Diretta/ Venezia Tortona (risultato finale 60-72): serie in parità, si va a gara 5!

- Fabio Belli

Diretta Venezia Tortona streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per gara-4 dei quarti nel campionato di Serie A1 sul parquet del Taliercio.

Venezia Tortona
Diretta Venezia Tortona, quarti playoff Serie A1 (da Twitter @REYER1872)

DIRETTA VENEZIA TORTONA (60-72): FINE PARTITA

Presso l’impianto Palasport Giuseppe Taliercio la Derthona Tortona batte in trasferta la Reyer Venezia per 72 a 60. Nel primo tempo sono gli ospiti a cominciare fortissimo la partita riuscendo a prendere presto in mano il controllo delle operazioni ma, con il passare dei minuti, i padroni di casa crescono ed accorciano le distanze provando a correggere le disattenzioni mostrate in avvio. Nel secondo tempo il copione si ripete con i piemontesi a gestire la situazione oltre ad allungare nuovamente. Nell’ultima parte dell’incontro i bianconeri controllano gli orogranata con un altro 18 a 14 che consente loro di pareggiare la serie sul 2 a 2 così da prolungare il duello fino a gara 5. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA VENEZIA TORTONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Venezia Tortona sarà trasmessa su Eurosport 2, dunque appuntamento riservato agli abbonati della televisione satellitare sul loro decoder (numero 211). Ad ogni modo, come ormai sappiamo, il match verrà fornito anche da Discovery Plus, come tutte le altre: broadcaster ufficiale della Lega, richiede un abbonamento per la visione in diretta streaming video. Infine va ricordato che su www.legabasket.it, il portale della Lega, troverete tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e il boxscore del match aggiornato in tempo reale.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Reyer Venezia e Tortona sono ora sul punteggio di 46 a 54. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo l’intervallo, il copione si ripete rispetto a quanto ammirato in precedenza e sono infatti i piemontesi, migliori in fase offensiva come evidenziato dal 46.2% a 37.5% al tiro, a riprendere in mano le redini della gara con un importante 20 a 15. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Reyer Venezia e Tortona sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 31 a 34. I minuti scorrono sul cronometro ed i veneti cercano di correggere le disattenzioni mostrate in apertura di gara facendo imponendosi per 19 a 16 in modo tale da accorciare il distacco in vista della ripresa. Fino a questo momento il miglior marcatore dell’incontro è stato il numero 55 J.P. Macura grazie ai 12 punti messi a segno per Tortona. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

DIRETTA VENEZIA TORTONA: PRIMO QUARTO DI GARA

In Veneto il primo quarto di gioco tra Reyer Venezia e Tortona si è concluso con il punteggio di 12 a 18. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti allenati da coach Ramondino a cominciare meglio il match aggiudicandosi il parziale con uno scarto di cinque punti grazie a quanto di buono fatto a rimbalzo, 16 a 11 totali, oltre a sfruttare bene il 2 a 0 nelle stoppate nonostante qualche palla persa di troppo, 3 a 1. Ecco gli schieramenti ufficiali: REYER VENEZIA – Brooks, Stone, Theodore, Tonut, Watt. A disp.: Bramos, Cerella, De Nicolao, Echodas, Mazzola, Morgan, Vitali. Coach: De Raffaele. TORTONA – Cain, Daum, Macura, Sanders, Wright. A disp.: Cannon, Cattapan, Filloy, Mascolo, Mortellaro, Severini, Tavernelli. Coach: Ramondino. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA!

Ci siamo, Venezia Tortona sta finalmente per cominciare e per i padroni di casa della Umana Reyer sarà già un bivio senza appello. Questa serie si sta confermando incerta ed equilibrata, il fattore campo è già saltato in ben due partite su tre e Venezia adesso si ritrova sotto nel punteggio, pur avendo esordito con una vittoria a Casale Monferrato nella prima partita.

Coach Walter De Raffaele in conferenza stampa dopo la terza partita dei quarti di finale aveva però dovuto commentare con queste brevi parole la sconfitta casalinga dei suoi ragazzi 48 ore fa al Taliercio: “Siamo dispiaciuti per una sconfitta che porta Derthona sul 2-1. La Bertram ha meritato, visto che è stata avanti sostanzialmente per tutta la partita. Siamo stati offensivamente timorosi nel non essere aggressivi ed attaccare il canestro, il che è abbastanza inspiegabile…”, ha sottolineato coach De Raffaele evidenziando la mancanza più grave della sua squadra nella scorsa partita. Adesso però è giunto il momento di gara-4: Venezia Tortona comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA RAMONDINO

Verso la diretta di Venezia Tortona, facciamo un passo indietro a giovedì sera per leggere il commento soddisfatto di coach Marco Ramondino dopo la vittoria in gara-3 contro la Reyer Venezia della sua Bertram Derthona: “È stata una partita che abbiamo meritato di vincere, in cui siamo stati avanti nel punteggio fin dall’inizio. Al di là dell’aspetto tecnico-tattico, credo che gara 2 sia stata importante per legittimare quanto abbiamo fatto in campionato, questo successo in trasferta legittima la qualificazione ai playoff e conferma la bontà di quello che stiamo facendo”.

Ramondino ha poi continuato così la sua analisi: “Abbiamo fatto una partita difensiva di livello, contro una squadra che ha punito i nostri errori, mentre in attacco il ritmo è stato buono, abbiamo mosso bene la palla e fatto i nostri cambi di lato che permettono a tutti di toccare la palla. Abbiamo giocatori, come Daum, che hanno un grande potenziale e la fortuna di averne altri, non tanto sotto i riflettori, come Cain e Severini, che fanno tante cose che non finiscono nelle statistiche ma molto utili. In termini di strategia partita non abbiamo fatto particolari aggiustamenti, ma così come ho detto anche al termine di gara 2 la cosa che mi ha reso più orgoglioso era il fatto che il risultato era arrivato mantenendo lo stesso game plan e facendo meglio le piccole cose”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VENETI FAVORITI!

Venezia Tortona, sabato 21 maggio 2022 alle ore 21.00 presso il Taliercio di Venezia sarà una sfida valida per gara-4 dei quarti nel campionato di Serie A1 di basket. Secondo appuntamento in casa dei lagunari dopo che la serie si è riportata in vantaggio dei piemontesi. Le due formazioni avevano ottenuto una vittoria a testa nelle prime due partite disputate in casa del Derthona, ma nella prima sfida disputata al Taliercio giovedì scorso è stata Tortona a mettere la testa avanti, vincendo 63-73 e riportandosi in vantaggio nella serie verso la semifinale.

Soprattutto, Tortona ha così risposto alla vittoria esterna veneziana, con la Reyer che era stata la prima a far saltare il fattore campo in gara-1, vinta col punteggio di 66-77. Tortona ha risposto nella seconda gara casalinga con un 70-58 ed è sembrata molto più reattiva anche in gara-3, con Daum sugli scudi autore da solo di 19 punti. L’attacco della Reyer invece nonostante una buona ispirazione mostrata da Brooks e Theodore non è riuscito ad essere all’altezza e ora Derthona in questo appuntamento ha la chance di chiudere la serie senza dover arrivare a disputare gara-5.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Venezia Tortona, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria della Reyer Venezia con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.50, mentre l’eventuale successo di Derthona, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.50.





© RIPRODUZIONE RISERVATA