Video/ Real Madrid Atletico Madrid (3-7) highlights gol: Zidane, “non mi preoccupo”

- Claudio Franceschini

Video Real Madrid Atletico Madrid (3-7) highlights e gol. Zidane registra lo stop dell’ex attaccante dell’Eintracht, Jovic

Bale Savic Real Atletico
Diretta Real Madrid Atletico Madrid: un precedente (LaPresse)

Il flop del Real Madrid contro i cugini dell’Atletico Madrid in International Champions Cup, vittoriosi per 7 reti a 3 in una gara ad altissima tensione, come dev’essere interpretato alla luce della prossima stagione? L’allenatore dei galacticos, Zinedine Zidane, nel post-partita come riportato da La Gazzetta dello Sport ha cercato di sdrammatizzare l’accaduto:”È una sconfitta che fa male, ma non sono preoccupato. Faremo una grande stagione, ne sono convinto”. Insomma, secondo Zizou si tratta pur sempre di calcio di luglio. Chi sembra venire in soccorso del collega, abbastanza sorprendentemente, è l’allenatore dei “colchoneros”, quel Diego Simeone che adesso ha il compito di tenere l’ambiente con i piedi per terra:”Attenzione, non credo che questo risultato rispecchi i valori reali delle due squadre. Sono davvero soddisfatto per il lavoro che stiamo facendo e per la partita di oggi, ma i potenziali delle due formazioni sono altri”. (agg. di Dario D’Angelo)

VIDEO REAL MADRID ATLETICO MADRID: RAMOS PUNGE I CUGINI

Finisce 7 a 3 per l’Atletico Madrid la partita contro i cugini del Real nell’amichevole (in realtà poco amichevole vista la rissa e i due espulsi) che ha messo di fronte le due formazioni rivali in International Champions Cup. Hanno avuto la meglio i “colchoneros” di Simeone, ma i galacticos hanno tenuto a marcare in ogni caso una differenza rispetto ai “materassai”. In che senso? Basta leggere le dichiarazioni post-partita del capitano del Real Madrid, Sergio Ramos, che ha riservato più di una puntura di spillo ai rivali:”Perdere così fa male. Certo, noi l’abbiamo presa come un’amichevole e abbiamo sbagliato, mentre per loro sembrava una finale…”. Insomma, Sergio Ramos ha di fatto sminuito il valore del successo dell’Atletico: quasi un appuntamento ai prossimi confronti diretti nella Liga e (chissà) in Europa. Povera International Champions Cup…(agg. di Dario D’Angelo)

VIDEO REAL MADRID ATLETICO MADRID: L’INFORTUNIO DI JOVIC

La sfida fra Real Madrid e Atletico Madrid è stata a dir poco memorabile. Il derby di Spagna giocato oltre oceano è terminato con il risultato di 7 a 3 in favore dei Colchoneros, dopo che questi ultimi si erano portati addirittura sul 7 a 1. Di mezzo, una rissa e le espulsioni di Diego Costa (assoluto protagonista dell’incontro con ben 5 reti) e di Nacho Fernandez. Tante le note dolenti in casa Merengues, che dopo essere capitolate contro il Bayern di Monaco, perdono anche in maniera umiliante contro i cugini. Da segnalare poi un nuovo infortunio. La compagine di Zinedine Zidane ha infatti perso Luka Jovic, attaccante ex Eintracht di Francoforte acquistato nelle scorse settimane in cambio di un assegno da 60 milioni di euro. Il giovane calciatore si è infortunato alla caviglia sinistra dopo uno scontro di gioco con Oblak e potrebbe saltare l’Audi Cup in programma la prossima settimana a Monaco. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VIDEO REAL MADRID ATLETICO MADRID (3-7): CHE SPETTACOLO!

Real Madrid-Atletico Madrid è stata tutto, tranne che un’amichevole. La gara valevole per l’International Champions Cup, giocatasi al MetLife Stadium di East Rutherford, in New Jersey, durante la notte da poco passata, ha fatto registrare dieci gol, una rissa e due espulsioni. Alla fine hanno trionfato gli uomini di Diego Pablo Simeone che hanno rifilato una pesantissima sconfitta alle Merengues: 7 a 3 è stato infatti il risultato finale, uno score che anche se riguardante una semplice partita estiva, dovrà essere preso in seria considerazione dagli uomini con la camiseta blanca. Che le cose si stavano mettendo male, la compagine allenata da Zinedine Zidane lo aveva già capito dopo soli 8 minuti, visto che il parziale recitava già un tremendo zero a due in favore dell’Atletico di Madrid. E’ stato Diego Costa ad inaugurare lo show al primo minuto di gioco, seguito sette minuti più tardi dal gioiellino Joao Felix, uno dei volti nuovi dei biancorossi di questa stagione.

VIDEO REAL MADRID ATLETICO MADRID (3-7)

Al diciannovesimo minuto è invece toccato ad Angel Correa (obiettivo di calciomercato di casa Milan), per il clamoroso tre a zero in meno di venti minuti, quindi di nuovo Diego Costa al 28esimo, e fanno quattro alla mezz’ora. Ma non finisce qui perché il Real sembra completamente in bambola, e alla fine del primo tempo è di nuovo l’attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo a mettere la firma sul match, segnando il terzo gol personale su calcio di rigore al 45esimo, prima l’arbitro mandasse le due squadre negli spogliatoi sul clamoroso risultato di 5 reti a zero in favore dell’Atletico. Nella pausa qualcuno avrà pensato “Ora il Real entrerà in campo con un piglio diverso”, e invece no, perché al 51esimo di gioco il solito Diego Costa porta l’”Atleti” sul 6 a 0. A quel punto le Merengues provano a tirare fuori un po’ di orgoglio, segnando al 59esimo con Nacho Fernandez. Al 70esimo la rete di Vitolo (parziale da ping pong di 7 a 1), fino alle due ultime marcature della gara, Benzema all’85esimo ed Hernandez all’89esimo. Di mezzo, l’espulsione di Diego Costa dopo rissa con Carvajal (anche per lui cartellino rosso): che amichevole! In fondo il video di quanto avvenuto durante Real-Atletico. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

VIDEO REAL MADRID ATLETICO MADRID (3-7) GOL HIGHLIGHTS

Real Madrid Atletico Madrid

, in diretta dal MetLife Stadium di East Rutherford, nel New Jersey, è una delle partite più attese nel programma della International Champions Cup 2019: si gioca alla 1:30 della mattina italiana di sabato 27 luglio, e sarà un gustoso anticipo di una rivalità che interesserà il campionato spagnolo e anche eventualmente la Champions League – dove queste due squadre si sono sfidate in finale per due volte nello spazio di tre anni. Riguardo il torneo in corso, i blancos sono reduci dalla vittoria ai rigori contro l’Arsenal ma hanno perso Marco Asensio per quasi tutta la stagione (rottura del crociato) e dunque hanno subito un colpo durissimo, mentre i Colchoneros hanno deluso nel loro esordio negli Stati Uniti, non andando oltre un pareggio contro il Chivas Guadalajara. Detto che la squadra di Diego Simeone giocherà anche contro la Juventus (ma tra due settimane e in Svezia), andiamo a leggere le possibili scelte dei due allenatori per questa partita, mentre aspettiamo il calcio d’inizio nella diretta di Real Madrid Atletico Madrid.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Real Madrid Atletico Madrid è disponibile su Sportitalia, come già per tutte le partite della International Champions Cup 2019: dunque l’appuntamento con il derby sarà in chiaro per tutti, sul canale 60 del televisore (l’emittente non è più presente sul bouquet di Sky). In alternativa potrete seguire questa sfida anche in diretta streaming video, visitando il sito www.sportitalia.com con dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI REAL MADRID ATLETICO MADRID

Essendo partita vera, Real Madrid Atletico Madrid dovrebbe vedere in campo due formazioni vicine a quelle titolari: dunque ci aspettiamo i blancos con Courtois tra i pali, a sua protezione Sergio Ramos e Varane con Carvajal e Marcelo ad agire ai lati. In mezzo al campo Kroos e Modric dovrebbero partire titolari, eventualmente con Isco ad agire come mezzala tattica; davanti Eden Hazard e Jovic insieme a Benzema, ma occhio a Gareth Bale che potrebbe essere tornato importante nel progetto dopo l’infortunio di Asensio. L’Atletico Madrid giocherà invece con Savic e Felipe davanti a Oblak, Trippier e Renan Augusto a correre sulle corsie mentre sulle fasce laterali potremmo vedere Koke e Lemar, con un centrocampo al centro che potrebbe prevedere la coppia formata da Hector Herrera e Saul Niguez. La coppia offensiva potrebbe essere formata da Morata e Diego Costa, come già contro il Chivas. Di seguito il video di gol e highlights

CLICCA IL VIDEO DI GOL E HIGHLIGHTS UFFICIALI DI SPORTITALIA

© RIPRODUZIONE RISERVATA