ELEZIONI QUIRINALE 2022, ULTIME NOTIZIE/ Berlusconi si ritira: “Draghi resti premier”

- Carmine Massimo Balsamo

Elezioni Quirinale 2022, la diretta e le ultime notizie: Silvio Berlusconi annuncia il ritiro della candidatura a Presidente della Repubblica e indica la linea su Mario Draghi…

mediolanum berlusconi
Silvio Berlusconi a Villa Grande (LaPresse, 2022)

Silvio Berlusconi rinuncia alla candidatura a Presidente della Repubblica. In vista delle Elezioni Quirinale 2022 arriva il primo colpo di scena: il ritiro del leader di Forza Italia dalla corsa per il Colle. «Ho deciso di compiere un altro passo sulla strada della responsabilità nazionale, chiedendo a quanti lo hanno proposto di rinunciare ad indicare il mio nome per la Presidenza della Repubblica. Continuerò a servire il mio Paese in altro modo, come ho fatto in questi anni, da leader politico e da Parlamentare Europeo, evitando che sul mio nome si consumino polemiche o lacerazioni che non trovano giustificazioni che oggi la Nazione non può permettersi».

Dopo un pomeriggio di incontri con i suoi, all’inizio del vertice di centrodestra Licia Ronzulli ha annunciato la decisione di Silvio Berlusconi e invitato la coalizione a fare una proposta che sia condivisa e all’altezza, in grado di avere il massimo consenso possibile. Nella nota l’ex premier ha anche sottolineato la linea di Forza Italia: Mario Draghi deve restare al suo posto. «L’Italia oggi ha bisogno di unità, al di là della distinzione maggioranza-opposizione, intorno allo sforzo per combattere la gravissima emergenza sanitaria, per far uscire il paese dalla crisi. La nazione riparte nei momenti difficili se tutti sappiamo trovare, come avvenne nel dopoguerra, un senso comune di appartenenza nella nostra democrazia superando le lacerazioni e al di là delle legittime ed anzi necessarie distinzioni», si legge nella nota. (agg. di Silvana Palazzo)

ELEZIONI QUIRINALE 2022: BERLUSCONI CAUTO…

Nuovi aggiornamenti dal Centrodestra, giornata cruciale in vista delle elezioni del Quirinale. Agi riporta che Silvio Berlusconi ha aperto il vertice di Forza Italia mostrandosi cauto sulle sue scelte riguardo al Colle. Il Cavaliere ha chiesto compattezza, spiega Agi, «nella riunione tutti hanno sottolineato che ci sono disponibilità ma capire i numeri in campo è difficile».

«Non vanno sottovalutate le potenzialità di Berlusconi», ha spiegato l’azzurro Maurizio Gasparri ai microfoni di Rainews, scagliandosi contro l’ipotesi di «una tecnocrazia che si estende da palazzo Chigi al Quirinale». Ricordiamo che il parlamentare capitolino già ieri aveva detto no all’ipotesi Draghi-Colle. Attese novità a stretto giro di posta, possibili aggiornamenti in arrivo anche da casa Movimento 5 Stelle: Adnkronos segnala il vertice tra Giuseppe Conte e gli esponenti di spicco del mondo grillino. Solo un dato è certo: restano tanti, tantissimi dubbi sull’ipotesi Draghi… (Aggiornamento di MB)

ELEZIONI QUIRINALE 2022: “OPERAZIONE SCOIATTOLO CONTINUA”

Elezioni Quirinale 2022, rilevanti aggiornamenti da casa Centrodestra. Secondo quanto riportato da Adnkronos, l’operazione Scoiattolo è tutt’altro che finita. Di pochi minuti fa l’annuncio dell’ingresso in Forza Italia dell’ex M5s De Bonis, che porta a 129 il numero di grandi elettori azzurri per l’elezione del Presidente della Repubblica. Chiaro il messaggio di Berlusconi a Meloni e Salvini: «Se il Centrodestra è unito, i voti extra ci sono e posso farcela».

Da aggiornare, dunque, il conto di grandi elettori del Centrodestra: 197 Lega, 129 Forza Italia, 58 Fratelli d’Italia, 31 Coraggio Italia-Cambiamo-Idea, 5 Noi con l’Italia e 33 delegati regionali. Tra poco, alle ore 16.30, è in programma il vertice tra Silvio Berlusconi e i ministri di Forza Italia: parliamo di Renato Brunetta (Pubblica amministrazione, il più anziano del Governo), Mariastella Gelmini (Affari regionali) e Mara Carfagna (Sud). Lo riporta Agi. (Aggiornamento di MB)

ELEZIONI QUIRINALE 2022: OGGI VERTICE DEL CENTRODESTRA

Elezioni Quirinale 2022, mancano due giorni al via del voto per il nuovo Presidente della Repubblica: la corsa al Colle entra nel vivo. Oggi sono attesi importanti aggiornamenti dal Centrodestra e dall’ipotesi Silvio Berlusconi: alle ore 16.00 è in programma un nuovo vertice tra i leader della coalizione a Roma, mentre il Cavaliere dovrebbe collegarsi da remoto.

«È il momento per approfondire, capire, unire, proporre, costruire. Questo vale anche per il Quirinale», le parole di Matteo Salvini in collegamento con Padova al seminario di formazione politica e culturale “Forum del Pensiero Identitario Europeo”. Il segretario federale della Lega ha sottolineato che sono ore di riflessione sul Quirinale, ma ha dato la sua parola che tutti stanno lavorando «per una soluzione positiva, rapida ed efficace»: «Qualcuno a sinistra è preoccupato perché per la prima volta dopo 30 anni i numeri dicono che il centrodestra è maggioranza fuori e dentro il Parlamento».

ELEZIONI QUIRINALE 2022: LE ULTIME NOTIZIE

Se il Centrodestra aspetta la risposta di Berlusconi per studiare la strategia da adottare per le elezioni del Quirinale 2022, l’area giallorossa deve fare i conti con diversi problemi. Come vi abbiamo raccontato, ieri è esploso il caso Fraccaro: l’esponente M5s ha incontrato Salvini per parlare dell’ipotesi Tremonti al Quirinale. Situazione delicata, considerando anche il vantaggio numerico del Centrodestra. Domani potrebbe aver luogo un nuovo incontro del segretario Pd Enrico Letta, del presidente del M5s Giuseppe Conte e del segretario di Articolo 1 Roberto Speranza. Domani si svolgerà anche, secondo l’Ansa, l’assemblea congiunta dei gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle. I dem hanno rinnovato la disponibilità a dialogare con gli altri partiti, ma senza il nome di Berlusconi sul tavolo. Così Simona Malpezzi a Il Messaggero: «Berlusconi è una figura di parte e noi non vogliamo figure di parte perché in questo Parlamento nessuno può vantare un diritto di prelazione. Senza il nome di Berlusconi sul tavolo potrà iniziare il vero confronto tra le forze per dare al Paese il presidente di tutti».





© RIPRODUZIONE RISERVATA