Diretta/ Palermo Fidelis Andria (risultato finale 1-1): pareggia Luperini!

- Fabio Belli

Diretta Palermo Fidelis Andria streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la 32^ giornata del campionato di Serie C.

Renzo Barbera Palermo Twitter 2020 640x300 Diretta Palermo Fidelis Andria, Serie C girone C (da Twitter)

DIRETTA PALERMO FIDELIS ANDRIA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA LUPERINI!

Il Palermo riesce a rimediare allo svantaggio al 41′ della ripresa, pareggiando contro la Fidelis Andria con un colpo di testa di Luperini su cross da calcio d’angolo di Felici. Al 44′ il portiere dei pugliesi Saracco salva il risultato per i suoi sventando una girata di Soleri in area che pareva praticamente a colpo sicuro, quindi non c’è più tempo per i rosanero che devono accontentarsi del pareggio rammaricandosi per le occasioni sprecate, mentre la Fidelis Andria ha capitalizzato il buon primo tempo disputato. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PALERMO FIDELIS ANDRIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Palermo Fidelis Andria non è una di quelle disponibili per questa giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

FLORIANO SBAGLIA UN RIGORE

Il Palermo cerca di alzare i ritmi nella ripresa e all’8′ ha una ghiotta occasione per il pari: fallo di mano in area di Riggio, dal dischetto va Floriano che si fa però ipnotizzare da Saracco, mancando la chance. Al 10′ ammonito Monterisi tra i pugliesi per un fallo su Floriano, quest’ultimo lascia spazio a Soleri al 12′ mentre Felici prende il posto di Valente. Al 16′ sponda aerea di Monterisi ma Bonavolontà manca d’un soffio l’inserimento vincente sul secondo palo, poi Crivello e Damiani vengono sostituiti da Giron e Odjer tra i padroni di casa. (agg. di Fabio Belli)

INFORTUNIO PER BUBAS

Allo stadio Renzo Barbera si va al riposo con il Palermo sotto di un gol contro la Fidelis Andria in virtù del gol realizzato da Messina. Al 41′ cambio forzato per i pugliesi con l’infortunato Bubas costretto a lasciare spazio a Bonavolontà, problema muscolare per l’attaccante argentino, ammoniti Nunzella e Brunori nel finale di tempo e precedentemente anche per Urso per proteste, ma i rosanero non sono riusciti a creare grandi pericoli per trovare il pareggio. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE MESSINA!

Al 12′ il Palermo spreca una grande chance con una ripartenza con Floriano che non riesce a mandare Luperini in porta a tu per tu con Saracco. Gol sbagliato, gol subito dice una vecchia legge del calcio e il gol arriva al 17′, ma è della Fidelis Andria con Messina che si inserisce su un cross teso di Gaeta. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Accardi, Somma, Perrotta, Crivello; Dall’Oglio, Damiani; Valente, Luperini, Floriano; Brunori. All. Baldini. A disposizione: Pelagotti, Giron, Silipo, Marconi, Odjer, Fella, Buttaro, Soleri, Felici, Doda, Lancini. FIDELIS ANDRIA (4-3-2-1): Saracco; Monterisi, Riggio, Alcibiade, Nunzella; Urso, Carullo, Risolo; Gaeta, Bubas; Messina. All. Di Leo. A disposizione: Vandelli, Paparesta, Legittimo, Bolognese, 14 De Marino, Bonavolontà, Graziano, Calamita, Ortisi. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

La diretta di Palermo Fidelis Andria ci regalerà sicuramente grandi emozioni, in attesa del fischio d’inizio però andiamo ad analizzare i numeri delle due squadre. I rosanero si trovano in sesta posizione con nove punti nelle ultime cinque partite disputate, la squadra siciliana, ricordiamo, deve recuperare una partita. In classifica i punti sono 51 con 14 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte. Dall’altra parte invece gli ospiti sono penultimi in classifica con 24 punti e al momento si trovano in zona playout, ma con attenzione deve guardarsi alle spalle dove la Vibonese si trova a cinque punti indietro in zona retrocessione diretta.

La squadra biancoazzurra fino a questo momento ha collezionato 5 vittorie, 9 pareggi e 17 sconfitte. I padroni di casa hanno finora dimostrato di avere un attacco migliore dei loro avversari con 46 reti siglate a 24. Anche in difesa il Palermo ha fatto meglio con 28 reti incassate a 42. Il miglior marcatore è Brunori che fino a questo momento ha segnato 17 reti, meglio di lui solo Moro del Catania che di gol ne ha fatti 21. Dall’altra parte troviamo invece Bubas che di gol ne ha fatti 4.

PALERMO FIDELIS ANDRIA: I TESTA A TESTA

Al Barbera la diretta di Palermo Fidelis Andria si è giocata, prima di oggi, già in altre quattro occasioni. Il bilancio è di due successi per i rosanero e due pareggi con gli ospiti che dunque non hanno mai vinto in trasferta contro questo avversario. L’ultimo precedente è un 2-2 dell’aprile 2001, una gara giocata a buoni livelli dalle due compagini in quella che all’epoca era ancora chiamata Lega Pro. Da quel momento le due squadre non si sono più affrontate per vent’anni fino al match d’andata di quest’anno terminato col risultato finale di 0-2 il 7 novembre scorso.

La gara fu decisa dai gol di Brunori e Almici a cavallo dei minuti 26 e 63. I rosanero non vincono in casa contro questo avversario dal 3-0 del maggio 2000. La Fidelis Andria non batte i rosanero dalla sfida casalinga del dicembre 2000 finita con il risultato di 1-0 dunque con un gol di scarto. In classifica stanno decisamente meglio i siciliani che sono sopra di 27 punti e che a oggi sarebbero qualificati ai playoff rispetto agli ospiti invece costretti in caso di campionato terminato oggi ai playout.

PALERMO FIDELIS ANDRIA: ROSANERO, PER CONTINUARE LA CORSA!

Palermo Fidelis Andria, in diretta mercoledì 15 marzo 2022 alle ore 15.00 presso lo stadio Renzo Barbera di Taranto, sarà una sfida valevole per la 32^ giornata del campionato di Serie C. Occasione rosanero con i padroni di casa reduci dall’importante vittoria di Avellino, probabilmente la più importante della gestione Baldini e la seconda consecutiva dopo quella contro la Vibonese, 6 punti che hanno permesso al Palermo di risalire al sesto posto in classifica, a -1 proprio dall’Avellino e dal Monopoli.

Resta invece penultima in classifica la Fidelis Andria che ha pareggiato in casa contro il Latina nella sua ultima uscita e mantiene 5 lunghezze di vantaggio sulla Vibonese ultima, con la priorità di evitare la retrocessione diretta da qui alla fine della regular season. Nel match d’andata Palermo vincente 0-2 allo stadio Degli Ulivi con i gol di Brunori e Almici, al 29 aprile 2001 risale l’ultimo precedente in Sicilia tra le due squadre, terminato con un pareggio col punteggio di 2-2.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO FIDELIS ANDRIA

Le probabili formazioni della diretta Palermo Fidelis Andria, match che andrà in scena allo stadio Renzo Barbera di Palermo. Per il PalermoSilvio Baldini schiererà la squadra con un 4-2-3-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Pelagotti; Buttaro, Lancini, Perrotta, Giron; De Rose, Damiani; Valente, Luperini, Floriano; Brunori. Risponderà la Fidelis Andria allenata da Vito Di Bari e Nicola Di Leo con un 4-4-2 così schierato dal primo minuto: Saracco; Ciotti, Alcibiade, Riggio, Nunzella; Gaeta, Bonavolontà, Risolo, Casoli; Bubas, Di Piazza.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Palermo Fidelis Andria, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria del Palermo con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.90, mentre l’eventuale successo della Fidelis Andria, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 7.00.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie