Fidanzato in bagno, lei fugge da aeroporto con soldi e bagagli/ Caccia a futura sposa

- Alessandro Nidi

Una futura sposa è letteralmente fuggita dall’aeroporto di Heathrow, a Londra, derubando il suo fidanzato e lasciandolo anche senza bagagli

sposa_pixabay
Foto Pixabay.com

Ha del clamoroso quanto è accaduto a Londra, all’aeroporto di Heathrow, dove una futura sposa è letteralmente fuggita, abbandonando il suo fidanzato e sottraendogli bagagli e 5mila sterline. A raccogliere e raccontare in esclusiva la vicenda è stato il tabloid d’Oltremanica “The Sun”, che ha rivelato come la coppia, apparentemente innamorata, si fosse fidanzata soltanto il giorno prima e avesse comunicato al personale del check-in di essere in procinto di partire alla volta dell’Italia e di Roma, dove si sarebbero detti “sì” e avrebbero così suggellato il loro amore.

A un certo punto, l’uomo si è assentato per qualche minuto per recarsi alla toilette ed è stato proprio in quel frangente che la sua futura sposa ha deciso di “cogliere l’attimo“, scappando bagagli alla mano e svanendo letteralmente nel nulla. Tornato dal bagno, il “marito in fieri”, comprensibilmente sconvolto, ha conversato con gli addetti del terminal 5, sottolineando come la donna le avesse sottratto non soltanto le valigie, ma anche le 5mila sterline che lui aveva preparato per sostenere le spese delle loro nozze.

FUTURA SPOSA FUGGE CON SOLDI E BAGAGLI: LA POLIZIA INDAGA

La testata giornalistica “The Sun” ha pubblicato anche la testimonianza di uno dei presenti, che ha detto: “Quell’uomo era a pezzi, totalmente inconsolabile. Lui e la sua futura sposa si erano incontrati solo di recente e lui si era innamorato di lei. Le aveva formulato la proposta di matrimonio un giorno prima e lei aveva accettato. Avevano programmato di sposarsi a Roma e stavano per volare lì. Poi, lei ha fatto una corsa mentre lui era in bagno ed è svanita nel nulla”.

E, ancora: “Il personale la cercava dappertutto, ma non si trovava da nessuna parte. Non era nemmeno chiaro se fosse uscita dall’aeroporto o fosse andata in un altro Paese. Alla fine è stata chiamata la polizia. Anche sul suo vero nome sono sorti dei dubbi, a quel punto”. Nel frattempo, un portavoce della polizia del Met ha confermato che gli agenti sono stati chiamati a Heathrow per indagare: “Le ricerche continuano. Al momento non sono stati effettuati arresti”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA