EICMA 2019/ Dall’Orto: ci aspettiamo un’edizione da record

- Bruno Zampetti

È tutto pronto per l’inizio di EICMA 2019, che aprirà il 5 novembre a Milano – Rho Fiera. Andrea Dall’Orto si aspetta di superare l’edizione record del 2017

DellOrto Andrea1280
Andrea Dell'Orto, Presidente di EICMA
Pubblicità

È tutto pronto per l’inizio di EICMA 2019, l’Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori che aprirà martedì 5 novembre a Milano – Rho Fiera (le prime due giornate saranno riservate agli operatori del settore e alla stampa). Per l’edizione numero 77 del più importante evento fieristico mondiale delle due ruote è stato scelto l’headline “Moto rivoluzionario”, il cui significato è stato così spiegato da Andrea Dall’Orto, Presidente di EICMA: “È un messaggio in continuità con quello dello scorso anno (“Vediamo strade che ancora non esistono”, ndr), che vuole comunicare il dinamismo e la capacità del settore, che poi sono anche parte del DNA di EICMA, di spostare sempre più avanti i confini dello sviluppo tecnologico. Chi opera nell’industria delle due ruote sta creando una vera e propria rivoluzione sul fronte dell’innovazione, della mobilità e della sicurezza. E come per tutte le rivoluzioni, anche dopo questa edizione di EICMA il mondo delle moto non sarà più lo stesso”.

Alla rivista Motociclismo, Dall’Orto ha anche spiegato che “quest’anno si prevedono effettivamente tantissime novità, che ci regaleranno un’annata speciale: ci aspettiamo di superare l’edizione record del 2017. Dalla prevendita di biglietti e dall’assegnazione degli spazi arrivano conferme molto significative: apriremo infatti ben due padiglioni in più rispetto all’anno scorso”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità