PESARO TREVISO RINVIATA/ Coronavirus: sospesi tutti gli incontri della 24^ giornata

- Claudio Franceschini

Pesaro Treviso rinviata: si aggrava l’emergenza Coronavirus, la Lega Basket sospende tutti i match della  24^ giornata del campionato di basket Serie A1.

Treviso
Diretta Treviso Cantù (Foto LaPresse)

Nulla da fare: la partita tra Pesaro e Treviso è stata rinviata a data da destinarsi, come d’altronde tutti i match della 24^ giornata della Serie A1, per l’aggravarsi dell’emergenza Coronavirus. La notizia ci è arrivata solo questa mattina: dopo l’approvazione di un nuovo decreto da parte del Governo Italiano che propugna misure di contenimento urgenti del contagio in tutto il paese (con indicazioni molto più restrittive per la Lombardia e altre 14 province individuate) la Lega Basket, d’accordo con la Fip come giocatori e team, ha deciso di rinviare in toto il settimo turno di ritorno del campionato a data da destinarsi. Ovviamente non è noto quando la sfida Pesaro e Treviso prevista oggi verrà recuperata: vi è infatti troppa incertezza sugli sviluppi dell’emergenza sanitaria. Si dovrà procedere di settimana settimana dunque, con tutti i punti di domanda e i problemi legati alla salute dei giocatori, appassionati, come di organizzazione del calendario collegati. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pesaro Treviso vale per la 24^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2019-2020: alla Vitrifrigo Arena squadre in campo alle ore 17:30 di domenica 8 marzo. Grande occasione per la De’ Longhi, che prima della lunga sosta aveva fatto qualche passo avanti verso la salvezza ma resta sempre in posizione pericolante, soprattutto perché da dietro due delle tre avversarie dirette stanno risalendo la corrente: i veneti giocano sul parquet dell’ultima in classifica, ormai condannata alla retrocessione e in forte calo anche dal punto di vista del progetto. Il presidente Ario Costa ha espresso parole di fiducia ma anche rassegnazione nel commentare la Coppa Italia che Venezia ha vinto proprio nella città adriatica; ormai la salvezza sul campo è una chimera per la Vuelle ma bisognerà provare a chiudere la stagione in maniera positiva, dall’altra parte la De’ Longhi sa che questa è una partita da vincere senza se e senza ma. Ora dunque vedremo quello che succederà nella diretta di Pesaro Treviso, intanto possiamo fare una rapida valutazione sui temi principali della serata.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Pesaro Treviso non sarà trasmessa sui canali della nostra televisione, non essendo una di quelle scelte per questo turno di campionato; ad ogni modo per tutti gli appassionati rimane valido il consueto appuntamento con Eurosport Player che fornisce ai suoi clienti tutte le partite del campionato di Serie A1 in diretta streaming video. Sul sito ufficiale www.legabasket.it troverete poi le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

DIRETTA PESARO TREVISO: RISULTATI E CONTESTO

La De’ Longhi va a caccia di vittoria in Pesaro Treviso: la trasferta della Vitrifrigo Arena potrebbe rilanciare le ambizioni della formazione veneta, chiudendo virtualmente i conti con la salvezza e allo stesso tempo provando a portare i ragazzi di Max Menetti verso la corsa ai playoff. Al momento obiettivo non troppo vicino, anche per la presenza di tante squadre che possono migliorare il loro cammino; tuttavia una piazza ambiziosa come quella trevigiana deve sempre correre per il traguardo più alto possibile, chiaramente nessuno si illude che possa arrivare subito lo scudetto ma l’ingresso nelle prime otto va comunque perseguito. A Pesaro come detto le difficoltà finanziarie cominciano a farsi sentire: la società adriatica ha dato il via a una sorta di smantellamento già volto a preparare il terreno per la rinascita, che inevitabilmente prenderà corpo dalla Serie A2. Vedremo però se la Vuelle avrà le forze e l’orgoglio per chiudere in crescendo la stagione, difficile pensare all’ennesimo miracolo salvezza ma ci sono modi diversi per onorare l’impegno, cosa che gli stessi marchigiani hanno mostrato in passato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA