Ghali aggredito e insultato in casa da fan/ 22enne denunciata: urla e vasi rotti

- Emanuela Longo

Ghali aggredito ed insultato da una ragazza di 22 anni, sua fan: da Benevento a Milano per incontrarlo, denunciata

ghali
Ghali a L'Assedio

Strana disavventura per il rapper Ghali che ieri sera si è trovato a vivere un episodio al limite dell’immaginazione. Una ragazza di 22 anni della provincia di Benevento sarebbe giunta fino a Buccinasco, in provincia di Milano, per incontrare quello che sarebbe il suo beniamino. Peccato lo abbia fatto in modo tutt’altro che tradizionale. Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Giorno, infatti, tutto sarebbe accaduto nella serata di sabato, intorno alle ore 21.30, quando Ghali stava per rincasare. Mentre il rapper rientrava nella sua abitazione, la giovane 22enne – che nel frattempo si era ben nascosta nel giardino della villetta del cantante – sarebbe uscita allo scoperto iniziando a distruggere tutto ciò che le capitava a tiro tra cui vasi ed altri oggetti. La ragazza avrebbe poi tentato di aggredire Ghali insultandolo verbalmente. Un piano messo a punto dalla 22enne che a tal fine aveva preso un treno dalla provincia di Benevento per arrivare fin quasi dentro l’abitazione del rapper. Secondo quanto riferisce Repubblica.it, la giovane avrebbe anche preso di mira l’auto del cantante, una Bmw parcheggiata in strada, prima di scavalcare il cancello e colpire con violenza i vasi del giardino.

GHALI AGGREDITO E INSULTATO IN CASA DA FAN 22ENNE: DENUNCIATA

In seguito all’accaduto che ha coinvolto il rapper Ghali, sul posto sono prontamente giunti i carabinieri del radiomobile di Corsico che hanno provveduto a bloccare la ragazza, visibilmente agitata ed arrabbiata con il cantante per ragioni tutt’ora ignote. Anche per questo la giovane fan è stata portata in ambulanza all’ospedale San Carlo per accertamenti sanitari. In primo luogo per verificare che non si fosse ferita ma, alla luce del suo atteggiamento, anche per accertamenti di natura psichiatrica in quanto, secondo la ricostruzione, non avrebbe mai smesso di urlare dando segni di essere fuori di senno. La 22enne avrebbe anche tentato di gettare addosso a Ghali una bottiglietta d’acqua, ai militare avrebbe detto: “Sono partita da Benevento per vederlo”, confermando di essere una sua ammiratrice. Il suo viaggio potrebbe ora costarle caro dal momento che, pur essendo rilasciata è stata denunciata a piede libero per danneggiamento e violazione di domicilio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA