MARA CARFAGNA ADDIO A FORZA ITALIA?/ Italia Viva chiama, Berlusconi “Decida che fare”

- Carmine Massimo Balsamo

Mara Carfagna dice addio a Forza Italia? Italia Viva tenta la vice-presidente della Camera, mentre Silvio Berlusconi chiede chiarezza

forza italia viva carfagna
Mara Carfagna (LaPresse)

Mara Carfagna potrebbe lasciare il suo storico partito, “Forza Italia”, per approdare nel movimento costituito poche settimane fa dall’ex premier, Matteo Renzi, “Italia Viva”. Ad aprire al cambio di bandiera è stata la stessa vicepresidente della Camera dei deputati, che parlando in occasione del Linkiesta Festival, come trovate nel focus più sotto, ha appunto aperto ad un cambiamento storico. Dichiarazioni che sono state accolte col sorriso dallo stesso ex sindaco di Firenze, mentre è ovviamente di tutt’altro umore il Cavaliere Silvio Berlusconi, che stando a quanto sottolineato da TgCom24.it avrebbe dato una sorta di ultimatum alla collega: “Decida se restare o andare via…”. La cosa certa è che è sempre più evidente la crisi di Forza Italia, non soltanto di voti, ma degli stessi membri del partito. La dirigente forzista ha già incontrato Silvio Berlusconi in una cena ad Arcore andata in scena venerdì sera, ma sembra che al momento non sia servita a far schiarire le idee alla stessa. La sensazione circolante è che durante la prossima settimana possa arrivare la decisione definitiva. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MARA CARFAGNA DICE ADDIO A FORZA ITALIA? “SE RENZI…”

Mara Carfagna sgancia la bomba a Linkiesta Festival: secondo l’esponente azzurra, il partito Forza Italia Viva è una suggestione. «Se Matteo Renzi dichiarasse di non voler sostenere più il Governo di sinistra, ma di avere altre ambizioni, il nuovo partito potrebbe essere una suggestione»: così la vicepresidente della Camera sulla possibile fusione tra Forza Italia e Italia Viva. Negli ultimi giorni si è parlato molto di una possibile convergenza tra le due forze, o quantomeno di un passaggio della Carfagna a Iv: ora arriva un’apertura degna di nota. «Io e Renzi siamo in due metà campo diverse», ha aggiunto la forzista, evidenziando poco dopo: «Non so cosa accadrà nei prossimi giorni, ma molti dopo 25 anni in Forza Italia non si sentono a proprio agio ma si sentono a casa d’altri».

FORZA ITALIA VIVA, MARA CARFAGNA APRE A RENZI

Da sempre opposta alla leadership di Matteo Salvini, perlopiù per i suoi metodi, Mara Carfagna ha denunciato un atteggiamento rinunciatario all’interno di Forza Italia, chiedendo un «nuovo equilibrio nel Centrodestra: oggi non vedo un Centrodestra ma una destra-destra». Presente a Linkiesta Festival, Matteo Renzi ha commentato l’ipotesi di un Forza Italia Viva: «Porte aperte a chi vorrà venire da noi non come ospite ma da dirigente: questo vale per Mara Carfagna ma anche per gli altri dirigenti del suo partito, noi non tiriamo la giacchetta a nessuno». Poco dopo, su Twitter, la Carfagna ha precisato: «Il mio campo politico è e resterà il centrodestra. Tra il mio percorso e quello di Matteo Renzi non possono esserci sovrapposizioni, lui è nell’altra metà campo e sostiene un governo di sinistra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA