FLORA PIANGE PER FIGLIO GIOVANNI/ Lui e la fidanzata “È un mostro” (C’è posta per te)

- Anna Montesano

Flora a C’è Posta per te per chiedere scusa a suo figlio Giovanni: “Ti ho cacciato di casa due volte ma ora perdonami!”

flora figlio giovanna ce posta per te 640x300
Flora chiede scusa al figlio Giovanni, c'è posta per te

“Se voleva fare qualcosa per me lo faceva prima non adesso. Io non voglio più avere un dialogo con lei”. Queste le dure parole di Giovanni di fronte alla richiesta di sua madre Flora di fare pace a C’è posta per te. Maria De Filippi però lo ammonisce: “Io capisco che tu non voglia far pace con lei, ma pensare che lei non ti voglia bene mi pare esagerato!” Maria chiede allora alla fidanzata di Giovanni, Luisana, cosa pensa di lei e le parole sono davvero molto forti: “Per me è invisibile, completamente indifferente. Per me è morta 4 anni fa. Se lei era intelligente non si metteva contro di me. All’inizio che ci siamo conosciute lei era speciale, poi ho conosciuto un mostro. Io quindi alzo le mani”. Lui conferma “Sì, è un mostro”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Flora a C’è posta per te per suo figlio Giovanni

Flora è la protagonista della seconda storia della nuova puntata di C’è Posta per te. La donna chiede aiuto a Maria De Filippi perché il 3 marzo del 2015 decide di cacciare di casa il figlio Giovanni e quando ha provato a rientrare non gli ha aperto la porta. “Non è facile essere una buona madre a 29 anni con sei figli e senza un euro!” ha raccontato la donna. A 15 anni infatti scappa di casa col suo marito e a 27 anni ha già 5 figli. Suo marito però decide di lasciarla senza darle nulla. Lei si appoggia da un’amica, cercando di ottenere il mantenimento dal suo ex ma lui chiama l’assistente sociale che toglie alla donna i figli che vanno in un istituto. Lei inizia a lavorare in ogni modo e a conservare dei soldi per riavere i suoi figli e, tramite un avvocato, ottenere il mantenimento dall’ex marito.

Flora piange per il figlio Giovanni a C’è Posta per te: “Perdonami”

Nello specifico Giovanni a 15 anni decide di lasciare la scuola e andare a lavorare. Lui si innamora poi di una ragazza che si chiama Luisana e inizia a sentirsi più grande della sua età. Lascia il lavoro al mercato e inizia a fare un altro tipo di lavoro: il posteggiatore abusivo. Poi a Flora arrivano brutte voce secondo le quali il figlio frequenterebbe brutte compagnie e venderebbe cose illegali. Da qui la situazione peggiora e lei arriva a cacciarlo di casa. Da allora sono passati molti anni e non si sono più rivisti. Flora rivede suo figlio Giovanni oggi: l’invito non è soltanto per lui ma anche per la fidanzata Luisana. Entrambi hanno accettato l’invito e sono pronti ad ascoltare le parole della donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA