DIRETTA/ Sparta Praga Lione (risultato finale 3-4): vittoria in rimonta ed in dieci!

- Fabio Belli

Diretta Sparta Praga Lione. Streaming video e tv del match valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Europa League.

Cornet Lione gol lapresse 2020 640x300
Video Lione Sparta Praga, Europa League (Foto LaPresse)

DIRETTA SPARTA PRAGA LIONE (RISULTATO 3-4) TRIPLICE FISCHIO

Alla Generali Ceska pojistovna Arena di Praga il Lione batte in rimonta ed inferiorità numerica lo Sparta Praga per 4 a 3. Nel primo tempo sono i padroni di casa a dominare la partita riuscendo a passare in vantaggio verso il 4′ grazie alla rete messa a segno da Haraslin, sfruttando un errore in rovesciata del suo compagno Hlozek e siglando poi il raddoppio che gli vale la doppietta personale al 19′, in questo caso su suggerimento di Minchev. Nel finale di frazione però gli ospiti accorciano le distanze con il gol di Toko Ekambi, lanciato da Boateng al 42′, e nel secondo tempo è Aouar a ripristinare l’equilibrio al 53′. Nell’ultima parte dell’incontro l’ex milanista Paqueta completa il sorpasso al 68′ con l’aiuto di Ekambi dopo aver centrato un palo sebbene i suoi restino poi in inferiorità numerica a causa dell’espulsione per doppio giallo rimediata al 74′ da Gusto. Uno strepitoso Ekambi cala il poker all’88’ su passaggio di Guimaraes e lo Sparta si vede annullare un gol al 90’+4′ prima di accorciare inutilmente ancora una volta al 90’+6′ con Krejci, liberato da Hancko. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Lione di portarsi a quota 9 nella classifica del girone A di Europa League mentre lo Sparta Praga resta fermo con i suoi 4 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA SPARTA PRAGA LIONE STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA DI EUROPA LEAGUE

La diretta tv di Sparta Praga Lione è su Sky Sport: per questa stagione infatti l’Europa League si divide tra la televisione satellitare e la piattaforma DAZN, nel primo caso bisognerà essere abbonati al pacchetto Calcio per accedere alle immagini mentre nel secondo, come sempre, la visione sarà garantita (ai clienti) in diretta streaming video, e dunque utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. In alternativa, potrà essere sfruttata una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Sparta Praga ed Olympique Lione è cambiato nuovamente ed è adesso di 2 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con gli ingressi di Emerson e Paqueta al posto del già ammonito Henrique e di Kadewere tra i calciatori del Lione, i francesi cominciano con lo spirito giusto e pervengono al pareggio al 53′ con la rete di Aouar, confermata pure dal VAR. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Gusto nel Lione al 52′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Sparta Praga ed Olympique Lione sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 1. Nel finale del primo tempo i transalpini si rialzano suonando la carica con Kadewere ed accorciando le distanze al 42′ per merito del gol siglato da Toko Ekambi, lanciato dal suo collega Boateng. Fino a questo momento il direttore di gara, l’arbitro sloveno M. Jug, ha ammonito soltanto Henrique tra i giocatori del Lione. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Sparta Praga ed Olympique Lione è cambiato ed è adesso di 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro ed i granata continuano a dominare trovando pure il gol del raddoppio verso il 19′ tramite la doppietta completata da Haraslin, in questo caso capitalizzando il passaggio offertogli da Nita. Intanto l’arbitro ha ammonito al 25′ Henrique tra i calciatori del Lione. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Repubblica Ceca la partita tra Sparta Praga ed Olympique Lione è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è già di 1 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa allenati da mister Vrba cominciano alla grande la partita riuscendo a passare subito in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 4′ da Haraslin, sfruttando il lancio di Hlozek dopo la mancata rovesciata di un compagno. Gli ospiti guidati dal tecnico Bosz appaiono in difficoltà nel costruire le proprie giocate e vivono pure qualche attimo di apprensione quando Aouar patisce qualche problema fisico al 6′. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Solo pochi istanti prima di dare la parola al campo per la diretta di Sparta Praga Lione: nell’attesa andiamo a leggere qualche numero, prima che facciano il loro ingresso in campo le formazioni ufficiali del match. Controllando la classifica del girone A, troviamo dunque i francesi al primo gradino, forti di 2 successi su due partite e dunque con 6 punti all’attivo: l’Olympique inoltre si è dimostrata efficacissima in attacco quanto attenta in difesa, e la sua differenza reti è segnata sul 5:0.

Troviamo invece solo al secondo gradino della classifica del girone anche lo Sparta Praga: per i cechi emerge il bilancio di un pareggio e un successo oltre a una differenza reti ben risicata e fissata sul 1:0. Un dato certo migliorabile. Ora parola al campo, via! SPARTA PRAGA (4-3-3): Nita; Wiesner, Panak, Celustka, Hancko; Sacek, Hlazek, Pavelka; Pesek, Minchev, Haraslin. LIONE (4-3-3): Anthony Lopses; Gusto, Denayer, J. Boateng, Henrique; Bruno Guimaraes, Aouar, Thiago Mendes; Shaqiri, Kadewere, Toko Ekambi. (agg Michela Colombo)

SPARTA PRAGA LIONE: L’ARBITRO

La diretta di Sparta Praga Lione è stata affidata all’arbitro sloveno Matej Jug. Con lui questa sera ci saranno gli assistenti Matej Zunic e Robert Vukan e il quarto uomo David Smajc, a completare la squadra arbitrale altri due sloveni come Slavko Vincic e Jure Praprotnik, che saranno gli addetti a Var e Avar. Sicuramente Jug è un volto noto nel calcio internazionale: 41 anni, ha maturato una certa esperienza e, a differenza di alcuni colleghi che fanno questa sera il loro esordio nell’Europa League corrente, ha già diretto una partita del torneo che peraltro ha vista impegnata la Lazio, sconfitta sul campo del Galatasaray a causa di uno sfortunato autogol.

Jug e l’Italia si sono incrociati anche nel turno preliminare di Conference League, e sempre con una romana impegnata in Turchia: nell’occasione però la Roma ha vinto 2-1 contro il Trabzonspor. Per l’arbitro sloveno le partite dirette nel corso del 2021-2022 sono già 10; le ammonizioni sono in totale 48 e dunque si tratta di un direttore di gara particolarmente portato alle sanzioni disciplinari, come dimostra il fatto che siano già arrivate 3 espulsioni. Per contro, tuttavia, in 10 gare Jug ha fischiato un solo calcio di rigore, vedremo cosa succederà oggi nella diretta di Sparta Praga Lione. (agg. di Claudio Franceschini)

SPARTA PRAGA LIONE: TRASFERTA INSIDIOSA PER I FRANCESI

Sparta Praga Lione, in diretta giovedì 21 ottobre 2021 alle ore 21.00 presso la Generali Ceska Pojistovna Arena di Praga, sarà una sfida valevole per la terza giornata della fase a gironi della UEFA Europa League. La formazione francese punta alla fuga in testa alla classifica, con 6 punti nelle precedenti sfide contro Brondby e Rangers e senza gol subiti. Battendo anche i ceki dello Sparta il Lione potrebbe riuscire a ipotecare il primo posto nel girone avendo solo disputato il girone d’andata, con la squadra che sta provando a risalire la china anche nella Ligue 1 francese.

Lo Sparta Praga a quota 4 punti ha comunque anche il secondo posto come obiettivo concreto, la formazione ceka sta vivendo un momento di grande forma con 5 vittorie consecutive messe in fila tra Europa League, Coppa della Repubblica Ceca e campionato, dove lo Sparta si è avvicinato a 4 lunghezze di distanza dalla capolista Viktoria Plzen. Le due squadre si ritrovano di fronte in Europa dopo 9 anni, nell’Europa League 2012/13 l’ultimo precedente a Praga si è disputato il 22 novembre 2012 con un pari 1-1 tra Sparta Praga e Lione.

PROBABILI FORMAZIONI SPARTA PRAGA LIONE

Le probabili formazioni della diretta Sparta Praga Lione, match che andrà in scena alla Generali Ceska Pojistovna Arena di Praga. Per lo Sparta Praga, Pavel Vrba schiererà la squadra con un 4-4-1-1 come modulo. Questa la formazione di partenza: Nita, Hancko, Celutska, Panak, Wiesner, Pesek, Sacek, Dockal, Haraslin, Hlozek, Minchev. Risponderà il Lione allenato da Peter Bosz con un 4-2-3-1 così schierato dal primo minuto: Pollersback, Dubois, Boateng, Denayer, Emerson, Caqueret, Guimares, Shaqiri, Aouar, Ekambi, Cherki.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match alla Generali Ceska Pojistovna Arena di Praga, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dello Sparta Praga con il segno 1 viene proposta a una quota di 3.75, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.75, mentre l’eventuale successo del Lione, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 1.95.

© RIPRODUZIONE RISERVATA