Diretta/ Trento Brindisi (risultato finale 96-78): dominio delle Dolomiti nel finale

- Claudio Franceschini

Diretta Trento Brindisi streaming video tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo alla BLM Group Arena.

Trento
Diretta Trento Pesaro, Serie A1 28^ giornata (da facebook.com/AquilaBasketTN)

DIRETTA TRENTO BRINDISI (RISULTATO 96-78): ULTIMO QUARTO

Tanto equilibrio e grande intensità sul parquet trentino. L’ultimo quarto della diretta Trento Brindisi inizia all’insegna dei canestri dalla distanza. Quelli di Flaccadori consentono ai padroni di casa di allungare sul massimo vantaggio a +9, mentre quello di Harrison risveglia Brindisi. Sono ancora loro due i protagonisti di un bellissimo botta e risposta prima di un lungo periodo in cui le difese riescono ad avere la meglio. Il torpore viene interrotto dalla tripla di Williams che scalda ancora la BLM Group Arena: +8 Trento. Brindisi prova a restare attaccata al match con i punti di Zanelli, ma i padroni di casa allungano in maniera decisiva: apre Caroline, la difesa fa il resto e i tiri liberi regalano la vittoria a Trento con il punteggio di 96-78. (Agg. di Chiara Ferrara

DIRETTA TRENTO BRINDISI (RISULTATO 67-64): TERZO QUARTO

Si torna dagli spogliatoi della BLM Group Arena con gli ospiti in vantaggio. Il terzo quarto della diretta Trento Brindisi si apre ancora con una tripla di un Gaspardo in grande spolvero. I padroni di casa replicano grazie agli americani e riescono a ottenere il primo vantaggio della serata con una tripla di Toto Forray. Il parziale in favore dei trentini viene allungato da Bradford per poi essere interrotto dai tiri liberi di Harrison. Perkins replica all’ennesimo canestro di Bradford, poi la schiacciata di Caroline scalda il pubblico di Trento. La partita resta equilibrata, Conti riporta i suoi in vantaggio ma de Zeeuw tiene Brindisi a ruota. Il jumper di Flaccadori chiude il quarto sul 67-64. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA TRENTO BRINDISI (RISULTATO 43-45): SECONDO QUARTO

Si riparte dal vantaggio degli ospiti nel primo quarto alla BLM Group Arena. Il secondo quarto della diretta Trento Brindisi si apre con il canestro di Bradford da sotto. La difesa pugliese però torna a lavorare bene e con la tripla di Redivo si torna sul +6. Un vantaggio arrotondato da De Zeeuw e portato in doppia cifra da due canestri consecutivi di uno scatenato Redivo. Trento si scuote ancora una volta con i tiri liberi, poi Bradford mette la tripla che riavvicina i suoi. Ci pensa Flaccadori a suonare la carica per i padroni di casa, dall’altra parte arriva la tripla di Gaspardo e il gran tiro di Gentile. Williams e Flaccadori chiudono il parziale sul 43-45. Ancora avanti la Happy Casa. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA TRENTO BRINDISI (RISULTATO 19-24): PRIMO QUARTO

È iniziata la diretta di Trento Brindisi, intrigante partita che dà il via al programma della 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Il primo quarto alla BLM Group Arena si apre con i canestri di Flaccadori da una parte e di Perkins dall’altra. Gli ospiti lavorano molto bene in difesa e trovano un allungo importante grazie a Gaspardo e Gentile. I trentini non segnano per quasi tre minuti prima dei tiri liberi di Reynolds, poi rispondono colpo su colpo e restano a contatto. Il gioco da tre punti di Perkins vale il +6 ospite, ma Trento trova il parziale che vale il pareggio. Zanelli e Redivo mettono due triple importanti per chiudere il quarto sul 19-24 in favore di Brindisi. (Agg. di Chiara Ferrara)

DIRETTA TRENTO BRINDISI (RISULTATO 0-0): PALLA A DUE!

Finalmente siamo arrivati alla palla a due di Trento Brindisi. La Dolomiti Energia mercoledì sera ha finalmente concluso il suo percorso in Eurocup: diciamo così perché è apparso subito chiaro che l’Aquila, semifinalista nel torneo sei anni fa, avrebbe avuto ben poco da dire in termini di qualificazione agli ottavi. Per distacco la squadra peggiore delle 20 partecipanti, Trento sarebbe stata eliminata dalla corsa ai playoff con largo anticipo se non fosse stato per l’esclusione del Lokomotiv Kuban; il provvedimento ha dato una bella speranza in più alla Dolomiti Energia che però l’ha sprecata, perdendo la fondamentale partita contro lo Slask Wroclaw e dunque risultando comunque eliminata qualche giornata prima che si concludesse la regular season.

Finalmente il match contro il Partizan Belgrado ha messo fine a questo percorso europeo: adesso la Dolomiti Energia potrà davvero tornare a concentrarsi esclusivamente sul campionato e la rincorsa ai playoff. Vedremo allora quello che succederà sul parquet della BLM Group Arena, cui diamo subito la parola: mettiamoci comodi, la diretta di Trento Brindisi sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TRENTO BRINDISI STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Trento Brindisi non sarà tra quelle trasmesse dalla nostra televisione: per questo match dunque il solo modo di assistere alle immagini è quello di sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Discovery Plus, che da questa stagione è diventata broadcaster ufficiale della Lega Basket e fornisce dunque tutte le gare in diretta streaming video. Ricordiamo inoltre la possibilità di consultare liberamente il sito della stessa Lega, che trovate all’indirizzo www.legabasket.it, per avere tutte le informazioni utili del caso, come il tabellino play-by-play e il boxscore aggiornato in tempo reale.

CORSA AI PLAYOFF

Come abbiamo anticipato, Trento Brindisi è una partita molto importante anche per la corsa ai playoff di Serie A1. In questo momento la lotta è serrata: la Happy Casa occupa l’ottava posizione con 11 vittorie e 13 sconfitte, lo stesso record di Varese (con cui ha appena perso in casa) e Reggio Emilia. Il quadro della classifica avulsa piazza la Unahotels settima e la Openjobmetis attualmente fuori dai playoff, ma naturalmente non è completo; la Dolomiti Energia invece è decima con 10-14, e ha tre compagne di viaggio in Trieste, Napoli e Pesaro.

Più sotto, con 18 punti ma anche una partita da recuperare, spunta Treviso; ricordiamo che la quota retrocessione è rappresentata dalla Fortitudo Bologna (8-16) che dunque non è affatto lontana. Per quanto riguarda le posizioni davanti, imprendibili Virtus Bologna, Milano e Brescia; Brindisi potrebbe fare la corsa su Sassari, Venezia e Tortona che hanno 24 punti, la Dinamo ha una partita in meno ma può essere a tiro di aggancio. Naturalmente, se Trento dovesse perdere questa sera la sua situazione si complicherebbe ulteriormente ma dipenderà anche dagli altri risultati… (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITA INTRIGANTE!

Trento Brindisi, in diretta dalla BLM Group Arena alle ore 18:00 di sabato 9 aprile, è la partita che apre il programma della 26^ giornata nel campionato di basket Serie A1 2021-2022. Le due squadre attraversano momenti simili e sono in una posizione di classifica che ci dice di una corsa ai playoff abbastanza intensa: per la Dolomiti Energia, che finalmente ha chiuso in settimana il suo percorso in una Eurocup pessima, ha perso in maniera netta sul parquet di Brescia (cosa successa praticamente a chiunque da qualche tempo) e si trova fuori dalla zona playoff.

Per recuperare, ha bisogno di vincere ma sperare anche in un rallentamento delle altre: tra queste la Happy Casa, partita con l’idea di avere ben altra graduatoria a questo punto della stagione ma che, battuta in casa da Varese domenica scorsa, è ottava e rischia seriamente di non fare nemmeno la post season. Sarà dunque una partita delicata, e sarà interessante scoprire come andranno le cose; mentre aspettiamo che si giochi proviamo a fare qualche rapida valutazione sui temi principali della diretta di Trento Brindisi.

DIRETTA TRENTO BRINDISI: RISULTATI E CONTESTO

Ci avviciniamo dunque alla diretta di Trento Brindisi: partita molto intrigante come già detto, perché queste due squadre l’anno scorso hanno giocato i playoff ma ora devono accettare che potrebbero non ripetere quel risultato, che del resto per l’Aquila è effettivo sin dall’anno della promozione. È stata fin qui una stagione strana per entrambe: partite bene, arrivate tra le prime quattro della classifica ma poi anche condizionate dal percorso europeo che in entrambi i casi è stato poco brillante, ma intanto ha tolto energie preziose con le quali si sarebbe potuto combattere meglio in campionato. Evidentemente i due roster presentavano qualche lacuna di troppo, quello della Happy Casa ha aggiunto già da qualche settimana D’Angelo Harrison ma nemmeno il leader della passata stagione ha potuto evitare il ko interno contro Varese.

Trento invece ha disputato una Eurocup quasi irreale per quanto è andata male: viene da chiedersi se la partecipazione al torneo organizzato da ECA non sia stato un fastidio fin da subito, con il compito nemmeno troppo nascosto di evitare di proseguire verso gli ottavi di finale. Naturalmente sono illazioni e come tali devono essere trattate, ma il cammino della squadra in Eurocup parla da solo; adesso in campionato si è leggermente persa la bussola, al di là della sconfitta di Brescia che come già detto è quasi scontata in questo periodo, e bisogna immediatamente ritrovare la direzione, anche perché il discorso salvezza non è poi del tutto chiuso…





© RIPRODUZIONE RISERVATA