Torte d’Autore / Un cielo stellato per ricordare il primo bacio. Mercoledì 17 luglio

- La Redazione

In questa puntata Paola Azzolina deve accontentare Michele, che vorrebbe una torta per celebrare un anno dal primo bacio con la sua fidanzata, avvenuto sotto un cielo stellato

torte-dautore-3
Paola azzolinaa

Nella puntata di mercoledì 17 luglio della trasmissione Torte d’autore, Paola Azzolina vuole soddisfare la richiesta di Michele che vorrebbe una torta che ricordi a lui e alla sua fidanzata il loro primo bacio, avvenuto esattamente un anno fa, al cospetto di un bellissimo cielo stellato. Paola pensa di realizzare una torta che ricordi il cielo stellato con un vassoio piuttosto ampio dove colorare il cielo e quindi inserire una torta a forma di luna.

Paola utilizza per la realizzazione di questa bellissima decorazione, una torta Sponge Cake Quattro Quarti, mentre per la farcitura ha deciso di optare per una ganache di cioccolato bianco aromatizzato con della cannella.
La particolarità della torta quattro quarti, è che tutti gli ingredienti che si adoperano per la sua creazione sono presi nella stessa quantità. Nel caso specifico si è optato per 250 grammi di burro, 250 grammi di zucchero, 250 grammi di farina 00, 250 grammi di uova, una bustina per lievito per dolci e quattro bustine di vanillina.

La ganache invece per essere realizzata necessita soltanto di due ingredienti, ossia 600 grammi di cioccolato bianco tagliato a pezzetti e 250 ml di panna fresca per dolci.
Si mette la cioccolata in un recipiente e la panna in un altro. A questo punto devono essere sciolti o per mezzo del microonde oppure con la tecnica del bagnomaria.

La cosa importante da rispettare è che al panna deve essere tolta prima che entri nella fase di ebollizione mentre il cioccolato va tolto quando incomincia a sciogliersi. Non resta che versare la panna nel cioccolato bianco ed incominciare a miscelare per mezzo di una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo e vischioso. Fatto ciò si va ad aggiungere della cannella in polvere per aromatizzare la ganache. Ovviamente, prima di essere utilizzata la ganache va tenuta in frigo almeno per 6-8 ore. Poi, si prende la torta che è di forma cilindrica e viene divisa in tre dischi. In mezzo ai dischi si va a farcire con la ganache al cioccolato bianco. Si mette in frigo la torta per 30 – 45 minuti per farla riposare.

A questo punto vengono presi i colori ed ossia il nero, il blu e il color perla. Si tratta di coloranti in polvere e vengono detti perlescenti in quanto si diluiscono in poco alcol alimentare e si usano per donare effetti cromati o brillanti. Una volta che la torta è pronta la si toglie dal frigo e la si incomincia a lavorare col coltello al fine di farla diventare tre quarti di luna. Poi tocca alla superficie esterna essere stuccata ancora una volta con la ganache. Per ottenere un risultato quanto migliore possibile, è opportuno dotarsi della spatolina che consente di levigare al meglio la superficie della torta.

Una volta terminata questa fase, si prende la pasta di zucchero bianca ben distesa e la si va ad adagiare sulla torta stando ben attendi a farla aderire al meglio, al fine di ottenere una sagoma straordinariamente realistica per rappresentare la luna. Una volta fatto ciò si passa a pitturare la sfera con i colori precedentemente presentati.

Il colore viene applicato per mezzo di un apposito pennello proprio per ottenere un effetto davvero straordinario. Adesso si prende un vassoio coperto di pasta di zucchero color bianco che poi viene colorato con del color blu ed il nero per ottener un cielo stellato.

Per le stelle si usa un colore bianco che viene letteralmente schizzato sul vassoio. Una volta terminato il disegno del vassoio non resta che posizionare la torta fatta a forma di luna, aiutandosi con un velo di ghiaccia reale per fissare il tutto al meglio ed il gioco è fatto. La ghiaccia reale è un composto fluido preparato con albumi e zucchero a velo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori