TEST MEDICINA 2019, RISULTATI UNIVERSITALY/ Punteggio minimo solo in graduatoria?

- Davide Giancristofaro Alberti

Test medicina 2019: risultati e punteggi oggi su Universitaly. Come si procede con il calcolo del punteggio minimo e quando sarà resa nota la graduatoria

Test universita
Test e concorsi (LaPresse, 2019)

I risultati del Test di Medicina 2019 pubblicati nella giornata di oggi, per alcuni dei 60mila candidati che ambiscono a conquistare uno degli 11.658 posti messi a disposizione, restano non del tutto chiari. In tanti, infatti, si domandano quale sia il loro reale valore dal momento che già lo scorso 17 settembre erano stati pubblicati in forma anonima. In realtà si tratta di una ennesima conferma del proprio punteggio che potrà essere consultato direttamente nella propria area di Universitaly. Ciò risulta essere particolarmente importante per coloro che hanno perso il proprio codice etichetta o non sono riusciti a trovare il punteggio nell’elenco. Sarà possibile anche visionare il compito e controllare se le correzioni sono giuste o se invece possibili sviste hanno compromesso il vostro punteggio. Il calcolo del punteggio minimo, tuttavia, non sarà ancora possibile farlo poichè occorrerà attendere la graduatoria del primo ottobre prossimo. Oggi, dunque, è solo possibile consultare il punteggio personale. La corsa per conquistare un posto nella facoltà di Medicina, dunque, non si può ancora dire conclusa. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

COME FUNZIONANO LE GRADUATORIE

Sono stati pubblicati stamane i risultati dei test di medicina 2019: nulla è ancora deciso. Come già specificato nel focus qui sotto, bisognerà attendere le graduatorie del prossimo 1 ottobre, pubblicate sul sito del Miur, e altre variabili, di conseguenza è ancora presto per rassegnarvi. Una volta che verrà pubblicato l’elenco dei “passati”, bisognerà ricordarsi diverse questioni, a cominciare dal fatto che coloro che sono risultati essere “assegnati”, che hanno quindi superato il test di ingresso, dovranno immatricolarsi presso la facoltà scelta entro e non oltre i 4 giorni di tempo, compreso quello di uscita della graduatoria, di conseguenza entro il 5 ottobre 2019. In caso contrario, si perderà il prezioso accesso. Quelli che invece risultano essere “prenotati”, possono decidere se optare per la seconda facoltà selezionata fra le preferenze al momento dell’iscrizione, o eventualmente, aspettare lo scorrimento delle liste, di modo da provare comunque ad entrare nella prima delle scelte indicate. Se si preferisce attendere, bisognerà comunicarlo, altrimenti, come sopra, si perderà l’accesso. Lo stesso modus operandi vale per coloro che sono in “attesa”, che a loro volta dovranno aspettare coloro che sono in scorrimento. Un procedimento a cascata che giustamente premia i primi, quelli che hanno ottenuto i punteggi più alti nel test. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TEST MEDICINA 2019: RISULTATI E PUNTEGGI UNIVERSITALY

Sale altissima l’attesa per il primo ottobre, giorno in cui il Ministero della pubblica istruzione pubblicherà le graduatorie relative al test di medicina 2019 dopo i risultati di oggi. Difficile stabilire con certezza quanti e quali studenti riusciranno a passare l’esame, visto che molto dipenderà dagli effettivi iscritti. Bisognerebbe infatti dare per scontato che tutti coloro che hanno passato il test decideranno poi di immatricolarsi fin da subito, cosa tutt’altro che scontata. AlphaTest, società che prepara gli studenti ai vari test di ingresso, ha cercato di fare una previsione sull’esito degli esami, come riferisce studenti.it, avanzando alcune previsioni sulla graduatoria del prossimo uno ottobre, basandosi sui risultato dell’anno passato. Il punteggio minimo dello scorso anno è stato pari a 43.2 punti, ma l’ultimo ammesso del 18 gennaio aveva raggiunto un punteggio più basso, pari a 42.4 punti, in posizione 10.529, che significava ben 863 posizioni più in giù rispetto al minimo teorico piazzatosi al posto numero 9.666. Probabile che si ripeta lo stesso scenario anche quest’anno. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

TEST MEDICINA 2019, PUNTEGGI E RISULTATI ONLINE

Sono stati pubblicati online i risultati dei test di medicina effettuati nelle scorse settimane. Per visionare il proprio elaborato i vari studenti che si sono sottoposti alla prova selettiva non dovranno fare altro che recarsi sul sito di Universitaly, accedere alla propria area riservata, e verificare appunto il proprio punteggio ottenuto. Gli studenti possono altresì accedere alla propria scheda anagrafica, nonché al compito svolto, di modo da meglio comprendere quali errori sono stati commessi e nel contempo, quali sono state invece le risposte azzeccate. Come sottolineato dai colleghi di Studenti.it, molti ragazzi si stanno lamentando sul gruppo “test medicina” su Facebook, visto che sarebbero stati pubblicati online i test di altri candidati: in poche parole, accedendo alla propria area, non risulterebbe il proprio elaborato ma bensì quello di altri.

TEST MEDICINA 2019: PUNTEGGI ONLINE SU UNIVERSITALY

Disservizio che ha indotto diversi studenti ad inoltrare il proprio reclamo al ministero della pubblica istruzione, attraverso l’help desk. Il problema è in via di risoluzione, e nelle prossime ore i vari studenti saranno in grado di accedere al proprio compito. Molti sono comunque coloro che hanno già preso visione del proprio elaborato: lo scorso 17 settembre, infatti, i compiti erano stati pubblicati in maniera totalmente anonima con i vari risultati, ma gli studenti che ricordavano il proprio codice etichetta hanno potuto comunque controllare quanto fatto al test. Ricordiamo che nella giornata di oggi non verranno pubblicate le graduatorie per accedere alla fase successiva, ma semplicemente si potrà scoprire il proprio voto, tenendo conto che il punteggio minimo necessario è di 41.7. Solamente il prossimo 1 ottobre verranno pubblicate le graduatorie nazionali definitive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA