DIRETTA/ Porto Rico Spagna (risultato finale 63-73): vittoria per Scariolo!

- Claudio Franceschini

Diretta Porto Rico Spagna risultato finale 63-73: vittoria per gli iberici di coach Scariolo nella seconda partita ai Mondiali 2019 di basket in Cina.

Sergio Rodriguez Spagna basket
Risultati Mondiali 2019 basket (Foto LaPresse)

DIRETTA PORTO RICO SPAGNA (RISULTATO FINALE 63-73)

Porto Rico Spagna 63-73: vittoria iberica ma con qualche sofferenza, questo ci dice il risultato della seconda partita ai Mondiali di basket 2019 per queste due Nazionali. Dopo il primo tempo chiuso con la Spagna avanti di un solo punto, gli uomini di Sergio Scariolo nel terzo quarto hanno tentato un primo allungo cancellato da Porto Rico, ma poi di nuovo hanno infilato un bel parziale tanto da arrivare sul punteggio di 57-45 al 30’ minuto. Dunque è stato proprio il terzo quarto a fare la differenza: nel finale infatti Porto Rico è tornato a combattere (18-16 per i caraibici l’ultimo quarto), ma senza mai poter pensare di colmare quel solco che si era aperto nella terza frazione di gioco. Seconda vittoria e qualificazione alla seconda fase in tasca, la Spagna però dovrà crescere ancora per ambire ai massimi traguardi. Nei numeri a livello individuale, Marc Gasol con 19 punti e Ricky Rubio a quota 17 spiccano per la Spagna, il migliore di Porto Rico è invece stato Gian Clavell con 13 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Porto Rico Spagna 35-36: il risultato a metà partita di questa sfida dei Mondiali di basket 2019 ci racconta un incontro fin qui assai equilibrato. La Spagna conferma di non essere per il momento nella sua versione di maggiore splendore e chiude i primi dieci minuti in svantaggio (21-17 Porto Rico), come le era già capitato contro la Tunisia. I caraibici partono meglio anche nel secondo quarto prima di uno strappo che consente alla Spagna di portarsi in vantaggio, ma la differenza al momento è ancora minima perché Porto Rico non ha mollato e il secondo tempo promette di essere molto interessante – non sarà facile per la squadra di Sergio Scariolo riuscire ad allungare come aveva fatto contro la già citata Tunisia. Grande equilibrio anche nei numeri a livello individuale: Ricky Rubio con 10 punti è l’unico giocatore già in doppia cifra, il migliore di Porto Rico è invece Angel Rodriguez con nove punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Porto Rico Spagna è disponibile per i soli abbonati alla televisione satellitare: il canale a cui fare riferimento per la sfida di oggi è Sky Sport Arena, che trovate al numero 204 del vostro decoder. In assenza di un televisore sarà possibile avvalersi dell’applicazione Sky Go, servizi che senza costi aggiuntivi vi permetterà di attivare la visione in diretta streaming video usufruendo, naturalmente, di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

SI GIOCA

Sta per cominciare Porto Rico Spagna: a pochi minuti dalla palla a due, ci concediamo un tuffo nella storia di queste due Nazionali di basket che oggi si affrontano ai Mondiali. Non va trascurata la tradizione di Porto Rico, presenza molto frequente anche a livello di Mondiali ed Olimpiadi, pur senza mai essere salito sul podio, sfiorato con il quarto posto ai Giochi del 1964 e ai Mondiali 1990. Eccellenti i numeri ai Campionati Americani, vinti da Porto Rico per tre volte nel 1980, 1989 e 1995, mentre nel 1991 e nel 2011 sono arrivate due medaglie d’oro ai Giochi Panamericani. Certo, la Spagna viaggia a livelli ancora più alti: quattro medaglie olimpiche, di cui le ultime tre consecutive dal 2008 in poi, ai Mondiali la perla del successo nel 2006, agli Europei 13 medaglie di cui le ultime sei consecutive dal 2007 in poi compresi i tre ori del 2009, 2011 e 2015. Adesso però conta solamente quello che succederà a breve in campo: Porto Rico Spagna comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA RIMONTA CARAIBICA

Sempre più vicina la diretta di Porto Rico Spagna, merita di essere ricordato il debutto della Nazionale caraibica ai Mondiali di basket 2019. Due giorni fa infatti Porto Rico ha vinto per 83-81 contro l’Iran a Guangzhou una partita difficile da decifrare, nella quale i portoricani sono stati dietro praticamente per tutto l’incontro, anche di molti punti. Iran in vantaggio 30-16 già al termine del primo quarto, anche nel secondo il parziale è stato favorevole ai personali (19-15), tanto che si è andati all’intervallo lungo sul 49-31, ben 18 punti di scarto. Porto Rico ha recuperato qualcosa nel terzo quarto (20-16 di parziale), ma si è arrivati comunque agli ultimi dieci minuti con l’Iran avanti di 14 punti. Tutto questo prima che iniziasse un quarto clamoroso da 32-16 per Porto Rico, che si è preso così la vittoria. Fondamentale naturalmente David Huertas con i suoi 32 punti, di gran lungo il migliore per Porto Rico a livello individuale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL DEBUTTO DELLA SPAGNA

Verso la diretta di Porto Rico Spagna, possiamo ricordare che il debutto iberico ai Mondiali di basket 2019 è stato coronato dalla netta vittoria per 101-62 contro la Tunisia, al termine però di un incontro che non è stato del tutto a senso unico. Infatti dopo i primi dieci minuti era addirittura in vantaggio la Tunisia, sebbene di una sola lunghezza (16-17), e l’equilibrio durò anche nel secondo quarto, vinto dalla Spagna per 26-22 con punteggio dunque di 42-39 al riposo. Solo nel terzo quarto la Spagna riuscì a cambiare definitivamente ritmo, infilando un parziale di 30-8 che naturalmente chiuse la partita sul 72-47, prima di allungare ulteriormente nell’ultimo quarto, in cui il parziale per la Spagna fu di 29-15. Ben sei giocatori iberici chiusero in doppia cifra, guidati dai 17 punti di Ricky Rubio e dai 16 di Sergio Llull in una partita nella quale tutti i dodici giocatori a referto per la Spagna hanno giocato almeno otto minuti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Porto Rico Spagna si gioca alle ore 14:30 di lunedì 2 settembre, secondo il fuso orario di casa nostra: la partita è valida per la seconda giornata del gruppo C ai Mondiali 2019 di basket, e dovrebbe rappresentare un ideale spareggio per il primo posto nella prima fase. Come avevamo detto nei giorni scorsi, questo è il girone con il quale incrocia il gruppo di cui fa parte l’Italia: dunque molto probabilmente queste due nazionali saranno le avversarie degli azzurri nel secondo turno del torneo, e sarà interessante vederle all’opera oggi. Intanto possiamo dire che Porto Rico si è letteralmente salvato alla prima giornata, vincendo una partita pazzesca contro l’Iran ed evitando di dover rincorrere la qualificazione; la Spagna ha fatto il suo rifilando 39 punti di scarto alla Tunisia, iniziando nel migliore dei modi i Mondiali 2019 e lasciando intendere di essere ancora una delle grandi favorite per il titolo. Non ci resta che stare a vedere quello che succederà tra poco sul parquet; aspettiamo con trepidazione la diretta di Porto Rico Spagna e nel frattempo valutiamo alcuni dei temi principali legati alla partita.

DIRETTA PORTO RICO SPAGNA: RISULTATI E CONTESTO

Come abbiamo già detto, Porto Rico Spagna è la partita che deciderà le sorti del gruppo C in materia di primo posto: cambierà poco vista la formula che regola i Mondiali 2019 di basket, ma per i caraibici ovviamente sarebbe una grande soddisfazione – nonché una prova di forza non indifferente – battere la nazionale che negli ultimi anni ha rappresentato una super potenza ed è riuscita ad aprire un grande ciclo. La Spagna si è presentata in Cina con il ruolino della favorita, o comunque di una delle nazionali che possono vincere il titolo; le Furie Rosse possono sicuramente approfittare del fatto che gli Stati Uniti non siano nella loro migliore versione, ma anche gli iberici attraversano un momento di calo con la generazione d’oro che sembra essere arrivata alla fine della corsa. Potrebbe esserci comunque un ultimo giro di giostra: la Spagna ha vinto i Mondiali soltanto nel 2006 e cioè nell’ultima edizione di un grande torneo al quale Team USA abbia partecipato senza prepararsi troppo e con una nazionale priva di alcuni dei migliori giocatori. Porto Rico ha giocato le semifinali ormai 29 anni fa, ma nel corso delle sue esperienze iridate ha più volte centrato i quarti di finale; si tratta di un gruppo solido e di talento, inferiore forse alle primissime nazionali al mondo ma certo capace di mettere loro i bastoni tra le ruote. Non ci resta dunque che metterci comodi e assistere ad una partita dalla quale potrebbe anche arrivare un risultato sorprendente…

© RIPRODUZIONE RISERVATA