Ferentino, autista bus prende passeggero a calci e pugni/ Video choc diventa virale

Choc a Ferentino: un autista della Cotral ha aggredito selvaggiamente un passeggero, il video dell’episodio. Dinamica dei fatti da ricostruire.

ferentino
Il caso di Ferentino (Corriere tv)

Sta facendo il giro del web il video di quanto accaduto ieri sera a Ferentino, dove un autista della Cotral ha picchiato con calci e pugni un passeggero. La dinamica dei fatti è da ricostruire ma le immagini lasciano spazio a pochi dubbi: una violenta aggressione ai danni di un ragazzo di colore, a bordo di un pullman diretto allo stabilimento FCA di Piedimonte, anziché quello della linea che porta a Ferentino. Come dicevamo, non è chiaro se l’autista abbia malmenato il giovane perché quest’ultimo non voleva scendere oppure perché aveva sbagliato mezzo, ciò che appare lampante è la violenza utilizzata dal conducente per farlo scendere dal bus. Come spiega Frosinone Today, il dipendente ha sporto denuncia ai Carabinieri della compagnia di Cassino ed ha raccontato di aver avuto una reazione violenta davanti all’aggressione dello straniero che pretendeva di essere accompagnato a Ceccano.

VIDEO, L’AGGRESSIONE DELL’AUTISTA COTRAL A FERENTINO

Il Corriere della Sera riporta che il bus in quel momento era fuori servizio si apprestava ad andare al cancello 1 per riprendere la corsa. Attesi aggiornamenti sulla brutta vicenda, con Cotral che ha diffuso un comunicato: «Roma, 9 luglio 2019. Il comportamento dell’autista che ha malmenato un passeggero nel tentativo di farlo scendere dal bus è inaccettabile e l’azienda ha già attivato l’iter disciplinare previsto in queste circostanze. Cotral respinge con forza ogni forma di violenza, anche perché da una prima ricostruzione dei fatti e dalle immagini del video apparso in rete si evince chiaramente che l’autista non si trovasse in alcuna situazione di pericolo. L’episodio è avvenuto ieri sera intorno alle 22 al termine della corsa Ferentino – Stabilimento Fca (cancello 4) di Piedimonte San Germano. Il bus in quel momento fuori servizio si apprestava ad andare al cancello 1 per riprendere la corsa». Qui di seguito vi proponiamo il video di quanto accaduto



© RIPRODUZIONE RISERVATA