Diretta Rally Svezia 2020/ Wrc, Elfyn Evans saldo in testa alla classifica!

- Michela Colombo

Diretta Rally Svezia 2020: streaming video e tv, orario e percorso delle special stage previste oggi, 15 febbraio 2020. Di nuovo in strada per la 2^ tappa del Mondiale Wrc.

rally svezia lapresse repertorio
Diretta Rally di Svezia 2020 (LaPresse -repertorio)

Il sabato del Rally di Svezia 2020 è terminato con l’unica prova speciale prevista nel pomeriggio, la brevissima SS16 Torsby Sprint. Il migliore tempo è stato registrato dal belga Thierry Neuville in 1’42”4, precedendo di 0”3 il francese Sebastien Ogier e di 0”4 il finlandese Esapekka Lappi. Nella precedente prova speciale di Nyckelvattnet invece era stato il britannico Elfyn Evans il più veloce di tutti in 8’53”1, precedendo di 1”0 il finlandese Kalle Rovanpera e di 1”6 l’estone Ott Tanak. Nella classifica generale del Rally di Svezia 2020 fino a questo momento troviamo dunque abbastanza saldamente in testa Evans con il tempo complessivo di 58’55”7, al secondo posto ecco Tanak staccato di 16”9 dal britannico e terzo posto per Rovanpera a 28”0. Va detto però che il vantaggio del finlandese sul quarto posto è risicassimo, dal momento che Ogier è staccato di 29”3 dal leader e dunque 1”3 da Rovanpera. Questo potrebbe essere il duello più interessante nelle prove speciali che domani mattina completeranno il Rally di Svezia 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TANAK SEMPRE IN TESTA

È iniziato il sabato del Rally di Svezia 2020 e abbiamo anzi già vissuto le prime due prove speciali. Nella SS5 Hof-Finnskog primo posto per il britannico Elfyn Evans su Toyota con il tempo di 9’25”2 e un vantaggio di 3”2 sulla Hyundai dell’estone Ott Tanak. Terzo posto a 3”5 per il francese Sebastien Ogier, su Toyota come Evans. A seguire ecco la SS6 Finnskogen in cui è stato di nuovo Evans a segnare il miglior tempo in 9’53”7, con un vantaggio di 3”6 su Tanak e 3”9 su Ogier. I migliori dunque sono sempre loro e di conseguenza anche la classifica generale del Rally di Svezia 2020 fino a questo momento rispecchia la situazione: primo posto naturalmente per Evans con il tempo complessivo di 50’02”6, al secondo posto abbiamo Tanak staccato di 15”3 dal britannico e terzo posto per Ogier a 25”2. Va detto però che il vantaggio del francese sul quarto posto è risicassimo, dal momento che il finlandese Kalle Rovanpera è staccato di 27” dal leader e dunque 1”8 da Ogier. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE IL RALLY SVEZIA 2020

Dobbiamo ricordare che non sarà disponibile la diretta tv del Rally di Svezia 2020, ma per tutti gli appassionati ci sarà l’appuntamento con WRC+ All Live, che è un servizio a pagamento grazie al quale si riuscirà a seguire la corsa in diretta streaming video. Apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone vi saranno utili anche per seguire le finestre che saranno garantite nella giornata dalla piattaforma DAZN; per tutte le informazioni utili consigliamo invece di visitare e consultare la pagina ufficiale del mondo Wrc, che trovate all’indirizzo www.wrc.com.

PRESENTAZIONE GIORNATA RALLY DI SVEZIA 2020

Seconda giornata per la diretta del Rally di Svezia 2020: i protagonisti del Mondiale Wrc tornano dunque in strada anche oggi, sabato 15 febbraio per il secondo appuntamento del calendario ufficiale, con la speranza di poter disputare senza inghippi le prove speciali previste oggi. Già perchè il meteo non sta certo aiutando gli organizzatori del Rally che dopo aver dovuto stravolgere il percorso e ridotto in maniera considerevole il numero di prove speciali e anche nei giorni scorsi si è dovuto intervenire, cancellando di fatto la SS1 di Karlstad, che è diventata un sorta di secondo shakedown. Non è quindi iniziata sotto i migliori auspici questa edizione del Rally di Svezia 2020 ma certo siamo sicuri che oggi lo spettacolo non mancherà: in palio dopo tutto vi sono punti sempre pesanti per la classifica iridata e pure le varie e mutevoli condizioni del tracciato metteranno alla prova brillanti protagonisti delle 4 ruote.

DIRETTA RALLY DI SVEZIA 2020: IL PERCORSO

Andiamo dunque a controllare subito che cosa ci riserva il programma, pur già ridotto, del Rally di Svezia 2020 per questa intensa seconda giornata. Di fatto però non attendiamoci un numero considerevole di prove speciali: da calendario infatti oggi ci attendono solo 4 Special stage, come già occorso ieri. Il via però verrà dato molto presto: alle ore 8,42 ecco la partenza della prima auto per la SS5 di Hof Finnskog 2, lunga 21,26 km che che è stata già interpretata solo nella giornata di ieri: di fila verranno poi affrontate la SS6 di Finnskogen 2 e la SS7 di Nyckelvattnet 2, lunghe rispettivamente 20,68 km e 18,94 km. Nel pomeriggio e non prima delle ore 15.00 i protagonisti del mondiale Wrc ancora in gara saranno in strada per interpretare la SS16 di Torsby Sprint 2 (già alla vigilia del rally il comitato organizzatore aveva deciso di cancellare le tappe dalla 8 alla 15 comprese), lunga appena 2.8 km e che già ha chiuso la giornata di ieri e consacrato Evans con leader della generale. Sono chiaramente tutte tappe a cui fare molta attenzione, ma certo non possiamo ora non evidenziare la prova di Finnskogen, che torna a fare parte del Rally di Svezia dal 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA