Diretta/ Serbia Porto Rico (risultato finale 90-47): partita a senso unico! (basket)

- Mauro Mantegazza

Diretta Serbia Porto Rico (risultato finale 90-47): dominio totale slavo nel match di debutto nella seconda fase dei Mondiali basket 2019.

Bogdanovic Belinelli Serbia
Diretta Serbia Spagna, Mondiali 2019 basket (Foto Lapresse)

DIRETTA SERBIA PORTO RICO (RISULTATO FINALE 90-47)

Serbia Porto Rico 90-47: il risultato finale certifica quanto vi avevamo già detto all’intervallo lungo. Partita senza storia nel match che apre la seconda fase dei Mondiali di basket 2019, il dominio dei primi minuti è proseguito anche nel secondo tempo grazie ai parziali di 22-13 nel terzo quarto e di 19-8 nell’ultimo quarto. Serbia dunque dominante e impressionante anche quando la vittoria era ormai in cassaforte, perché non ha praticamente mai abbassato la pressione, impedendo a Porto Rico anche solo di rendere più onorevole il punteggio di questa vera e propria batosta. Poco da dire dunque su una sfida tutta a senso unico, possiamo notare che la Serbia ha mandato ben cinque dei suoi uomini in doppia cifra, con Nemanja Bjelica in particolare evidenza con 18 punti. Quadro ben diverso per Porto Rico, dal momento che un solo uomo della Nazionale caraibica ha raggiunto la doppia cifra: si tratta di David Huertas, autore di 11 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Serbia Porto Rico 49-26: il risultato all’intervallo lungo di questa partita lascia ben pochi dubbi su quale potrà essere l’esito finale del match che apre la seconda fase dei Mondiali di basket 2019. La Serbia ha dominato fin dai primi minuti, prendendo subito il largo come testimonia il parziale di 23-14 al termine del primo quarto, poi confermato con un ancora più netto 26-12 nel secondo quarto che porta lo scarto a 23 punti dopo i primi 20 minuti, in pratica più di un punto al minuto di differenza tra Serbia e Porto Rico, per i caraibici questa si sta davvero rivelando una missione impossibile. La Serbia sta avendo un ottimo contributo da tutte le sue stelle, con citazione d’obbligo per l’unico uomo in doppia cifra che è Boban Marjanovic con 10 punti esatti. Quadro ben diverso per Porto Rico, dal momento che nessuno va oltre i sei punti messi a referto da Isaiah Pineiro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Per tutti gli appassionati di basket, ricordiamo che la diretta tv di Serbia Porto Rico sarà garantita da Sky, che detiene i diritti per il Mondiale 2019. Per la precisione, l’appuntamento questa mattina sarà sul canale Sky Sport Arena (numero 204 della piattaforma), oppure tramite la diretta streaming video garantita dal servizio Sky Go.

SI GIOCA

Pochi minuti ci separano dalla palla a due di Serbia Porto Rico, partita che apre il girone della seconda fase dei Mondiali di basket 2019 che comprende anche Italia e Spagna, attese da un vero e proprio big-match fra qualche ora. Il primo incontro vede invece comprensibilmente favoriti in modo netto gli slavi, forti di un attacco che è stato capace di produrre la bellezza di 323 punti in tre partite finora giocate – per fare un paragone, Porto Rico si è fermato a 213 punti, quindi ben 110 in meo rispetto agli avversari di oggi. La Serbia tira da 2 con il 67,9% e da 3 con il 53%, mentre Porto Rico nella prima fase non è andato oltre il 41,8% da 2 e il 32,1% da 3, la differenza dunque è enorme e non basta di certo a compensarla un piccolissimo vantaggio dei caraibici nei tiri liberi (82,2% contro 81,5%). La Serbia domina anche nel numero degli assist per partita (31-16), mentre Porto Rico si prende una piccola soddisfazione a rimbalzo, perché ne fa 39 contro i 38 della Serbia. La differenza comunque sulla carta è immensa: il campo che cosa dirà? Lo scopriremo subito: Serbia Porto Rico comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CAMMINO CARAIBICO

Sempre più vicina la diretta di Serbia Porto Rico, abbiamo descritto il fin qui travolgente cammino della Nazionale slava e di conseguenza adesso è giusto descrivere come è arrivata la qualificazione dalla prima fase anche per Porto Rico. Fondamentale per la compagine caraibica è stata la vittoria ottenuta in rimonta per 83-81 nella prima giornata contro l’Iran al termine di una partita nella quale erano stati quasi sempre al comando i persiani. In seguito è arrivata la prevedibile sconfitta per 73-63, comunque al termine di una sfida nella quale Porto Rico è riuscita a lottare a lungo con gli uomini di Sergio Scariolo. Si è così arrivati alla terza giornata che proponeva a Porto Rico un vero e proprio spareggio con la Tunisia: qualificazione per chi avesse vinto, torneo di consolazione per gli sconfitti. I caraibici hanno infine ottenuto l’agognata vittoria, sia pure per tre soli punti (67-64), al termine dunque di una partita molto combattuta con i nordafricani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Serbia Porto Rico, in diretta dal Wuhan Gymnasium naturalmente di Wuhan (Cina), è la partita che alle ore 10.30 italiane di questa mattina, venerdì 6 settembre 2019, segna l’inizio del girone J della seconda fase dei Mondiali di basket 2019. Serbia Porto Rico è l’incrocio tra la prima del girone D e la seconda del girone C della prima fase: quei due gruppi infatti adesso si incrociano nella seconda fase, naturalmente ogni squadre gioca solamente contro chi non ha già affrontato nei giorni scorsi, ma portandosi dietro i precedenti risultati. Ecco dunque che la Serbia è 3-0 grazie a una prima fase perfetta, della quale ha fatto le spese anche l’Italia, mentre Porto Rico parte da un bilancio di 2-1 avendo incassato una sconfitta contro la Spagna. Di conseguenza la Serbia vincendo oggi ipotecherebbe già i quarti di finale, mentre Porto Rico è obbligata a cercare l’impresa per continuare a sognare.

DIRETTA SERBIA PORTO RICO: IL CONTESTO

Verso la diretta di Serbia Porto Rico, bisogna osservare che la pur buona Nazionale caraibica sarà chiamata a cercare un’impresa ai limiti dell’impossibile oggi contro la Nazionale forse più forte in questi Mondiali, considerando che altre formazioni molto quotate hanno manifestato delle difficoltà mentre la Serbia è stata un vero e proprio rullo compressore nella prima fase. Basterebbe dire che gli slavi hanno una differenza punti addirittura pari a +120, il che equivale a uno scarto medio di 40 punti in ciascuna delle tre partite disputate finora. Tutto facile nel 105-59 del debutto contro l’Angola, ancora più netto il 126-67 con cui i vice-campioni olimpici e mondiali in carica hanno travolto le Filippine, infine la Serbia ha vinto in modo piuttosto netto (92-77) anche contro una buona Italia, che ha retto molto bene il confronto per oltre metà partita ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca. Per farla breve: a Porto Rico servirebbe davvero una grande impresa, sarà possibile o tutto andrà come da pronostici?

© RIPRODUZIONE RISERVATA