Federica Morelli, ex moglie e figli Roberto Mancini/ Perchè si sono lasciati? “Matrimonio interrotto da lui”

- Emanuele Ambrosio

Federica Morelli è la ex moglie di Roberto Mancini: dal loro matrimonio sono nati tre splendidi figli, Filippo, Andrea e Camilla. Perchè si sono lasciati?

Roberto Mancini
L’allenatore Roberto Mancini

Federica Morelli è la ex moglie di Roberto Mancini, l’allenatore della Nazionale di Calcio Italiana che ha trionfato durante gli ultimi Campionati Europei 2021 tenutesi in Inghilterra. Un grande amore quello nato tra i due che sono stati insieme per più di vent’anni. Nel 1990 Federica e Roberto pronunciano le promesse d’amore; un matrimonio suggellato anche dalla nascita di tre splendidi bambini: Filippo, Andrea e Camilla. Ad un certo punto però qualcosa si è rotto a causa di un trauma annunciato dall’ex calciatore con un comunicato stampa ufficiale.

“Nel 2009 il matrimonio ha vissuto un trauma che li ha allontanati, tanto che la coppia negli ultimi due anni ha vissuto di fatto separata” – si leggeva nel comunicato che Mancini aveva consegnato al suo legale. Non solo, nel comunicato si leggeva ancora: “dopo un lungo periodo di riflessione, Roberto Mancini ha deciso di avviare le pratiche per la separazione e il divorzio”. Pochi giorni dopo la prima moglie ha replicato: “scelta, tutta personale, del marito di interrompere unilateralmente un rapporto matrimoniale che dura ininterrottamente da venticinque anni”.

Roberto Mancini e Federica Morelli: perchè si sono lasciati?

Come mai è finita fra Roberto Mancini e Federica Morelli? Il divorzio dell’ex calciatore, oggi CT della Nazionale Azzurri, dalla prima moglie non è stato semplicissimo. La scelta, infatti, sarebbe stata proprio di Mancini come sottolineato dalla ex moglie che rimase basita dal modo scelto dall’ex marito di annunciare la fine del loro matrimonio. La donna, infatti, disse di aver provato “disagio per il mezzo mediatico prescelto” precisando però: “in ogni caso, non comprende come un presunto e non meglio precisato “trauma familiare” che sarebbe accaduto nel lontano 2009 possa porsi in collegamento con la scelta, tutta personale, del marito di interrompere unilateralmente un rapporto matrimoniale che dura ininterrottamente da venticinque anni”.

Una scelta che però è costata molto cara a Roberto Mancini. Stando ad alcune indiscrezioni, Roberto Mancini avrebbe pagato molto caro il divorzio dalla moglie: si parla di un assegno di mantenimento da 40mila euro al mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA