DIRETTA MOTOGP/ Qualifiche Gp Valencia: pole position per Martin, dominio Ducati!

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp qualifiche live Gp Valencia 2021: quarta pole position stagionale per Jorge Martin, la Ducati si prende tutta la prima fila con Francesco Bagnaia e Jack Miller.

Valentino Rossi MotoGp
Valentino Rossi, MotoGp (Lapresse)

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP VALENCIA 2021: POLE POSITION PER MARTIN, LA DUCATI SI PRENDE TUTTA LA PRIMA FILA!

La Ducati monopolizza la prima fila con Jorge Martin che in extremis beffa i piloti del team ufficiale e si prende la pole position con il tempo di 1’29”936, l’unico a buttare giù il muro del minuto e mezzo sul giro secco. Franceso Bagnaia e Jack Miller si devono accodare al rookie spagnolo poiché entrambi sono caduti nelle fasi cruciali della seconda manche di qualifiche del Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. La seconda fila sarà invece occupata dalle Suzuki di Joan Mir e Alex Rins, in mezzo a loro l’altra Desmosedici del team Pramac, quella di Johann Zarco. Brad Binder apre la terza fila e sarà affiancato dal campione del mondo Fabio Quartararo e Takaaki Nakagami, l’unico che prova a tenere alta la bandiera della Honda dopo i forfait di Marc Marquez e Pol Espargaro. Pur sfruttando la scia di Pecco, Valentino Rossi non va oltre la decima piazza e si deve accontentare della quarta fila così come Franco Morbidelli e Aleix Espargaro. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP VALENCIA 2021: RINS E BINDER IN Q2

Alex Rins ha messo tutti in riga nella prima manche di qualifiche del Gran Premio di Valencia – ultimo round della stagione 2021 di MotoGp – e assieme a Brad Binder entra in Q2. Il portacolori della Suzuki ha realizzato il miglior tempo in 1’30”673, 115 millesimi di ritardo per il sudafricano della KTM. Andrea Dovizioso ce l’ha messa tutta spremendo come un limone la sua Yamaha ma resta escluso per soli 71 millesimi, stesso discorso per Maverick Vinales che nell’ultimo tentativo ha commesso un errore quando era in procinto di migliorarsi in maniera significativa. Eliminati anche Iker Lecuona, Danilo Petrucci, Luca Marini, Enea Bastianini (ci aspettavamo qualcosa di più da lui), Alex Marquez e Miguel Oliveira. Il portoghese non è al top e sta combattendo con i postumi dell’incidente patito una settimana fa a Portimao. Altra piccola pausa e poi si comincerà a fare sul serio con la caccia alla pole position! La Ducati prenota la prima fila con Jack Miller e il nostro Francesco Bagnaia{agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP VALENCIA 2021: CACCIA ALLA POLE POSITION!

Miglior tempo per Takaaki Nakagami nella quarta sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia che si è appena conclusa sul circuito intitolato a Ricardo Tormo. Il pilota giapponese della Honda ferma il cronometro in 1’31”208 rifilando 69 millesimi al campione del mondo Fabio Quartararo, la Suzuki risponde presente con Alex Rins che fa segnare il terzo tempo a quasi un decimo e mezzo di ritardo, quarto Francesco Bagnaia che ha dimostrato di avere un ottimo passo gara in sella alla Ducati e precede il connazionale Franco Morbidelli. Joan Mir, Alex Marquez, Miguel Oliveira, Jorge Martin e Maverick Vinales completano la top 10. Si preannunciano qualifiche molto equilibrate con la Casa di Borgo Panigale favorita per la pole position, qualche minuto di pausa e poi inizierà la prima manche che vedrà all’opera tra gli altri lo stesso Rins (favorito per il passaggio in Q2), Binder, Lecuona, Marini, Petrucci, Dovizioso e Bastianini. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE E FP4 GP VALENCIA: YAMAHA OK SUL PASSO GARA

Sul circuito intitolato a Ricardo Tormo è in corso la quarta sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia – ultimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp – dove i centauri della classe regina sono alle prese con la simulazione dei long run in vista della gara di domani. Al momento la classifica dei tempi vede Fabio Quartararo davanti a tutti, il campione del mondo ha girato in 1’31”196 precedendo la Suzuki di Alex Rins e l’altra Yamaha di Franco Morbidelli, il migliore dei nostri. Quarta posizione per Alex Marquez davanti a Miguel Oliveira e Francesco Bagnaia che sta cercando di capire quale potrebbe essere la combinazione giusta di pneumatici. Valentino Rossi è dodicesimo, il Dottore di Tavullia questa mattina ha compiuto una piccola impresa entrando direttamente in Q2 e comunque andranno le qualifiche domani partirà nel peggiore dei casi dalla quarta fila dello schieramento. Non c’è Pol Espargaro, vittima di un brutto incidente in FP3, lo spagnolo si trova sotto osservazione in ospedale, sta bene ma per precauzione i medici hanno preferito fermarlo. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LE QUALIFICHE

Le qualifiche del Gran Premio della Comunità Valenciana 2021 della MotoGp dal circuito di Valencia saranno trasmesse in tv su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky, che garantisce anche lo streaming. Ci attendono le prove ufficiali del Gran Premio di Valencia: per tutti gli appassionati di motociclismo ribadiamo che anche quest’anno la MotoGp e le altre classi sono trasmesse integralmente da Sky sul satellite e per il Gran Premio conclusivo c’è da segnalare inoltre che, per chi non è abbonato Sky, le qualifiche saranno visibili in tempo reale in chiaro su Tv8, essendo questo Gp compreso fra quelli trasmessi appunto in tempo reale. Adesso comunque presentiamo tutte le modalità per seguire le ben quattro sessioni in programma oggi dell’appuntamento di Valencia per seguire la MotoGp in streaming e tv.

Ricordiamo pure che lo streaming video sarà garantito agli abbonati tramite l’applicazione Sky Go. Il punto di riferimento è sempre Guido Meda, ormai storica voce della MotoGp con Mauro Sanchini al suo fianco, mentre ricordiamo che la MotoGp è visibile anche sulla piattaforma streaming Dazn, in questo caso con le voci di Niccolò Pavesi e Marco Melandri.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, si potrà seguire la giornata di oggi su Tv8 (canale numero 8 del telecomando), come abbiamo già accennato, in tempo reale: il Gran Premio della Comunità Valenciana è infatti uno di quelli che su Tv8 sarà visibile in tempo reale. Di conseguenza sarà possibile vivere in questa modalità tutte le emozioni delle qualifiche e della FP4 della classe regina del motociclismo da Valencia per i non abbonati Sky – con l’eccezione della FP3, disponibile solo su Sky. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP VALENCIA 2021: DI NUOVO IN PISTA PER LA FP4

Piove davvero sul bagnato per la Honda. Come se non bastassero i problemi fisici di Marc Marquez, che qualche settimana fa ha avuto un incidente con la moto da enduro che gli ha provocato una diplopia costringendolo a saltare le ultime due gare della stagione 2021 di MotoGp, la casa giapponese deve fare i conti anche con il forfait di Pol Espargaro, protagonista di una bruttissimo volo durante la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia. Lo spagnolo è caduto pesantemente a terra riportando forti contusioni al posto e al costato ma le sue condizioni non destano preoccupazioni, al momento si trova sotto osservazione in ospedale e non potrà quindi partecipare alle qualifiche, la notizia più importante però è che sta bene, suo fratello Aleix può tirare un sospiro di sollievo e pensare solamente alla sua Aprilia in vista della FP4 che sta per cominciare. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE E FP3 GP VALENCIA 2021: ROSSI ENTRA DIRETTAMENTE IN Q2!

I fratelli Espargaro protagonisti nel bene e nel male: Aleix realizza il miglior tempo nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia – ultimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp – fermando il cronometro in 1’30”529 con la sua Aprilia, mentre suo fratello Pol è vittima di un brutto incidente dopo aver perso il controllo della sua Honda che lo disarciona letteralmente. Il pilota spagnolo resta a terra molto dolorante e viene portato via in barella, in questo momento si trova al centro medico per accertamenti ma si temono problemi a una gamba. La Ducati dimostra di essere sul pezzo con il secondo posto di Jack Miller davanti a Franco Morbidelli – il migliore degli italiani – e il quarto di Francesco Bagnaia, da sottolineare lo splendido gesto di Pecco che ha dato la scia a Valentino Rossi permettendogli così di accedere direttamente alla seconda manche di qualifiche, un bel risultato per il Dottore di Tavullia alla sua ultima partecipazione. Jorge Martin, Joan Mir, Takaaki Nakagami, Johann Zarco e il campione del mondo Fabio Quartararo completano la top 10. Dovranno passare giocoforza per la Q1 Alex Rins, Brad Binder, Iker Lecuona, Luca Marini, Alex Marquez, Danilo Petrucci, Maverick Vinales, Andrea Dovizioso (crollato dopo le buone prestazioni di ieri), Miguel Oliveira (ancora acciaccato dopo il crash di domenica scorsa) ed Enea Bastianini che stava facendo un tempo stratosferico ma poi ha commesso un errore che lo ha relegato in ultima posizione. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE E FP3 GP VALENCIA: ROSSI NON SI MIGLIORA

Ancora calma piatta in pista dove la novità più significativa è l’ingresso in top 10 di Aleix Espargaro che porta l’Aprilia in terza posizione, ma la maggior parte dei piloti non ha effettuato la simulazione del giro da qualifica con gomma nuova. Manca solamente un quarto d’ora alla fine della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia e quindi i centauri della MotoGp dovranno sbrigarsi se vogliono entrare direttamente in Q2. Per adesso c’è sempre Jack Miller davanti a tutti mentre Francesco Bagnaia è sceso in quinta posizione visto che si è migliorato anche Takaaki Nakagami, Brad Binder gioca d’anticipo ma non va oltre l’ottavo posto con una KTM che sta chiudendo la stagione in calando. Solo diciottesimo Miguel Oliveira reduce dal brutto incidente di domenica scorsa quando è stato investito da Iker Lecuona, fortunatamente il portoghese se l’è cavata con una commozione cerebrale e una botta alla gamba sinistra che non gli ha impedito comunque di essere al via. Sempre ultimo Valentino Rossi che prova a spremere la sua Yamaha senza ricavarne nulla purtroppo. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE E FP3 GP VALENCIA: I PILOTI GIRANO CON GOMME USATE

Rispetto alla giornata di ieri le condizioni atmosferiche sono nettamente migliorate, adesso splende il sole sul circuito intitolato a Ricardo Tormo dove è in corso la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia, ultimo round della stagione 2021 di MotoGp. Come da tradizione nei primi minuti della FP3 i piloti girano con pneumatici usati per rendere l’asfalto più gommato in vista delle fasi successive quando tutti andranno a caccia del tempo per entrare in top 10 e accedere direttamente in Q2. Di conseguenza la classifica non ha subito variazioni con Miller davanti a Pol Espargaro, Bagnaia, Rins, Martin, Nakagami, Mir, Bind, Dovizioso e Zarco. Da segnalare la nona posizione del forlivese che sta prendendo sempre più confidenza con la Yamaha dopo aver fatto non poca fatica nelle prime gare. Per quanto riguarda gli altri italiani, Morbidelli è quattordicesimo davanti al connazionale Petrucci, Bastianini è diciannovesimo e dietro di lui ci sono solamente Marini e Rossi. Il Dottore vorrà sicuramente godersi questo weekend a prescindere dal risultato sportivo ma se avrà la possibilità di risalire la china non se la farà di certo scappare. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, QUALIFICHE GP VALENCIA 2021: IN PISTA PER LA FP3!

Tra pochi minuti i piloti della MotoGp torneranno in pista per la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Valencia, appuntamento di chiusura della stagione 2021 dominata da Fabio Quartararo che tre settimane fa si è laureato campione del mondo per la prima volta in carriera. Il francese non è riuscito però a regalare il titolo costruttori alla Yamaha essendo caduto nella gara di Portimao che si è corsa domenica scorsa, per la gioia della Ducati che ha conquistato l’iride grazie alle vittorie di Jack Miller e Francesco Bagnaia. I centauri della Casa di Borgo Panigale vogliono chiudere in bellezza e lanciare il guanto di sfida per il 2022, ma prima bisogna assicurarsi l’ingresso diretto alla seconda manche di qualifiche e per farlo bisogna arrivare tra i primi 10 al termine della FP3. Al momento abbiamo 21 piloti racchiusi in appena 1”358 secondi (e se togliamo i primi 3, ne abbiamo 18 in 949 millesimi), basti pensare a Valentino Rossi che è ultimo e si trova comunque a poco meno di sette decimi da Johann Zarco che occupa la decima posizione. Un livellamento verso l’alto davvero impressionante e che se dovesse essere confermato anche per il prossimo campionato ci regalerebbe gare davvero equilibrate e combattutissime. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: ULTIME QUALIFICHE DI VALENTINO ROSSI

La diretta MotoGp torna oggi, sabato 13 novembre: grande appuntamento con le qualifiche del Gran Premio della Comunità Valenciana 2021, che si disputa sul circuito Ricardo Tormo di Cheste, a poca distanza dalla città di Valencia, dove vivremo l’ultimo appuntamento con il Motomondiale 2021, che chiude la stagione che ha già consacrato Fabio Quartararo campione del Mondo, ma soprattutto chiude la carriera di Valentino Rossi. Innanzitutto ricordiamo gli orari della diretta MotoGp di questo sabato naturalmente imperniato sulle qualifiche, che serviranno a stabilire la griglia di partenza e l’autore della pole position, appuntamento ancora più importante su un circuito che non è fra più spettacolari, perché partire davanti potrebbe essere più importante che altrove.

Sono orari naturalmente classici delle gare in Europa della MotoGp, quindi si parte alle ore 9.55 con le prove libere FP3, 45 minuti particolarmente importanti anche perché definiranno la classifica combinata delle prime tre sessioni di libere che stabiliscono i dieci qualificati direttamente al Q2; alle ore 13.30 i 30 minuti della FP4, poi le due sessioni delle qualifiche, da 15 minuti ciascuno: alle ore 14.10 via alla Q1 che mette due posti in palio per la successiva sessione, infine alle ore 14.35 ecco la decisiva Q2, che definirà le prime quattro file della griglia di partenza, secondo il format che è stato confermato dalle scorse stagioni.

DIRETTA MOTOGP, LE PROVE LIBERE

Venerdì pomeriggio all’insegna di Jack Miller e della Ducati, in grande evidenza nella seconda sessione di prove libere FP2, ultimo atto del venerdì della MotoGp per il GP Valencia 2021 dopo una FP1 mattutina caratterizzata invece dall’asfalto bagnato e quindi meno significativa, con la Ktm di Iker Lecuona al primo posto ma con un tempo molto alto (1’40”569) e tante cadute che avevano caratterizzato la cronaca, per fortuna senza conseguenze fisiche. Sicuramente però è stata più significativa la sessione pomeridiana, con l’asfalto asciutto che ha permesso di migliorare nettamente i tempi rispetto alla mattina. La FP2, come già accennato, ha messo le Ducati in copertina: primo l’australiano Jack Miller con il tempo di 1’30”927, terzo il suo compagno Francesco Bagnaia ad appena 68 millesimi, in mezzo a loro la Honda Hrc di Pol Espargaro, secondo a 12 millesimi dal leader nonostante una caduta nel finale della sessione.

Al pomeriggio è caduto anche il campione del Mondo Fabio Quartararo, che si è ritrovato infine undicesimo e dunque per ora fuori dal Q2 come Valentino Rossi, per ora solo ventunesimo. Tornando alle posizioni di spicco, annotiamo che dopo i primi tre c’è il vuoto: quarto Alex Rins con la Suzuki, ma ad oltre quattro decimi da Miller. Quinta di nuovo la Ducati con la Pramac di Jorge Martin, poi al sesto posto Takaaki Nakagami con la Honda, poi di nuovo la Suzuki con Joan Mir settimo. Chiudono la top 10 l’ottavo posto di Brad Binder (Ktm), Andrea Dovizioso nono e migliore delle Yamaha a 670 millesimi e Johann Zarco decimo, quarta Ducati nella top 10. Tra i caduti della FP2 anche Enea Bastianini, solo diciannovesimo. (Agg. di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MOTOGP, GP VALENCIA 2021: LA STORIA AL RICARDO TORMO

In attesa di vivere questa ricca giornata della diretta MotoGp, facciamo un breve riassunto della storia del Motomondiale per quanto riguarda il Gp Comunità Valenciana sulla pista di Valencia, dove si corre dal 1999 quando si affiancò a Jerez e Barcellona come terzo Gp in terra spagnola (in seguito si è aggiunta anche l’Aragona). Si è sempre corso sul circuito di Cheste, intitolato alla memoria del pilota locale Ricardo Tormo che era morto di leucemia l’anno precedente. Valentino Rossi saluterà dunque la MotoGp, ma va detto che il Dottore non ha ricordi molto lieti di Valencia: qui nel 2006 perse il titolo a favore di Nicky Hayden nella gara clamorosamente vinta da Troy Bayliss, che aveva corso in sella ad una Ducati al termine di una stagione nella quale aveva vinto il Mondiale Superbike.

Valentino si presentò davanti in classifica rispetto all’americano, ma cadde e pur tornando in pista non riuscì ad andare oltre il tredicesimo posto, insufficiente a contenere la rimonta di Hayden che invece ottenne il terzo posto. C’è poi il ricordo del 2015, forse ancora più amaro: Valentino in testa al Mondiale ma costretto a partire dall’ultimo posto sulla griglia di partenza a causa del contatto con Marc Marquez in Malesia, la rimonta in gara si fermò al quarto posto, insufficiente a causa della contemporanea vittoria del rivale Jorge Lorenzo.

DIRETTA MOTOGP, GP VALENCIA 2021: L’ALBO D’ORO

In generale Valencia non ha mai regalato grandi gioie all’Italia: solamente due vittorie del Dottore negli ormai ben lontani anni 2003 e 2004, il successo di Marco Melandri nel 2005 prima del successo colto nel 2018 da Andrea Dovizioso e quello del 2020 di Franco Morbidelli, dunque se non altro c’è stata un’inversione di tendenza negli ultimi anni. Nel 2019 vinse Marc Marquez, che a dire il vero a sua volta non ha numeri pazzeschi a Valencia, con tre successi totali di cui due in MotoGp, e non li potrà migliorare.

L’anno scorso si disputarono due GP a Valencia, oltre al successo di Morbidelli dobbiamo ricordare che nel GP Europa si era invece imposto Joan Mir, un successo decisivo per la conquista di un titolo iridato completamente imprevedibile all’inizio della stagione. La vittoria di Mir naturalmente non è entrata nell’albo d’oro del Gp Comunità Valenciana, dal momento che la prima delle due gare da queste parti aveva avuto la denominazione di Gran Premio d’Europa, mentre la domenica successiva il più “classico” Gp Valencia fu vinto da Morbidelli ma sancì per Mir la certezza del titolo. Adesso tuttavia è giunto il tempo di tornare all’attualità e di far parlare l’unico giudice, cioè la pista (naturalmente con il cronometro), quindi mettiamoci comodi: la diretta MotoGp delle qualifiche e delle prove libere FP3 e FP4 del Gran Premio della Comunità Valenciana 2021 sul circuito di Valencia sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA