LICEO LINGUISTICO SECONDA PROVA/ Maturità 2018, ultime notizie: la soluzione della traccia di Inglese

- Raffaele Graziano Flore

Seconda prova Liceo Linguistico, Maturità 2018: tracce, ultime notizie e soluzioni. La materia: Lingua e cultura straniera 1, un articolo del Financial Times sui consumatori irrazionali

maturita_esame_stato_studenti_test_tema_lapresse_2018
Esame di Maturità 2018, studenti (LaPresse)

Grazie al lavoro dei nostri esperti collaboratori del Sussidiario.net, siamo in grado di fornivi la soluzione alla traccia di Inglese per la Seconda Prova degli Esami di Maturità 2018: in particolare, la Docente e Linguista Dottoressa Silvia Ballabio (già collaboratrice storica del Sussidiario.net) ha redatto per noi la traccia di Inglese svolgendo sia l’ambito A (tema di Attualità) che quello C (di Letteratura) rispondendo anche alle domande della parte “Comprehension and interpretation”. Un doppio lavoro che consente a chi ha scelto parti diverse nella traccia di poter verificare modalità, risposte e contenuti della traccia di Inglese considerata da tutti abbastanza complessa rispetto a quella dello scorso anno. In particolare, l’articolo dell’Economist sulle auto senza guidatore fanno ben capire lo sforzo del Miur di consegnare, anche in una Seconda prova in lingua, un riferimento alla realtà fattuale di oggi con tematiche e sviluppi già prediletti anche nella scelta dei documenti della Prima Prova. Per poter visionare le soluzioni e le tracce svolte dalla Dott.sa Ballabio, basta cliccare a questo link. (agg. di Niccolò Magnani)

LA TRACCIA DI SPAGNOLO

Per quanto riguarda la Seconda Prova in lingua spagnola, ai maturandi che hanno nel loro indirizzo lo Spagnolo come Lingua Straniera 1 (la materia estratta per questa Maturità al Liceo Linguistico) sono state consegnate come sempre 4 tracce dalle quali il candidato studente doveva sceglierne una e svilupparla nel proprio testo d’esame. Osservando i testi forniti dallo stesso Miur sul proprio portale, per quanto riguarda la Traccia di Attualità il Ministero ha proposto un testo che spiegava il rapporto fra la tecnologia, l’apprendimento e i bambini partendo come spunto da un articolo di El Mundo del dicembre 2017. In particolare l’interrogativo era posto sull’utilità della tecnologia per salvaguardare l’ambiente scolastico, o meglio, sull’utilizzo dei social network “applicati” alla scuola e ai suoi studenti. Per la traccia Storico-Sociale la prova richiedeva un elaborato sulle scoperte rilevanti di Juan Sebastian Elcano; per la Letteratura, si partiva da uno spunto di Almudena Grandes su lavoro, vita futura e velocità nella vita moderna. Da ultimo, l’elaborato Artistico partiva da un altro articolo questa volta di Amara Santos sul progetto-proposta di un’arte “utile” per la vita delle persone e per il valore più profondo della solidarietà umana. (agg. di Niccolò Magnani)

Qui lo Speciale live Maturità 2018: la Seconda Prova

TRACCIA DI INGLESE

E dopo tre ore dall’inizio della Seconda Prova anche al Liceo Linguistico esce finalmente la prima traccia propostaagli studenti: rispetti agli altri anni, in cui dopo qualche minuto iniziavano ad uscire novità e domande per le tracce del Linguistico, quest’anno l’anomalia ha portato ad un “religioso” silenzio fino alle 11.30 quando su Skuola.net e Repubblica finalmente appare una (striminzita) “soffiata” che cita una delle tracce date ai maturandi per la Seconda Prova in lingua inglese. Si tratta di commentare un articolo del quotidiano economico britannico – noto in tutto il mondo come uno dei più autorevoli – ovvero il Financial Times: in quell’articolo si tratta del comportamento dei consumatori e dei consigli per le vendite in particolare per gli acquirenti definiti “irrazionali”. Per quanto riguarda invece la altre tracce è ancora “mistero” per l’unico, di fatto, indirizzo scolastico per cui i commenti e le informazioni in questa Maturità 2018 sono praticamente introvabili. Nelle prossime ore avremo la possibilità di consegnarvi anche le soluzioni delle tracce in lingua inglese tramite i nostri esperti linguisti. (agg. di Niccolò Magnani)

CALCOLO VOTI E RUMORS

Se avete anche un ultimo dubbio rispetto alla durata del vostro esame di Lingua fughiamola subito: anche la Seconda Prova per il Liceo Linguistico durerà 6 ore come tutte le altre, il tempo adatto e giusto per completare tutte le tracce richieste. Se invece foste flash e completerete la prova in poco tempo, sappiate che dopo 3 ore dalla dettatura e consegna delle tracce, potete già consegnare il vostro compito di Lingua. Il consiglio è comunque sempre quello di prendersi tutto il tempo possibile onde evitare banali errori e dove “rinforzare” le vostre speranze di un buon voto. Già, la valutazione, uno dei punti più richiesti dai maturandi anche durante l’anno: la commissione assegnerà un punteggio massimo di 15 quindicesimi come per tutti gli altri scritti della Maturità (Prima e Terza Prova). La sufficienza è data ai 2/3 del punteggio, ovvero con 10 quindicesimi: come spiega Studenti.it, «Ogni commissione adotta griglie di valutazione differenti per le due parti di Comprensione & Interpretazione e Produzione: la media o la somma di questi punteggi sarà poi espressa in quindicesimi». Tutto pronto, dizionario alla mano, la vostra Seconda Prova sta per essere comunicata e distribuita dalla vostra commissione esaminatrice: penne alla mano, si parte! (agg. di Niccolò Magnani)

RUMORS E TRACCE

Superato lo scoglio inaugurale della prima prova, arriva la seconda e da molti studenti temuta tappa della seconda prova in questa Maturità 2018. E quest’oggi gli studenti dei Licei Linguistici dovranno dunque quella che è stata la materia caratterizzante del loro percorso di studi, ovvero una lingua straniera e, come stabilito dal MIUR lo scorso gennaio, la scelta quest’anno è ricaduta su Lingua e cultura straniera 1 (dove per “1”, a differenza di 2 e 3, si indica il livello di importanza associato a quella lingua nel corso dell’anno scolastico e le ore che sono state dedicate) e, come accaduto anche per la Maturità 2017, ai diretti interessati sarà sottoposto un testo da analizzare e comprendere, unito successivamente alla produzione di un breve saggio (della lunghezza circa di 300 parole) nella medesima lingua. Come è noto, tuttavia, a seguito delle novità introdotte negli ultimi anni, la lingua straniera può variare da istituto a istituto dato che ogni scuola sceglie quali sono le materie da far studiare.

LINGUA E CULTURA STRANIERA 1 PER I “LINGUISTICI”

Ma come si articola la seconda prova della traccia di Lingua e cultura straniera 1 con cui si dovranno cimentare gli studenti dei Licei Linguistici per questa Maturità 2018? In pratica, nel secondo scritto viene richiesto, come accennato, di analizzare uno dei testi che la traccia propone, scegliendo tra quattro diverse opzioni che sono: tipologia A (attualità), tipologia B (ambito storico sociali), tipologia C (letteratura), tipologia D (ambito artistico). La prova, come accaduto nel 2017, avrà una durata complessiva di sei ore e sarà concesso l’uso del dizionario di lingua straniera, all’interno delle quali gli studenti dovranno affrontare la prima parte che consiste in Analisi e comprensione del testo (domande chiuse o aperte sul testo scelto) e la seconda sulla Produzione (il suddetto saggio da 300 parole che affronta il tema in questione sotto forma di testo argomentativo, narrazione o descrizione).

ALCUNE TRACCE DELLA PROVA DELL’ANNO SCORSO

Detto della traccia con cui si dovranno cimentare nella Maturità 2018 gli studenti dei Licei Linguistici, vediamo come è andata invece dodici mesi fa la seconda prova anche al fine di tratte qualche indicazione per la traccia di Lingua e Cultura Straniera (scelta fra una delle quattro tipologie: attualità, storico-sociale, letteratura e artistico) che, come detto, propone una parte di Analisi e comprensione del testo e una seconda invece dedicata alla produzione di un saggio nell’idioma studiato e redatto in diverse forme. Anche nello scorso anno scolastico il Miur aveva optato per la Lingua e cultura straniera 1 (ovviamente diversa a seconda di ogni istituto) e, per quanto riguarda l’inglese, una delle tracce verteva sulla “Child Poverty” con il testo di una risoluzione del Parlamento Europeo sul tema; oltre a questa traccia, c’era anche un brano che verteva sulla parità di genere mentre il tema di attualità riguardava l’estratto di un articolo apparso sulla versione US dell’Huffington Post e che analizzava la relazione tra povertà ed educazione. Per chi fosse interessato a ripassare tutte le tracce nelle varie lingue e non solamente l’inglese, si può spulciare nell’archivio di Skuola.net, con tutte le “soluzioni” per la seconda prova che si tratti di istituti a indirizzo francese, tedesco o spagnolo in tutte e quattro le diverse tipologie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori