Francesco Chiofalo Vs Teresa Cilia e Serpa/ “Dovrebbero solo ringraziare la Mennoia!”

- Anna Montesano

Francesco Chiofalo attacca Teresa Cilia e Mario Serpa e si schiera dalla parte di Raffaella Mennoia: “Dovrebbero solo ringraziarla e non fare le vittime!”

francescochiofalo2017
Francesco Chiofalo

Sono in molti ormai ad aver detto la propria in merito alla querelle tra Teresa Cilia e Raffella Mennoia. Si sono creati due schieramenti ben distinti ma quello a favore dell’autrice di Uomini e Donne rimane, al momento, il più folto. A questi si aggiunge oggi anche Francesco Chiofalo, ex partecipante di Temptation Island. Su Instagram ha deciso di soddisfare la curiosità dei suoi fan e dire la sua in merito a quanto sta accadendo. “Non voglio entrare nello specifico nei fatti a cui si riferiscono Mario e Teresa (Serpa e Cilia, ndr) perché non li conosco, per cui non so bene. Però in generale penso di loro che siano due persone molto molto irriconoscenti.” esordisce Chiofalo. Poi spiega il perché: “Raffaella (Mennoia, ndr) ha dato a questi due ragazzi un’opportunità che vorrebbero migliaia di ragazzi in Italia, cioè di fare tv, diventare famosi, diventare personaggi pubblici. Quindi, vuoi o non vuoi, Raffaella ha fatto delle cose veramente importanti per la vita di questi ragazzi, e questi ragazzi per la vita di Raffaella non hanno praticamente fatto niente.”

Francesco Chiofalo: “Teresa Cilia non facesse la vittima!”

Francesco Chiofalo non si ferma qui e, anzi, su Instagram procede sottolineando alcuni aspetti di questa diatriba. “queste cose di cui loro si vanno lamentando adesso, nascono sempre dal fatto che Raffaella ha dato loro questa opportunità. – ammette, con riferimento a Teresa Cilia e Mario SerpaQuindi prima di dire delle cose sul suo conto in maniera pubblica, dovrebbero ricordarsi che stanno parlando della persona che gli ha fatto un regalo. Quindi a prescindere da quello che è successo, non si dovrebbero permettere di attaccare una persona pubblicamente…” Infine lancia una stoccata indirizzata in modo particolare a Teresa: “E non facessero la vittima, perché chi inizia la rissa non è mai la vittima. Visto che hai iniziato tu Teresa è inutile che fai poi la vittima..” La Cilia replicherà?



© RIPRODUZIONE RISERVATA