NICOLÒ MARTINENGHI ORO 50 RANA/ Europei nuoto 2022: Cerasuolo argento, festa completa

- Claudio Franceschini, Abdullah Saeed

Nicolò Martinenghi vince la medaglia d’oro nella finale dei 50 rana agli Europei nuoto 2022, è doppietta italiana con l’argento di Simone Cerasuolo in una gara totalmente dominata.

Martinenghi Europei nuoto
Nicolò Martinenghi, Europei nuoto 2022 (Foto LaPresse)

DIRETTA NICOLÒ MARTINENGHI ORO: FINALE 50 RANA, CERASUOLO ARGENTO!

È doppietta azzurra nella finale dei 50 rana: Nicolò Martinenghi è medaglia d’oro agli Europei nuoto 2022, mentre Simone Cerasuolo completa una straordinaria gara timbrando la medaglia d’argento. Ancora straordinaria Italia: i due azzurri hanno nuotato rispettivamente in 26’’33 e 26’’95, lasciando a Mazterath una medaglia di bronzo per sé e la Germania. Per Martinenghi si tratta anche del nuovo record personale, e nazionale; una gara fantastica che ha confermato quanto si era visto in semifinale, perché non va dimenticato che i due italiani erano stati primo e secondo come tempi di ingresso in finale.

Questo pomeriggio hanno mantenuto l’ordine di arrivo riuscendo a tenere tutti alle loro spalle. A questo punto si può parlare davvero di un Martinenghi superstar: il varesino mette al collo la seconda medaglia d’oro agli Europei nuoto 2022 dopo quella nei 100 rana, e ritocca il primato italiano. Per quanto riguarda Cerasuolo, benvenuto nel nuoto dei grandi: speriamo possa rimanerci a lungo, le premesse ci sono tutte per quello che è riuscito a mostrare nella finale dei 50 rana di questa sera. (agg. di Claudio Franceschini)

NICOLÒ MARTINENGHI FINALE 50 RANA: SI COMINCIA!

Finalmente ci siamo, la diretta di Nicolò Martinenghi nella finale dei 50 rana agli Europei nuoto 2022 sta per cominciare. Abbiamo parlato del varesino e dei suoi titoli, ma ora dobbiamo concentrarci sul secondo italiano che sarà in vasca a Roma alla ricerca di una medaglia: Simone Cerasuolo può rappresentare il nuovo volto del nuoto italiano e internazionale, ha da poco compiuto 19 anni (è nato a Imola) e l’anno scorso si è imposto all’attenzione generale timbrando in due occasioni il record del mondo juniores sui 50 rana.

Ad aprile ai regionali dell’Emilia Romagna ha nuotato in 26’’26, mentre ancora a Riccione, ma a fine novembre, ha migliorato il primato con un 25’’85 che gli è anche valso il record del mondo. Cerasuolo del resto era già stato brillante in estate: proprio a Roma aveva vinto la medaglia d’oro agli Europei giovanili in vasca corta, nuotando i 50 rana in 27’’29, mentre nei 100 era stato bronzo in 1’01’’56. Adesso chiaramente la strada verso il podio nella finale di oggi è più complessa, ma quanto fatto vedere in batteria e semifinale è di buon auspicio: dunque mettiamoci comodi e aspettiamo di scoprire cosa succederà, la diretta della finale dei 50 rana con Nicolò Martinenghi e Simone Cerasuolo, agli Europei nuoto 2022, prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA NICOLÒ MARTINENGHI FINALE 50 RANA: COME SEGUIRE GLI EUROPEI NUOTO 2022

La diretta tv di Nicolò Martinenghi nella finale dei 50 rana sarà garantita da Rai Due: come sappiamo gli Europei nuoto 2022 vengono trasmessi dalla televisione di stato, e il programma del pomeriggio e della sera in cui si assegnano le medaglie è coperto dal secondo canale. Sarà dunque qui che vi dovrete recare, anche con la possibilità di seguire la gara in diretta streaming video: in questo caso basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito di Rai Play, oppure installarne la relativa app. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

NICOLÒ MARTINENGHI FINALE 50 RANA EUROPEI NUOTO 2022: IL GRANDE FAVORITO

Inevitabilmente, nella finale dei 50 rana agli Europei nuoto 2022, è Nicolò Martinenghi il grande favorito per la medaglia d’oro. Il varesino può già vantare un albo d’oro degno di un veterano, e va sottolineato visto che stiamo parlando di un ventitreenne: l’anno scorso alle Olimpiadi di Tokyo ha aggiunto alla sua collezione il bronzo nei 100 rana e quello nella 4×100 mista. I primi trionfi, volendo considerare solo la piscina olimpionica (quindi quella da 50 metri) risalgono agli Europei di due anni fa: a Budapest Martinenghi è stato bronzo nei 50 rana nuotando in 26’’86, poi si è ripetuto con il terzo posto nelle due staffette (4×100 misti e 4×100 misti mista).

Due anni più tardi, tornato nella piscina della capitale ungherese per i Mondiali, l’azzurro ha dominato i 100 rana: il 58’’26 con cui ha vinto l’oro gli è valso il nuovo record del mondo sulla distanza, nei 50 invece Martinenghi è stato argento (26’’48). Agli Europei nuoto 2022 si è già imposto nei 100 rana con 58’’26, mentre nella 4×100 misti mista ha ottenuto l’argento; adesso dunque anche per lui, come già per Thomas Ceccon, potrebbe arrivare la terza medaglia in una kermesse continentale che ce lo sta consegnando come un fenomeno nella sua specialità, vedremo se la vasca di Roma confermerà il pronostico per la finale dei 50 rana… (agg. di Claudio Franceschini)

NICOLÒ MARTINENGHI FINALE 50 RANA EUROPEI NUOTO 2022

Appuntamento alle ore 18:12 di martedì 16 agosto per la finale di Nicolò Martinenghi nei 50 rana: siamo agli Europei nuoto 2022, e nel tardo pomeriggio di Roma saranno due gli italiani da osservare. In vasca infatti avremo anche Simone Cerasuolo: non è certo la prima volta in questa kermesse, dominata in lungo e in largo dai nostri colori, che due rappresentanti della nostra nazionale si trovano ad affrontare una gara che vale le medaglie. Certamente Martinenghi è il super favorito per l’oro ma Cerasuolo, entrato in finale con il secondo tempo, ha ampie aspirazioni di podio a sua volta.

Sarà interessante allora vivere la diretta di Nicolò Martinenghi nella finale dei 50 rana; potrebbe arrivare un’altra doppietta agli Europei nuoto 2022, i precedenti non sono mancati (il più recente ieri, con Simona Quadarella e Martina Rita Caramignoli sul podio nei 1500) e dunque il nostro bottino potrebbe aumentare ulteriormente, così come quello del varesino che in carriera ha vinto tantissimo, e ha appena compiuto 23 anni. Mettiamoci comodi per assistere alla finale, prima possiamo fare un rapido approfondimento sui temi portanti della gara…

DIRETTA NICOLÒ MARTINENGHI FINALE 50 RANA: RISULTATI E CONTESTO

Nel presentare la diretta di Nicolò Martinenghi sui 50 rana bisogna dire che in questa gara, che assegnerà le medaglie agli Europei nuoto 2022, i due azzurri (dunque anche Simone Cerasuolo) sono gli unici ad aver nuotato sotto il muro dei 27 secondi. Basta questo a renderli nettamente favoriti rispetto alla concorrenza; questa sera nella piscina di Roma i principali concorrenti per la medaglia d’oro, e per il podio, dovrebbero essere il tedesco Lucas Matzerath e l’austriaco Bernhard Reitshammer che partono rispettivamente in corsia 3 e corsia 6.

Le due centrali sono naturalmente occupate dagli azzurri; in semifinale Martinenghi ha nuotato in 26’’64, siamo lontani dal 25’’95 con cui Adam Peaty si è preso il record del mondo ma sappiamo bene che Nicolò può abbassare questo crono e dunque fare ancora meglio, magari abbattendo il primato degli Europei che appartiene allo stesso Peaty (in 26’’09). Da vedere poi come risponderà Cerasuolo: la sua semifinale è stata ottima e il fatto che possa salire anche lui sul podio è decisamente concreto, tra poco però avremo tutte le risposte nella finale dei 50 rana agli Europei nuoto 2022…





© RIPRODUZIONE RISERVATA