Diretta/ Sicula Leonzio Catanzaro (risultato finale 1-2): vincono i calabresi!

- Fabio Belli

Diretta Sicula Leonzio Catanzaro, risultato finale 1-2: i calabresi vincono una partita importante nel girone C di Serie C, reti di Riggio e Tulli prima che Grillo accorciasse le distanze.

Marano Vacca Sicula Leonzio Casertana lapresse 2019
Diretta Sicula Leonzio Monopoli (Foto LaPresse)

DIRETTA SICULA LEONZIO CATANZARO (RISULTATO FINALE 1-2)

Sicula Leonzio Catanzaro 1-2: si è conclusa una bella partita all’Angelino Nobile (oggi conosciuto come Sicula Trasporti Stadium) con la vittoria esterna dei calabresi di Gaetano Auteri. La sfida del girone C di Serie C sembrava chiusa nel primo tempo grazie alle reti di Riggio e Tulli che avevano confermato la superiorità del Catanzaro, ma nella ripresa la Sicula Leonzio ha deciso di dare il tutto per tutto. Lescano e Catania hanno fatto correre un brivido a Bleve senza tuttavia inquadrare lo specchio della porta, poi finalmente al 75’ minuto Grillo, appena dopo che Bianchimano si era divorato il tris che sarebbe stato definitivo, ha accorciato le distanze e rimesso del tutto in partita i bianconeri. Il Catanzaro, sempre pericoloso in contropiede, si è visto negare la terza rete da Adamonis che ha respinto la conclusione di Tulli lanciato davanti a lui da un ottimo spunto di Kanoute; tre minuti più tardi Catania ha centrato la traversa a Bleve battuto, confermando che il finale di partita sarebbe potuto essere entusiasmante e per nulla scontato. L’arbitro ha assegnato 4 minuti di recupero, nei quali però la Sicula Leonzio non è riuscita a rendersi pericolosa: vince dunque il Catanzaro, che torna a rilanciarsi in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

SICULA LEONZIO CATANZARO (0-2): INTERVALLO

Sicula Leonzio Catanzaro 0-2: nel posticipo del girone C di Serie C a Lentini sono stati gli ospiti calabresi a passare in vantaggio già dopo 14 minuti di gioco. Merito di Reggio, difensore del Catanzaro che si è inserito alla perfezione su un calcio di punizione battuto dal compagno di squadra Corapi per battere Adamonis, estremo difensore della Sicula Leonzio. In precedenza Corapi aveva sfiorato il vantaggio per il Catanzaro, mentre la Sicula aveva protestato per un presunto fallo proprio di Reggio, non sanzionato tuttavia dall’arbitro. I padroni di casa, subito lo svantaggio, hanno cominciato a fare la partita alla ricerca del pareggio, ma il Catanzaro ha saputo rendersi ancora pericoloso e al 41’ ha infatti trovato il raddoppio ad opera di Tulli. Corapi ancora nei panni dell’uomo assist con un cross per il numero 26, Tulli di testa non lascia scampo ad Adamonis firmando il doppio vantaggio degli ospiti. La strada dunque adesso è tutta in salita per la Sicula Leonzio, nella ripresa sarà possibile la rimonta oppure il Catanzaro ha già ipotecato la vittoria? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sicula Leonzio Catanzaro non sarà trasmessa sui canali in chiaro o pay sul digitale terrestre o disponibili sul satellite. L’esclusiva del match è prevista in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports, broadcaster ufficiale per tutti i match dei tre gironi del campionato di Serie C. Ci si potrà collegare tramite pc sul sito elevensports.it oppure tramite l’applicazione Elevensports con una smart tv, oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Sicula Leonzio Catanzaro: prima di dare la parola al campo per il posticipo nel girone C di Serie C possiamo tuttavia controllare qualche dato interessante legato al rendimento delle due squadre in campionato. A oggi sono prestazioni molto negative quelle interne dei siciliani: 2 vinte, 2 pareggiate e addirittura 7 perse. Dall’altra parte ruolino di marcia sconfortante anche per i calabresi: una sola vittoria e 4 pareggi come magro bottino ottenuto al momento lontani dal pubblico amico. Poco pungente l’attacco locale con 19 reti all’attivo (terz’ultimo del girone) contro 39 subite: i giallorossi hanno invece un + 4 in differenza reti 29 a 25. La Sicula Leonzio è la formazione che ha vinto di meno: appena due successi dall’inizio del torneo, e deve cercare l’impresa contro i quotati calabresi. Diamo allora la parola al campo, finalmente Sicula Leonzio Catanzaro sta per prendere il via!

I TESTA A TESTA

Siamo quasi pronti a vivere la diretta di Sicula Leonzio Catanzaro, i cui precedenti sono cinque: di questi, quattro sono stati vinti dalla squadra calabrese che ha perso soltanto in una occasione, un pesante 0-3 interno nel febbraio 2018. Il Catanzaro pertanto ha disputato due gare all’Angelino Nobile, e le ha vinte entrambe: la più recente è un 2-0 dello scorso campionato, quando a segnare i gol decisivi erano stati Eugenio D’Ursi e Alvaro Iuliano. Siciliani e calabresi si affrontano dalla stagione 2017-2018 e sempre nel girone C della Serie C; lo scorso settembre al Ceravolo i giallorossi avevano ottenuto una vittoria per 3-1 con la quale si erano portati in testa alla classifica. L’autogol di Linas Megelaitis aveva spianato la strada alle reti di Mamadou Kanoute e Luca Giannone (su rigore), in pieno recupero Facundo Lescano aveva reso meno pesante la sconfitta della Sicula Leonzio. Sulla cui panchina sedeva Vito Grieco, in seguito esonerato ma richiamato due settimane fa; l’allenatore del Catanzaro era Gaetano Auteri, che di lì a un mese avrebbe perso il posto a favore di Gianluca Grassadonia, che sta provando a riportare i calabresi nelle prime posizioni del girone. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Sicula Leonzio Catanzaro, match previsto lunedì 27 gennaio 2020 alle ore 14.30 presso lo stadio Angelino Nobile di Lentini, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. Posticipo del lunedì in un momento delicato per le due formazioni, la Sicula Leonzio ha lottato in casa del Bari secondo della classe, ma è stata costretta a cedere di misura. I siciliani non segnano da 3 partite e hanno ottenuto solo un punto nelle ultime 6 partite di campionato. Anche il Catanzaro è reduce da 2 sconfitte consecutive, che hanno riportato Auteri sulla panchina dei calabresi che sono scivolati all’ottavo posto in classifica, pur restano in zona play off. Nel match d’andata i calabresi hanno superato 3-1 la formazione siciliana, gol decisivi di Fischnaller, Kanoute e Giannone. Catanzaro vincente anche nell’ultimo precedente di campionato disputato in casa della Sicula Leonzio, 0-2 per i giallorossi il 24 novembre 2018, reti messe a segno da D’Ursi e Iuliano.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO CATANZARO

Le probabili formazioni chiamate ad affrontarsi in Sicula Leonzio Catanzaro, match previsto lunedì 27 gennaio 2020 alle ore 14.30 presso lo stadio Angelino Nobile di Lentini, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C. La Sicula Leonzio guidata in panchina da Grieco schiererà un 3-5-2 così disposto in campo: Adamonis; Ferrara, Bachini, Tafa; Lia, Palermo, Bucolo, Maimone, Sabatino; Grillo, Lescano. Il Catanzaro allenata da Gaetano Auteri sceglierà invece un 3-4-3 come modulo di partenza così schierato dal primo minuto: Di Gennaro; Celiento, Atanasov, Martinelli; Statella, Casoli, Corapi, De Risio Nicoletti; Statella, Giannone: Bianchimano,

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Ecco le quote proposte dall’agenzia di scommesse Snai per il match valevole per il turno infrasettimanale del campionato di Serie C. La vittoria interna viene proposta a 3.00, mentre il pareggio viene offerto a una quota di 3.10 e la quota per l’eventuale successo in trasferta viene invece fissata a 2.40. Per quanto concerne invece il numero di gol che sarà complessivamente realizzato dalle due formazioni nel corso di tutta la partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.05, mentre la quota per l’under 2.5 viene offerta a 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA