ribattuto. Grandissimo tiro di Chiesa che trova l’ottima risposta di Dragowski. Nella Juventus entra anche Kulusevski, si gioca il tutto per tutto Pirlo. Alex Sandro la mette nella sua porta! Cross di Biraghi, Bonucci liscia la sfera e l’esterno brasiliano la mette alle spalle di Szczesny! Per la Juventus ora si fa davvero durissima, risultato a sorpresa fino ad ora, Prandelli potrebbe portare a casa una vittoria importantissima. Caceres! Arriva il tris dei viola! Biraghi pesca l’esterno che chiude la contesa! (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Juventus Fiorentina sarà disponibile in esclusiva per i soli abbonati alla televisione satellitare, che la potranno seguire sul canale Sky Sport Serie A al numero 202 del loro decoder. In alternativa, come di consueto, la stessa emittente fornirà la visione della partita in diretta streaming video senza costi aggiuntivi: basterà attivare l’applicazione Sky Go, anche questa riservata ai clienti, su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

CRISTIANO RONALDO PERICOLOSO

Inizia la seconda frazione tra Juventus e Fiorentina, si riparte dal gol di Vlahovic. Nella Juventus Bernardeschi prende il posto di Morata. Borja Valero in ritardo su Danilo rischia il secondo giallo. Prandelli corre ai ripari inserendo Pulgar per lo spagnolo. Juventus che sta provando ad organizzare manovre pericolose. Cristiano Ronaldo segna di testa ma viene beccato in fuorigioco, rete annullata. Cristiano Ronaldo cade in area, per il direttore di gara non c’è nulla, il portoghese ci sta provando. Siamo intanto all’ora di gioco, Fiorentina sempre avanti ma i bianconeri non mollano. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Grande azione di Cristiano Ronaldo che supera Milenkovic ma con il sinistro non inquadra lo specchio. Pezzella sbaglia tutto e serve Cristiano Ronaldo, bravissimo Dragowski che anticipa di piedi. Il portoghese sta provando in tutti i modi a trascinare la sua compagine. Amrabat ci prova dal limite dell’area, tiro debole. Pochi minuti alla fine della prima frazione di gara. La Fiorentina sta sfruttando molto le fasce per provare a tagliare la difesa dei bianconeri. Milenkovic duro su Alex Sandro, ultima occasione per i bianconeri. Ci prova Chiesa, botta centrale, sulla ribattuta Cristiano Ronaldo trova la barriera. Termina la prima frazione, viola avanti con Vlahovic, espulso Cuadrado. (agg. Umberto Tessier)

ESPULSO CUADRADO!

Cuadrado abbatte Castrovilli nell’area dei viola, giallo per il colombiano. La Penna viene richiamato al Var e decide di espellere Cuadrado! Piede a martello su Castrovilli e rosso inevatibile. Juventus sotto di un gol e di un uomo. Pirlo sostituisce Ramsey con Danilo per riequilibrare la squadra in dieci uomini. Brutto colpo di Biraghi a Chiesa, l’esterno si becca il cartellino giallo. Danilo la mette in mezzo da punizione, impatta De Light che trova l’uscita di Dragwowski. Vlahovic per Borja Valero, lo spagnolo tira debolmente. Caceres serve per Castrovilli, destro destinato all’angolino con Szczesny che compie una grandissima parata. Ci avviamo alla mezzora di gioco, Fiorentina avanti di un gol e di un uomo, bianconeri in affanno. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA VLAHOVIC!

Inizia il match tra Juventus e Fiorentina. I bianconeri battono il calcio d’inizio. Vlahovic! La Fiorentina la sblocca a sorpresa dopo appena tre minuti di gioco! Ribery verticalizza per il centravanti serbo che supera De Light ed effettua un pallonetto su Szczesny in uscita disperata. Cristiano Ronaldo prova subito a suonare la carica ma il suo destro viene respinto. Chiesa prende una botta da Pezzella, l’ex della gara, insieme a Bernardeschi in panchina, si rialza. Morata prova a servire Cristiano Ronaldo, bravo Caceres ad anticipare il portoghese. Cuadrado mette un cross da corner, l’estremo difensore dei viola allontana il pericolo. Siamo intanto giunti al quarto d’ora di gioco con i viola in vantaggio a sorpresa. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Ecco i numeri delle due squadre a un passo della diretta di Juventus Fiorentina. I bianconeri sono terzi in classifica con 27 punti, unica squadra imbattuta del campionato insieme al Milan di Stefano Pioli. La squadra di Andrea Pirlo ha collezionato 7 vittorie e 6 pareggi, considerando anche il 3-0 a tavolino ottenuto contro il Napoli per noti motivi. La difesa è la migliore della categoria con appena 10 reti subite, davanti però si potrebbe far meglio con 28 reti siglate considerando che 3 non sono state siglate sul campo. Inoltre si è un po’ troppo Ronaldo dipendenti, di quei gol il fenomeno portoghese ne ha siglati ben 12. Un numero incredibile considerando che è stato fermato per qualche turno dal Covid-19 e che da solo ha segnato lo stesso numero di reti fatte dal Parma che è anche una delle peggiori difese del campionato dietro solo al Crotone che ne ha fatti 11.

La Fiorentina invece è a 11 punti a 4 lunghezze dalla zona retrocessione con un inizio fatto di mille complicazioni. La squadra è riuscita a collezionare 2 successi, 5 pari e ben 6 ko. L’attacco ha fatto 13 reti e la difesa ne ha incassate 21, risultando però la migliore dalla dodicesima stagione in giù della classifica. Ecco ora le formazioni ufficiali di Juventus Fiorentina: finalmente la partita comincia! JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; F. Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Andrea Pirlo FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Venuti, Pulgar, S. Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribéry. Allenatore: Cesare Prandelli.

DIRETTA JUVENTUS FIORENTINA: GLI ALLENATORI

Sarà particolare nella diretta di Juventus Fiorentina per Cesare Prandelli incontrare Andrea Pirlo che ha avuto come suo calciatore negli anni in nazionale e nel percorso straordinario che ha permesso agli azzurri di arrivare alla finale degli Europei nel 2012. Il maestro è uno dei tecnici più giovani della Serie A e forse anche d’Europa con appena 41 primavere trascorse nella sua vita. A Torino era arrivato per allenare la Juventus U23 promosso immediatamente dopo l’esonero di Maurizio Sarri. In 19 partite ha mostrato tante idee innovative, ma anche dimostrato di avere bisogno di tempo per svilupparle. In 19 gare ha collezionato una media di 2.21 punti a partite con un modulo molto particolare che gli permette di giocare con la difesa a tre quando attacca e a quattro quando difende con il 3-5-2 dunque che si trasforma spesso in un 4-4-2. Dall’altra parte c’è l’esperto Cesare Prandelli che negli ultimi anni era un po’ sparito dai radar, iniziando avventure all’estero senza grande successo, e che dopo aver guidato per un breve periodo il Genoa due anni fa è stato scelto dalla viola per sostituire Beppe Iachini non riuscendo a migliorarne i risultati.

JUVENTUS FIORENTINA: I TESTA A TESTA

Nelle ultime dieci partite di Juventus Fiorentina i viola hanno vinto una sola volta, a fronte di otto affermazioni bianconere e un pareggio: lo scorso febbraio, poco prima della pandemia, all’Allianz Stadium era finita con un netto 3-0 frutto di due rigori di Cristiano Ronaldo e il sigillo finale di Matthijs De Ligt, mentre nell’aprile dell’anno precedente il 2-1 interno (Alex Sandro e autorete di German Pezzella a rimontare il vantaggio di Nikola Milenkovic) aveva portato in dote lo scudetto per Massimiliano Allegri, come era già successo in un campionato precedente – ma al Franchi – dovendo però aspettare la partita della rivale. La Fiorentina ha battuto la Juventus nel gennaio 2017, mentre l’ultimo successo centrato a Torino è ancora quello del marzo 2008: rimonta firmata N’Diaye Papa Waigo e Daniel Osvaldo (al 93’) dopo che Mohamed Sissoko e Mauro Camoranesi avevano ribaltato il vantaggio iniziale di Massimo Gobbi. Sulla panchina della Juventus c’era l’ex Claudio Ranieri, stesso status per l’allenatore viola che era… Cesare Prandelli, ancora l’ultimo tecnico gigliato ad aver battuto la Vecchia Signora in Piemonte e che oggi, a 12 anni di distanza, ci riprova sapendo che il successo darebbe una grande scossa all’ambiente… (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS FIORENTINA: PIRLO NON VUOLE PASSI FALSI!

Juventus Fiorentina, in diretta dall’Allianz Stadium di Torino e in programma martedì 22 dicembre 2020 alle ore 20.45, sarà una sfida valevole per la quattordicesima giornata d’andata del campionato di Serie A. Bianconeri in ripresa, capaci di staccare la Roma al terzo posto dopo l’ultimo weekend e di restare sulla scia delle milanesi. Lo 0-4 di Parma ha confermato come la squadra di Pirlo non abbia alcuna intenzione di abdicare in zona Scudetto e la voglia è quella di chiudere alla grande un 2020 che ha portato comunque il nono Scudetto consecutivo, in attesa di rompere il tabù Champions. Per la Fiorentina la sfida all’Allianz arriva comunque in un momento complicato rispetto a una situazione di classifica, quartultima a quota 11 punti assieme allo Spezia a +4 da Torino e Genoa. Anche l’ultimo match contro il Verona non ha portato però per i viola il ritorno alla vittoria, con la Fiorentina che non vince in campionato quasi da due mesi, dal match interno contro l’Udinese del 25 ottobre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FIORENTINA

Le probabili formazioni di Juventus Fiorentina, sfida che andrà in scena presso l’Allianz Stadium di Torino. I padroni di casa saranno schierati dal tecnico Andrea Pirlo con un 4-4-2: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Danilo; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. Gli ospiti guidati in panchina da Cesare Prandelli schiereranno questo undici dal primo minuto, con un 3-5-2 come modulo di partenza: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Vlahovic, Ribery.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla sfida del campionato di Serie A tra Juventus e Fiorentina, l’agenzia di scommesse Snai offre le quote sul match con la vittoria interna fissata a 1.33, l’eventuale pareggio proposto a una quota di 5.25, mentre chi vorrà puntare sull’affermazione in trasferta, la quota offerta è di 8.75.

© RIPRODUZIONE RISERVATA