FRANCESCO DE GREGORI/ “Importante difendere la dignità del cantautore” (Techetechetè)

- Matteo Fantozzi

Francesco De Gregori: il grande cantautore non si ferma mai ed è pronto ad animare il pubblico della Rai dove saranno trasmessi alcuni dei suoi brani più celebri a Techetecheté.

francesco de gregori 2019 lapresse
Francesco De Gregori (La Presse)

Francesco De Gregori è il cantautore “elegante”, quello che non urla né strepita ma si fa ugualmente sentire. E ugualmente risulta incisivo, con le sue cantate romantiche e intense. La donna cannone è solo l’ultima della lista: prima ancora ci sono Rimmel, Generale e Quattro amici al bar. Nella clip di Techetechetè, vediamo un De Gregori d’annata con i capelli e la barba rossicci. L’aspetto sarà pure diverso, ma la voce e il sentimento sono i medesimi. Che dire poi dell’intensità con cui interpreta i suoi brani, di per se stessi già ricchi di passione? E’ evidente in lui il duplice talento per la scrittura e per la musica, che concilia alla grande nel cantautorato. Lui stesso sottolinea l’esigenza di difendere questa forma d’arte, un genere peculiarissimo che rischia di perdersi: “La canzone è una forma d’arte. Credo che vada difesa la sua dignità”. (agg. di Rossella Pastore)

Il tour di Francesco De Gregori

Cappello in testa e occhiali da sole, un’immagine nota a tutti i fan del grande cantautorato italiano, la quale si identifica irrinunciabilmente con un solo nome, Francesco De Gregori. L’artista sarà tra i protagonisti della puntata di Techetecheté. La sua carriera negli anni ha visto un accumularsi continuo di successi e nuovi esperimenti musicali. Le sue ultime collaborazioni includono voci di spicco della musica italiana come Luciano Ligabue oppure Elisa. Dopo il tour invernale Off The Record, che ha cullato con Rimmel e La Donna Cannone il Teatro Garbatella di Roma, Francesco De Gregori ha intrapreso quest’estate una serie di esibizioni che avranno come protagonisti i suoi brani più noti, il Graetest Hits Live Tour.

A partire dall’11 giugno le principali città italiane non solo hanno potuto e potranno ascoltare pezzi come Generale, Titanic e Il Bandito e il Campione. Il pubblico dell’incredibile Greatest Hits Live Tour avrà anche il piacere di assistere all’esibizione dell’orchestra che accompagnerà il gigante della musica italiana. L’inaugurazione del Tour è stata ancora una volta nella città natale di De Gregori, la capitale. L’11 giugno difatti il cantautore si è esibito in una cornice degna della sua musica, le favolose Terme di Caracalla a Roma. La seconda data non è tuttavia stata da meno: il 15 giugno infatti l’anfiteatro di Taormina, nella provincia siciliana di Messina ha risuonato delle note di Buonanotte Fiorellino e Alice.

Francesco De Gregori, i prossimi impegni

I prossimi impegni artistici vedranno Francesco De Gregori e la sua orchestra impegnati nei luoghi storici più evocativi delle bellezze italiane. A fine giugno infatti il Greatest Hits Tour toccherà Lucca, proseguendo poi all’Arena di Verona. I fan dell’artista romano hanno però potuto pregustare il sapore della sua musica e dei suoi testi nell’intervista che De Gregori ha rilasciato a maggio ai microfoni di Radio Deejay. Linus e Nicola Savino hanno infatti ospitato Francesco De Gregori nello studio di DeeJay Chiama Italia per parlare della sua sfolgorante carriera e dei suoi prossimi progetti. Per ascoltare l’intervista completa, clicca qui.

Il cantautore romano ha annunciato proprio a Linus e a Savino i dettagli del suo nuovo tour. Ha raccontato dell’orchestra di ben quaranta elementi che accompagna la sua chitarra e che avrà al centro gli archi incredibili dello Gnu Quartet. Non è mancata tuttavia l’occasione di parlare anche dell’avvenire della musica di Francesco De Gregori. L’artista ha infatti presentato agli ascoltatori di Radio DeeJay il suo nuovo album Pubs & Clubs Live at The Place. Questa fatica artistica seguirà degnamente quelle degli ultimi anni, tra le quali l’album tributo dedicato a uno dei miti della musica Folk e Rock, Bob Dylan. Non resta dunque che prepararsi l’uscita lasciandosi trasportare dalle emozioni della musica e della performance dal vivo. Ascoltare i successi di Francesco De Gregori durante il Greatest Hits Live nei luoghi storici più belli d’Italia sarà infatti un’esperienza impagabile.

L’intervista a Radio Deejay



© RIPRODUZIONE RISERVATA