FRANCESCO CHIOFALO HA IL CORONAVIRUS? / “Febbre alta da giorni: temo il peggio”

- Dario D'Angelo

Francesco Chiofalo ha il coronavirus? Le preoccupazioni di “Lenticchio” di Temptation Island: da giorni ha una febbre alta che fatica a scendere.

Francesco Chiofalo
Francesco Chiofalo

Francesco Chiofalo è preoccupato. La febbre alta che da giorni accompagna il celebre “Lenticchio” di Temptation Island, a maggior ragione visto che la stagione influenzale è agli sgoccioli, non può non suscitare il sospetto che dietro questo malessere vi sia il temuto coronavirus. Dopo alcuni giorni d’assenza dai social che avevano mandato in apprensione tutti i suoi followers è stato proprio Chiofalo ad intervenire sulle Instagram Stories per aggiornarli sulle sue condizioni di salute. Queste le sue parole: “Purtroppo, in questo periodo se ti prendono due tacche di febbre e un po’ di tosse cominci a tremare e a pensare al peggio“. Dai sintomi, però, Chiofalo sarebbe portato a dire che il suo non è un contagio da coronavirus: “Io ho la febbre alta e poca tosse: oltre questo non ho altri sintomi, se non che la febbre ci sta mettendo tanto a scendere. Anche se lentamente scende progressivamente, quindi dovrebbe essere solo una forte influenza“.

FRANCESCO CHIOFALO: “HO LA FEBBRE ALTA DA GIORNI”

I followers di Francesco Chiofalo hanno chiesto al volto di Temptation Island se, per eliminare ogni dubbio, si sia sottoposto a tampone. L’influencer però ha chiarito che nonostante le sue richieste non gli è stata accordata la possibilità di eseguire un test. A tal proposito ha spiegato: “Non me lo hanno più fatto alla fine, c’è molta gente che deve farlo e c’è gente che ne ha più bisogno di me. Per ora quindi non me lo fanno ma io spero proprio che non ce ne sia bisogno“. La convalescenza di Chiofalo aggrava dunque la pesantezza di un periodo reso particolarmente duro dalla lontananza dalla sua Antonella Fiordelisi. Francesco, dall’inizio della quarantena è isolato nella sua abitazione. Lo stesso dicasi per la sua fidanzata. Una scelta dolorosa per entrambi, che si sentono costantemente, ma necessaria per osservare le misure di distanziamento sociale imposta dal governo nell’interesse di tutti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA