Genea Sky: ballerina di pole dance cade da 4 metri/ Video choc: mandibola fratturata

- Davide Giancristofaro Alberti

Genea Sky: ballerina di pole dance cade da 4 metri, video choc. Finisce male la performance della ragazza americana: ecco cosa è successo

genea ig 2020
Genea Sky (Instagram)

La ballerina Genea Sky è divenuta sua malgrado la protagonista del web e dei social in queste ultime ore. E’ stata infatti vittima di una rovinosa caduta mentre stava facendo la pole dance. La ragazza si trovava presso lo Strip club XTC Cabaret a Dallas, e stava danzando attorno ad un palo a due piani, alto circa 4 metri. Mentre era appesa, qualcosa deve essere andato storto, visto che la stessa è volata a terra, cadendo rovinosamente sul palco. Genea non ha mostrato inizialmente alcuna conseguenza dello “scivolone”, continuando a ballare, ma poco dopo l’esibizione è stata costretta ad un ricovero urgente in ospedale a causa dei dolori lancinanti: Genea si è infatti fratturata la mascella, rotta alcuni denti, e slogata la caviglia. Peccato però che, nonostante questo terribile infortunio, lo Strip club non voglia assumersi alcuna responsabilità, puntando il dito contro la stessa Sky. Il problema principale è che in America il tutto è legato ai contratti e alla famosa assicurazione medica, che copre o meno le spese ospedaliere.

GENEA SKY, BALLERINA DI POLE DANCE CADE DA 4 METRI: LO STRIP CLUB NON VUOLE RESPONSABILITA’

“Dovrebbe preoccuparsi prima della sua salute – le parole del Ceo del club, Eric Langan – e in secondo luogo dei soldi”. Langan ha poi aggiunto che non ha mai chiesto alla ballerina di fare la scalata del palo, ed inoltre, ha fatto sapere che il locale lascia sempre liberi gli artisti, come propria politica aziendale. Di conseguenza, in caso di incidente, è responsabilità degli stessi qualsiasi cosa accada. La cosa certa è che il video della Sky è divenuto virale in poche ore, al punto che la stessa ballerina è stata costretta a intervenire più volte sui social: “Sì, sono caduta dal palo – si legge su un post via Twitter – sì, mi sono fratturata la mascella. No, non sto bene, caz*o. E non c’è assolutamente NIENTE di divertente in questa situazione. Questo è il peggior dolore che abbia mai provato e non lo auguro a nessuno”. La ragazza ha poi annunciato via Instagram di aver aperto una raccolta fondi per potersi curare, mettendo in guardia dalle finte associazioni che stanno cercando di approfittarsi della sua situazione. Di seguito il video incriminato



© RIPRODUZIONE RISERVATA