Video/ Osaka Azarenka (1-6, 6-3, 6-3) highlights: Naomi vince la finale US Open 2020!

- Michela Colombo

Video Osaka Azarenka (risultato finale 1-6, 6-3, 6-3) gli highlights della  finale femminile singolare dello slam a Flushing Meadows. Naomi vince la finale US Open 2020!

Naomi Osaka esultanza Us Open lapresse 2020 640x300
Diretta Us Open 2020, finale Wta (Foto LaPresse)

Naomi Osaka ha vinto la finale degli US Open 2020, il primo torneo Slam post pandemia, battendo con il risultato di 1-6, 6-3, 6-3 la rivale Viktoria Azarenka, la quale dunque vede spegnersi nuovamente il sogno della coppa. Per la giapponese numero nove al mondo (ma da lunedi salirà alla terza posizione del ranking WTA) si tratta del secondo trofeo sul cemento newyorkese, dopo l’impresa occorsa solo due anni fa, nel 2018 in finale con Serena Williams: in tutto per lei sono per tre trofei in Slam, visto anche il successo ottenuto agli Australian Open nel 2019. Tornando alla sfida, va detto che la finale degli US Open per il tabellone Wta non è stata certo bellissima, non quanto almeno le due semifinali a cui abbiamo assiti nella notte tra giovedì e venerdi. Sia Osaka e Azarenka nella partita di questa notte infatti non ha espresso il loro miglior tennis. Per la nipponica si conta un primo set ben poco esaltante, ma la prestazione della tennista è cresciuta man mano: per la bielorussa, sempre combattiva, si contano invece parecchi errori, commessi specialmente nel terzo set e pure nei momenti più cruciali della frazione di gioco. Comunque sono state quasi due ore di aspra battaglia, sicuramente molto intensa e al temine è Naomi Osaka ad esultare per il trionfo in questo stranissimo US Open 2020. (agg Michela Colombo)

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE OSAKA AZARENKA (da eurosport)

I PRECEDENTI

In attesa di dare la parola alla diretta degli US Open 2020 per la finale femminile Osaka Azarenka, dobbiamo certo dare un occhio anche ai precedenti che le due tenniste si sono messe alle spalle, ovviamente in tempi molto recenti. Tabella alla mano possiamo ricordare per tale scontro appena 4 precedenti, di cui alcuno occorso sul cemento per lo slam newyorkese, per cui la finale di oggi sarà certo un inedito a Flushing Meadows. Ricordiamo dunque che il primo testa a testa risale al 2016, durante i sedicesimi degli Australian Open, dove fu la bielorussa a vincere con un agevole 6-1, 6-1: la giapponese poi ci mise due anni ad ottenere la sua vendetta, durante i primi turni degli Internazionali d’Italia, vincendo lo scontro con un altrettanto netto 6-0, 6-3. Sempre sulla terra battuta Osaka e Azarenka si sfidarono nuovamente nel 2019 al Roland Garros: qui ai primi turni fu match più intenso, dove comunque fu la nipponica ad avere la meglio, per 4-6, 7-5, 6-3. Di fila poi si arriva certo al testa a testa più importante nonché il più recente visto che è occorso solo il 29 agosto: l’abbiamo infatti ricordata anche prima, la finale persa per ritiro di Naomi Osaka, al WTA Cincinnati 2020 che pure ebbe luogo sempre a Flushing Meadows. Allora la giapponese si fece indietro per problemi fisici, che paiono però ormai completamente superati. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA FINALE OSAKA AZARENKA

Ricordiamo che la diretta tv di Osaka Azarenka, finale femminile degli Us Open 2020, sarà garantita su Eurosport, il canale tematico che è disponibile sia per gli abbonati Sky (numero 210 della piattaforma) sia per chi è abbonato a DAZN. Ricordiamo che sarà garantita anche l’alternativa garantita dalla piattaforma Eurosport Player, per seguire i match in diretta streaming video – con dispositivi mobili quali PC, tablet o smartphone – previo abbonamento al servizio. In più dobbiamo ricordare www.usopen.org, il sito ufficiale del torneo, sul quale troverete informazioni utili sui giocatori impegnati agli Us Open; le relative pagine messe a disposizione sui social network sono in particolare facebook.com/usopentennis e, su Twitter, @usopen.

PRESENTAZIONE FINALE OSAKA AZARENKA, US OPEN 2020

Gli US Open 2020, il primo slam del post lockdown, oggi con la diretta Osaka Azarenka, ci regalano la tanto attesa finale del torneo singolare femminile sul cemento di Flushing Meadows: appuntamento alle ore 22.00 secondo il fuso orario italiano, ovviamente sul campo centrale dedicato ad Arthur Ashe. Sono dunque riflettori puntati dunque sulla prima finale di questa magnifica edizione degli US Open, dove davvero sono tante le sorprese che ci hanno accompagnato fino a qui: la stessa finale di questa sera risulta inedita per il cemento newyorkese. Pure va aggiunto che lo scontro di questa sera, se è inedito per la manifestazione, pure non risulta primo della storia: anzi nella memoria degli appassionati è fresco il ricordo della finalissima degli ultimi Cincinnati 2020, dove lo scorso 29 agosto Osaka e Azarenka si sfidarono proprio nell’atto conclusivo. Allora la bielorussa aveva avuto la meglio per forfait dell’avversaria: oggi però Naomi Osaka certo non getterà la spugna a terra ma combatterò fino all’ultimo per sollevare la sua seconda coppa degli US Open 2020.

DIRETTA US OPEN, FINALE OSAKA-AZARENKA: IL CONTESTO

Nella trepidante attesa di dare la parola al cemento di Flushing Meadows per la diretta degli US Open 2020 per la finale del tabellone Wta tra Naomi Osaka e Viktoria Azarenka, prima occorre fare un passo indietro e andare a ripercorrere il percorso delle due tenniste nel tabellone del primo slam della stagione 2020 post pandemia. Partiamo dunque dalla più giovane, Naomi Osaka, che da numero 9 nel ranking WTA è stata inserita nelle cosiddette teste di serie del torneo newyorkese. Fin dai primi turni, la giapponese è apparsa in grande condizione: per la vincitrice degli US Open nel 2018 nessun problema a superare prima la connazionale Doi e poi l’azzurra Giorgi al secondo turno: successivamente Osaka ha pure avuto la meglio su Kostjuk come sull’estone Kontaveit, questa battuta per 6-3, 6-4. Nella parte finale del tabellone la tennista nipponica pure ha continuato imperterrita il proprio cammino fino alla finale: ai quarti ha avuto ragione in maniera e netta su Shelby Rogers, mentre in semifinale ha sorpresa uno delle grandi sorprese di questa edizione dello slam, Jennifer Brady. La statunitense solo due giorni fa, dopo lungo match si è alla fine dovuta arrendere per 6-7, 6-3, 3-6 allo strapotere di Osaka. E’ stato poi un percorso netto anche per Viktoria Azarenka, numero 27 nel ranking iridato, fin dai primi turni: la bielorussa ci ha messo poco a superare ai primi match l’austriaca Hass, come la connazionale Sabalenka e al terzo e quarto ha poi avuto la meglio rispettivamente cono Swiatek e Muchova. Entrata nel tabellone finale, per la tennista classe 1989 la competizione si è fatta più intensa, specie in semifinale: passata la Mertens, solo pochi giorni fa la Azarenka si è conquistato il posto in finale solo superando con un difficile 1-6, 6-3, 6-3 Serena Williams. La statunitense, a caccia del record di 24° slam, ha a lungo messo alle corde l’avversaria, specie nel primo set, ma la bielorussa riesce facilmente a mettersi alle spalle una brutta partenza, per poi capovolgere il match a proprio favore. Dopo quasi due ore di match il biglietto per la finale (la terza a Flushing Meadows) è per Viktoria Azarenka, che oggi dunque ha l’occasione di fare suoi il tanto ambito trofeo, sfiorato già due volte ma mai vinto. Sarà una finale straordinaria quella per il tabellone WTA degli US Open 2020, davvero non perdere: Osaka e Azarenka daranno grande spettacolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA