CASA IN FIAMME SI SALVA SOLO LA BIBBIA/ ‘Segno’ di Dio in Texas: “la Sua Parola non si può distruggere”

La casa va in fiamme, si salva solo la Bibbia

02.01.2019 - Paolo Vites
Bibbia_R375
Una Bibbia

Di tutta la casa andata distrutta a causa di un incendio, si è salvata una cosa sola: una Bibbia. E’ successo in Texas, nella località di Tyller, dove tale Charles House (un cognome che è un programma, o una sorta di premonizione, “casa”) si è svegliato sentendo un forte odore di fumo. Immediatamente è fuggito fuori, una sorta di magazzino convertito in un monolocale. Le fiamme stavano distruggendo la sua casa, andata poi, come si dice, completamente in fumo. Dalle rovine è riuscito a trovare solo una cosa che non era andata a fuoco, anche se leggermente bruciacchiata: la sua Bibbia. Causa dell’incendio, è stato poi stabilito, un filo elettrico.

BIBBIA MIRACOLOSA

L’uomo non si è però perso d’animo, commentando l’accaduto con una frase della Bibbia stessa: “Lui ha detto che la sua parola non perirà mai e la Bibbia non brucerà”. Tutto vero, sembrerebbe. Amici hanno aperto una pagina per raccogliere fondi per ricostruire la casetta, ma l’uomo è contento nel pensare che è una benedizione solo essere vivi.”Puoi distruggere ogni cosa ma non potrai fermare la Sua parola”, ha detto ancora, ne sono testimone: vedere quella Bibbia in mezzo alle fiamme che non bruciava… E’ una benedizione, ringrazio Dio”. Al momento la raccolta fondi ha già fruttato 5mila dollari, si legge sul sito CBN News.



© RIPRODUZIONE RISERVATA