CAMBIA SESSO A 7 ANNI/ Ha convinto i genitori di essere nato nel corpo sbagliato

- Paolo Vites

Decide di cambiare sesso a 7 anni: adesso a 9 anni Anthony è una femminuccia chiamata Autumn

trans_abusi_donne_violenza_pixabay_2017
Immagine dal web

Non potrebbe essere che, alla fine della fiera, per i bambini si tratti soltanto di una specie di gioco? Non vi è mai capitato, ai maschietti, da piccoli di giocare con le bambole e poi essere cresciuti e aver condotto una normale vita da uomini? Non potrebbe essere che fino a 10 anni fa nelle news dei giornali e dei siti non si parlasse mai di cambio di sesso, quando invece oggi il bombardamento è quotidiano e finisce prima o poi per influenzare le menti dei più piccoli e ancora ingenui, non in grado di distinguere una fantasia da una cosa vera? Non sia mai: vi diranno che fino a 10 anni fa il potere della Chiesa e dello stato reprimevano giuste tendenze che si celavano dentro di noi. Sarà. Fa sempre effetto però, come in quest’ultimo caso portato alla cronaca dal Daily Mail vedere come fosse Anthony Norris, un maschietto inglese di 7 anni, adesso che è Autumn Norris, una femminuccia, adesso che ha 9 anni. Le foto infatti fanno sembrare tutto un innocuo giochetto, vestirsi da femmina che male c’è, se si sta giocando. Pare invece che il ragazzino, due anni fa, mentre la mamma, un’artista del tatuaggio, gli stava facendo il bagnetto, le avesse confidato di sentirsi una ragazzina. Ci si chiede come sia possibile a 7 anni, quando la sessualità è tutta in fase di sviluppo, si possa avere una tale certezza. Da allora Anthony è diventato dapprima Autumn solo a casa, per poi diventare Autumn tutto il tempo anche a scuola completando la transizione da maschio a femmina.

DA GRANDE SARO’ MAMMA

La mamma ha raccontato la solita storia: giocava sempre con i giochi da bambine, chiedeva di essere truccato. Ha ammesso però che non credeva che fosse cosciente del genere sessuale, “ma quando finalmente si è confidato, ogni cosa ha avuto una spiegazione. Adesso faccio ogni cosa che una madre dovrebbe fare”. Accontentare a ogni costo i figli invece di porsi delle domande? Adesso, dice ancora, è davvero felice, può essere quello che è: vorrei che anche altri genitori sapessero che se uno dei loro figli attraversa questo momento, non sono soli e può essere una cosa meravigliosa. E se gli altri genitori volessero farsi i fatti loro e pensare ai figli come meglio ritengono opportuno? La scuola ha sostenuto i desideri del bambino/a: “Quando Anthony tornerà per la ripresa delle lezioni, e si presenterà come Autumn, saremo pronti a sostenerla” hanno detto ai genitori. Tutto a posto: Autumn a 9 anni sta già discutendo della chirurgia apposita per cambiare definitivamente sesso e diventare mamma un giorno. Intanto la madresta finendo un libro in cui spiega cosa vuol dire crescere un figlio transgender: sarà sicuramente un successo. Perché, spiega, non credere che un bambino possa cambiare sesso è solo questione di pregiudizi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA