Francesca Barra e Claudio Santamaria/ “Noi privilegiati, chi non rispetta le regole…”

- Emanuela Longo

Francesca Barra e Claudio Santamaria ospiti a Storie Italiane hanno raccontato la loro quarantena da "privilegiati", rabbia per chi non rispetta le regole

barra santamaria storie italiane 640x300 Francesca Barra e Claudio Santamaria, Storie Italiane

La coppia formata da Francesca Barra e Claudio Santamaria, in collegamento con Storie Italiane, ci ha fatto entrare nella propria casa raccontandoci la loro quarantena in famiglia, tra un manicaretto ed un altro. Il collegamento con il programma di Rai1 condotto da Eleonora Daniele aveva precedentemente dato spazio alla bellissima iniziativa di solidarietà dello stilista e volto di Ballando con le Stelle, Guillermo Mariotto, diventato chef durante questa quarantena, dando una mano al prossimo. “Voglio fare la stessa cosa a Milano”, ha commentato poco dopo Francesca Barra. “Cucinare per gli altri e aiutare chi sta in difficoltà è ancora più forte”, ha aggiunto la giornalista. A proposito di cucina, la Barra ha commentato ironica: “Abbiamo trasformato Claudio in uno chef orientale!”. “E’ ingrassato?”, ha domandato ironica la padrona di casa, e l’attore ha replicato in modo affermativo: “Sì, assolutamente sì!”. “Anche io”, ha aggiunto però la Barra.

FRANCESCA BARRA E CLAUDIO SANTAMARIA: IL COMMENTO A STORIE ITALIANE

Francesca Barra ha dimostrato di essere una cuoca provetta ed oggi si è data alla realizzazione delle fettuccine: “In questi giorni abbiamo pensato di sfruttare questo periodo per imparare a fare cose diverse e da quando Claudio ha imparato la cucina orientale, questa casa profuma di zenzero e soia”. La giornalista ha poi spiegato di sentirsi una persona privilegiata per almeno due motivi: “penso di essere una persona privilegiata, intanto perchè sto a casa con le persone che amo e stanno bene e poi perchè ho spazi che mi permettono di avere una indipendenza e una libertà”. Tuttavia ha manifestato il suo malcontento per coloro che invece non hanno alcuna intenzione di rispettare le regole: “penso a quelli che stanno facendo sacrifici, con problemi, spazi diversi, ma rispettano le regole. A chi ho visto senza mascherina dico che dovete restare a casa per tutte quelle persone che sono disciplinate e rispettose perchè le regole ci sono per la nostra salute e non ce la faccio più a vedere rimandare la possibilità di essere liberi”. Santamaria ha infine ammesso di stare sfruttando la quarantena cercando gli aspetti positivi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Storie Italiane

Ultime notizie