Diretta/ Turchia Olanda (risultato finale 3-0): Guidetti vince il bronzo agli Europei

- Claudio Franceschini

Diretta Turchia Olanda, risultato finale 3-0: la nazionale allenata da Giovanni Guidetti vince il bronzo agli Europei 2021 di volley femminile, per la seconda volta in fila sale sul podio.

Olanda volley gruppo twitter 2021 1 640x300
Diretta Turchia Olanda, finale 3° posto Europei 2021 volley femminile (da Twitter @wolleyballworld)

DIRETTA TURCHIA OLANDA (RISULTATO FINALE 3-0): 25-20, 25-19, 25-23

Turchia Olanda 3-0: la nazionale di Giovanni Guidetti ha vinto la medaglia di bronzo agli Europei 2021 di volley femminile, e dunque a distanza di due anni (e per la seconda edizione consecutiva) torna sul podio continentale. È stata una vittoria che la Turchia ha dimostrato fortemente di volere di più: dei primi due set abbiamo raccontato, ma quello emblematico di tutta la partita è stato il terzo, nel quale l’Olanda finalmente ha trovato il ritmo giusto e si è presa un vantaggio di 4 lunghezze sul 7-11, arrivando anche a confermarlo poco più tardi sul 10-14 e ancora sul 14-18. Sembrava tutto apparecchiato per un quarto set, e invece la Turchia improvvisamente ha accelerato: con un parziale di 11-5 ha vinto anche questo terzo parziale, ottenendo così la vittoria nella partita e riuscendo a salire sul podio degli Europei 2021 di volley femminile. Delusione per l’Olanda, che però in generale può dirsi soddisfatta per la sua crescita e per avere disputato un grande torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

TURCHIA OLANDA (RISULTATO 2-0): 25-20, 25-19

Turchia Olanda 2-0: la finale per il terzo posto agli Europei 2021 di volley femminile è in corso di svolgimento. Entrambe le nazionali vorrebbero ovviamente prendersi la medaglia di bronzo, anche se la finalina rappresenta sempre una sorta di partita agrodolce per la delusione di aver perso in semifinale; ad ogni modo a scattare meglio dai blocchi di partenza è stata la Turchia, che fin dalle prime battute (5-1 nel primo set) ha fatto vedere di essere superiore all’avversaria. Al netto delle motivazioni, questa nazionale infatti aveva già battuto l’Olanda nella fase a gironi, come detto; anche oggi le cose sembrano andare in questo modo, nel secondo set le orange hanno provato una timida reazione portandosi sul 6-4 ma poi si sono sciolte.

Da quel momento la Turchia ha infilato un parziale di 14-8 con il quale è riuscita a prendersi un vantaggio di 5 lunghezze, e ancora una volta facendo capire che il discorso tra queste due nazionali, vuoi per gli accoppiamenti o per i valori assoluti delle singole, in questo momento sorride con decisione alla squadra di Giovanni Guidetti. Il secondo set è terminato con il parziale di 25-19: ora vedremo se almeno nel terzo arriverà la reazione dell’Olanda, la Turchia per il momento è molto vicina al bronzo agli Europei 2021 di volley femminile e dunque a confermare il podio di due anni fa, anche se scenderebbe di un gradino. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA TURCHIA OLANDA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Turchia Olanda non dovrebbe essere trasmessa sui canali della nostra televisione; tuttavia i match degli Europei 2021 di volley femminile sono andati in onda su DAZN, la piattaforma riservata ai suoi abbonati che fornirà anche la finale per il terzo posto. Per avere accesso alle immagini, che saranno in diretta streaming video, dovrete dunque sottoscrivere un abbonamento al servizio e poi utilizzare dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, oppure servirvi di una smart tv che sia dotata di una connessione a internet.

TURCHIA OLANDA (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Eccoci pronti alla diretta di Turchia Olanda, finale per il terzo posto agli Europei 2021 di volley femminile. Riassumiamo il cammino di queste due nazionali nel torneo: intanto va detto che si sono affrontate anche nella prima fase, la vittoria è andata alle turche (3-0 il 24 agosto) che hanno chiuso il gruppo D da imbattute e perdendo un solo set (all’esordio contro la Romania), l’Olanda comunque ha vinto le altre partite prendendosi il secondo posto, e regolando Ucraina, Finlandia, Romania e Svezia perdendo un set contro le rumene, che incredibilmente hanno sempre perso ma sono state anche le uniche a strappare un parziale alle due big del girone.

Agli ottavi la Turchia ha incrociato la Repubblica Ceca e si è imposta per 3-1, poi nei quarti replicato il successo di due anni prima sulla Polonia (3-0) prima di cadere per mano della Serbia. Per quanto riguarda l’Olanda, nel match degli ottavi è stata battuta per 3- 1 la Germania, poi un netto 3-0 alla sorprendente Svezia – che da quarta del girone aveva fatto fuori la Bulgaria – prima del ko contro l’Italia. Adesso è finito il tempo delle parole, dobbiamo lasciar parlare le protagoniste di questa finale per il bronzo agli Europei 2021 di volley femminile: alla Stark Arena di Belgrado è tutto pronto, la diretta di Turchia Olanda sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

TURCHIA OLANDA: IL PRECEDENTE

In avvicinamento alla diretta di Turchia Olanda, possiamo andare a ricordare il precedente legato alla finale per il terzo posto negli Europei 2021 di volley femminile. Torniamo a due anni fa, rassegna continentale che aveva avuto la sua conclusione ad Ankara: dopo aver battuto la Croazia al tie break, la Turchia si era presentata ai quarti contro un’Olanda qualificatasi grazie al 3-0 sulla Grecia. Si giocava alla Ankara Arena, e sfruttando anche il fattore campo la nazionale turca aveva dominato: era finita 3-0 con i parziali di 25-20, 25-22, 25-20. La nazionale dei Paesi Bassi dunque era stata eliminata, non riuscendo a confermare le due finali consecutive giocate nelle edizioni precedenti.

All’ultimo atto ci era invece arrivata la Turchia, che aveva battuto 3-1 la Polonia; purtroppo però in finale aspettava la Serbia, che si era imposta al quinto set (15-13) in una partita meravigliosa. La Turchia come abbiamo visto non ha saputo vendicare quella sconfitta e, nella semifinale di ieri, ha perso ancora una volta contro la nazionale balcanica; ora però potrebbe comunque salire sul podio degli Europei volley per la seconda edizione consecutiva, e non sarebbe affatto un cattivo risultato per Giovanni Guidetti… (agg. di Claudio Franceschini)

TURCHIA OLANDA: SI GIOCA PER IL BRONZO!

Turchia Olanda, in diretta dalla Stark Arena di Belgrado, si gioca alle ore 17:00 di sabato 4 settembre: è la finale per il terzo posto agli Europei 2021 di volley femminile. Naturalmente noi italiani aspettiamo la partita che arriverà in serata, ma sarebbe sbagliato snobbare quella in cui le due nazionali si giocano il bronzo: potenzialmente infatti sarà un grande spettacolo, perché si affrontano due squadre che fanno parte dell’élite della pallavolo continentale.

La Turchia, tanto per gradire, ha dato filo da torcere alla Serbia campione di tutto in semifinale, e con qualche pallone più fortunato avrebbe potuto fare il colpo grosso; l’Olanda ha comunque giocato due finali europee in epoca recente e, pur sconfitta abbastanza nettamente dall’Italia nella partita di ieri, ha dato prova di essere nazionale in crescita costante. Vedremo quello che succederà nella diretta di Turchia Olanda, mentre aspettiamo che si giochi possiamo fare un rapido approfondimento sui temi portanti della sfida.

DIRETTA TURCHIA OLANDA: RISULTATI E CONTESTO

Come abbiamo detto Turchia Olanda è una partita da osservare con attenzione: due anni fa queste nazionali si erano incrociate ai quarti, le turche avevano dominato con un 3-0 che le aveva portate in semifinale e poi all’ultimo atto, in cui erano state sconfitte dalla Serbia. Basterebbe questo dato a dirci quanto la nazionale turca sia da temere, anche se poi a livello di grandi vittorie non ne troviamo nel palmarès; anche per questo è stato chiamato in panchina Giovanni Guidetti, dunque ci sarà un po’ di Italia anche nella finale che precede quella in cui le azzurre si giocheranno la medaglia d’oro.

Dall’altra parte abbiamo un’Olanda che gli Europei di volley femminile li ha vinti 26 anni fa: è passato parecchio tempo, ma come abbiamo detto nel 2015 e 2017 questa nazionale ha saputo raggiungere la finale per il titolo continentale, ritrovando un vigore e una competitività che sono stati confermati nel 2018, quando ai Mondiali le orange hanno sfiorato il podio con il quarto posto. Dunque una sfida che parte sui binari dell’incertezza, perché è davvero complicato dire a bocce ferme chi vincerà la medaglia di bronzo; lasceremo quindi che sia il campo a darci il suo insindacabile responso…

© RIPRODUZIONE RISERVATA