DIRETTA/ Virtus Francavilla Casertana (risultato finale 1-1): un punto a testa!

- Fabio Belli

Diretta Virtus Francavilla-Casertana (risultato finale 1-1): le due squadre pareggiano nella terza giornata di Serie C, i falchetti in inferiorità numerica per 50 minuti sono soddisfatti.

Virtus Francavilla Casertana lapresse 2019
Diretta Virtus Francavilla Catanzaro (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS FRANCAVILLA CASERTANA (RISULTATO FINALE 1-1)

Virtus Francavilla Casertana 1-1: un punto a testa nella partita valida per la terza giornata del girone C di Serie C. Allo stadio Giovanni Paolo II è però la squadra ospite a essere maggiormente soddisfatta, per tre ragioni: il fatto di giocare fuori casa, l’aver recuperato il risultato dopo essere passata in svantaggio e soprattutto i 50 minuti (più recupero) trascorsi in inferiorità numerica, per l’espulsione comminata a Clemente. La Virtus Francavilla al 50’ aveva legittimato questo dato con il gol di Léonardo Perez, e sembrava avviarsi verso una vittoria non troppo complicata; invece al 75’ è arrivato il pareggio realizzato da Angelo D’Angelo, che ha rimesso le cose a posto per una Casertana combattiva che avrebbe anche meritato miglior sorte. Dunque le due squadre non decollano ancora in questa nuova stagione di campionato, ma se non altro i falchetti tornano a casa con il morale alto per questo punto che, per come si era messa, non era affatto scontato e che ha messo in luce il carattere dei rossoblu. (agg. di Claudio Franceschini)

VIRTUS FRANCAVILLA CASERTANA (0-0): INTERVALLO

Virtus Francavilla Casertana 0-0: è l’intervallo della partita di Serie C e la situazione è ancora di parità. Allo stadio Giovanni Paolo II le due squadre, che pure dal punto di vista offensivo avrebbero molte cose da dire, non sono ancora riuscite a rivelare tutta la loro potenza; la sfida della terza giornata nel girone C per il momento si sta mantenendo su livelli bassi dal punto di vista delle occasioni create e del gioco sviluppato. Ci attendiamo che il secondo tempo possa essere migliore, ma intanto va detto che tutta la ripresa sarà giocata dagli ospiti in inferiorità numerica: al 40’ minuto infatti l’arbitro ha estratto il cartellino rosso nei confronti di Clemente, espulso dunque direttamente dal campo. Sarà dura per la Casertana resistere in dieci contro undici, ma dipenderà anche da come la Virtus Francavilla deciderà di approcciare il secondo tempo di una partita che a questo punto deve necessariamente provare a vincere. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Virtus Francavilla-Casertana, domenica 8 settembre 2019 alle ore 15.00, non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, sul digitale terrestre o sul satellite, che non trasmetteranno il match. Si potrà però vedere la partita in esclusiva in diretta streaming video via internet, con un abbonamento a Elevensports.it, con la piattaforma che offrirà il match tramite smart tv o pc sul sito, o con l’applicazione per dispositivi mobili come tablet o smartphone.

VIRTUS FRANCAVILLA CASERTANA (0-0): SI COMINCIA!

Cresce sempre più l’attesa per la vicina diretta di Virtus Francavilla Casertana. Nella scorsa giornata i campani hanno raccolto una vittoria contro il Rende, la partita in Puglia sarà dunque un esame dal punto di vista della continuità. Il centrocampista della Casertana Mohamed Laaribi in settimana è intervenuto sul sito ufficiale della società campana facendo il punto della situazione: “Abbiamo capito di avere qualcosa che possiamo mettere in campo durante il campionato. Non dobbiamo toglierci dalla testa l’importanza di lavorare sempre al massimo. Dopo una vittoria affronti la settimana con un piglio diverso. Sicuramente dobbiamo migliorare l’approccio nella ripresa ed essere grintosi come lo siamo anche nel primo tempo. Non si tratta di una questione mentale, ci stiamo lavorando su ma in campo c’è anche l’avversario e un po’ di sofferenza è fisiologica”. Infine ecco cosa Laaribi si attende dalla partita di oggi: “Col Francavilla ci aspetta una partita intensa, ad alti ritmi. Poi loro saranno spinti dal loro pubblico visto che sono tornati a giocare in casa loro. Domenica (oggi, ndR) ci aspetta una buona squadra costruita bene ed allenata da un ottimo allenatore”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I BOMBER

Ci avviciniamo alla diretta di Virtus Francavilla Casertana parlando dei possibili bomber di questa sfida, e in generale delle due squadre: i pugliesi hanno ottenuto in estate due ottimi giocatori come Allan Baclet e Leonardo Pérez, che sulla carta dovrebbero essere i titolari anche se nella trasferta di Catania è stato Federico Vazquez, arrivato dal Siracusa, ad iniziare la partita. Il reparto offensivo della Virtus Francavilla si è rinnovato praticamente al 100%: è rimasto il solo Gaston Corado che potrebbe sorprendere ancora una volta, raggiunti i 30 anni di età. Nella Casertana ovviamente si punta su Luigi Castaldo, un giocatore che non ha bisogno di presentazioni e che l’anno scorso ha trainato i falchetti ai playoff; al suo fianco Antonio Floro Flores rappresenta per il momento una soluzione alternativa a quella di Ernesto Starita, che arriva dal Bisceglie e che potrebbe essere l’attaccante titolare di una squadra che da qualche anno sta puntando con decisione il ritorno in Serie B. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Virtus Francavilla Casertana, possiamo notare un dato curioso nei precedenti di questa partita di Serie C. Su sette partite finora giocate tra pugliesi e campani, infatti, nessuna è finita in pareggio, con tre successi per la Virtus Francavilla e quattro vittorie per la Casertana, che però è in ritardo nel numero dei gol segnati (8-6 per la Virtus) a causa soprattutto di un 4-1 incassato nel 2016, in quello che curiosamente fu il primo confronto in assoluto tra le due squadre, che invece dal 2016-2017 in poi hanno sempre intrecciato i propri destini nel girone C di Lega Pro e Serie C. Nello scorso campionato sono state ben tre le partite tra Virtus Francavilla e Casertana. Il dato curioso è relativo al fatto che la Casertana ha vinto entrambe le partite di stagione regolare (1-2 in trasferta il 6 ottobre 2018 e 1-0 in casa il 3 febbraio 2019), ma la Virtus Francavilla si è imposta per 1-0 il 12 maggio 2019 nella gara secca valida per il primo turno dei playoff di Serie C. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Virtus Francavilla-Casertana, diretta dall’arbitro domenica settembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana. Anche quest’anno i pugliesi padroni di casa sono partiti con l’obiettivo essenziale di rincorrere la salvezza, per poi eventualmente puntare a essere outsider nel girone. Dopo il pari interno contro la Reggina all’esordio, nella trasferta di Catania il Francavilla ha fatto sudare i quotati etnei, che si sono imposti alla fine per 2-1. La Casertana aveva invece iniziato il suo cammino in campionato con un passo falso a Potenza, si è riscattata però nel primo impegno casalingo tra le mura amiche dello stadio Pinto contro il Rende, battuto con un secco 2-0 firmato dalle reti, una per tempo, realizzate da Silva e Castaldo. Una reazione incoraggiante per i rossoblu dopo la delusione dell’esordio.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS FRANCAVILLA CASERTANA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Virtus Francavilla-Casertana, domenica 8 settembre 2019 alle ore 15.00 presso lo stadio Giovanni Paolo II. I padroni di casa pugliesi allenati da Trocini schiereranno un 3-5-2 con Costa; Delvino, Tiritiello, Caporale; Albertini, Tchetchoua, Zenuni, Gigliotti, Sparandeo; Vazquez, Perez. Risponderà la Casertana di Ginestra schierata con un 3-5-2 e questo undici titolare: Crispino, Raione, Longo, Silva, Santoro, Zito, Laaribi, Clemente, D’Angelo, Starita, Castaldo.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, Virtus Francavilla favorita per la conquista dei tre punti contro la Casertana. Vittoria interna proposta a una quota di 2.40, l’eventuale pareggio viene quotato 2.96 mentre la vittoria in trasferta viene proposta a una quota di 3.00. Per quanto riguarda il totale dei gol realizzati nel corso della partita, per l’under 2.5 la quota viene fissata a 1.60, mentre l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA