Federico Balzaretti/ L’amore con Eleonora Abbagnato? Grazie a un parrucchiere!

- Alessandro Nidi

Federico Balzaretti dice la sua sull’arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli e sul ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan

Federico Balzaretti con la moglie, Eleonora Abbagnato (Instagram)
Federico Balzaretti con la moglie, Eleonora Abbagnato (Instagram)

Federico Balzaretti, ex terzino sinistro di Torino, Juventus, Fiorentina, Palermo e Roma e della Nazionale italiana e, oggi, opinionista sportivo per l’emittente televisiva DAZN, sarà questa sera fra i protagonisti de “Il Campionato fa 90”, trasmissione targata Rai e volta a celebrare il novantesimo compleanno del massimo torneo calcistico italiano. Il torinese si è recentemente espresso sui primi movimenti del calciomercato invernale, nel quale domina, attualmente, la notizia del ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan: “Ibra? Io lo prenderei anche domani, ovunque e in qualunque squadra. L’età è relativa, perché stiamo parlando di un calciatore di personalità: è un vincente. Pretende tanto, ma ti dà tanto in cambio. Non si può però pensare che un solo giocatore riesca a cambiare il volto della squadra e questo concetto vale anche per lo svedese. Al Milan servono più Ibrahimovic, più uomini con quella personalità; non solo in campo, ma anche durante l’allenamento. Calciatori di questo tipo portano in dote anche maggiori sicurezze”. Un pensiero espresso a margine della gara Atalanta-Milan, quando la trattativa non era ancora conclusa.

“GATTUSO AL NAPOLI? FARÀ BENE”

Recentemente, sempre ai microfoni di DAZN, Federico Balzaretti è intervenuto circa le numerose difficoltà palesate dal Napoli, in seria difficoltà in questo avvio di stagione, nel quale ha avuto luogo l’avvicendamento sulla panchina azzurra tra il maestro e l’allievo: Carlo Ancelotti ha abbandonato la Campania e ora guida l’Everton in Premier League (ove ha debuttato con un successo), mentre Gennaro Gattuso, suo giocatore ai tempi del Milan, allena adesso Lorenzo Insigne e compagni. “Non era facile per Gattuso avere subito un buon impatto – ha commentato Balzaretti dopo la vittoria del Parma al San Paolo, a cui è poi seguita la vittoria dei partenopei ai danni del Sassuolo –. Ci si aspettava la scossa almeno dal punto di vista mentale, ma è difficile incidere in così poco tempo, in così pochi giorni. Rino è un allenatore bravissimo, ha passione, voglia e idee e credo che farà bene”. Servirà del tempo all’ex centrocampista rossonero, questo è chiaro. Aurelio De Laurentiis ha puntato con decisione su di lui, affidandogli una squadra che fatica in campionato, ma comunque qualificatasi agli ottavi di Champions League: una competizione che lui conosce bene.

FEDERICO BALZARETTI E LA VITA PRIVATA: OGGI SOSTIENE LA MOGLIE…

Federico Balzaretti è sposato dal 2011 con Eleonora Abbagnato, celebre ballerina di danza classica, da cui ha avuto Julia nel 2012 e Gabriel nel 2015. Si è trattato per lui di un nuovo inizio, successivo alla rottura del rapporto che lo legava a Jessica Gasparin, madre delle sue due prime figlie, Lucrezia e Ginevra Vittoria. Il loro incontro è stato figlio del caso, favorito dal loro parrucchiere. La coppia sta vivendo un momento delicato a causa dell’improvviso aggravarsi delle condizioni di salute della mamma di Eleonora Abbagnato, affetta da una forma cronica di leucemia. Una situazione che ha spinto la moglie di Balzaretti a dire addio all’Opéra di Parigi, presso cui era divenuta étoile dal 2013: “Ci sono arrivata a 14 anni e ci ho vissuto fino a quasi 42 – ha spiegato ai microfoni di Fanpage –, dunque mi preparo all’addio come per un matrimonio. Ci saranno tutti gli amici, la famiglia, i coreografi, gli assistenti, le étoile, i miei partner. Non vedo l’ora di ricordare insieme a loro i momenti più belli. Mamma è stata molto male e ora continua la terapia. Quando si è ammalata non ho potuto andare in Sicilia per aiutarla, ma tornando a Roma ci possiamo riavvicinare: è il mio dovere, adesso che i nostri ruoli si sono invertiti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA