Guè Pequeno attacca Ghali: “fa ridere vestito da donna”/ “Se almeno fosse gay…”

- Stella Dibenedetto

Guè Pequeno attacca Ghali e scatena la bufera sui social: “vedere un rapper che va in giro vestito da donna mi fa ridere. Può andar bene…”.

gue pequeno ghali min 640x300
Gue Pequeno e Ghali - Foto Instagram

Guè Pequeno attacca Ghali e scatena la bufera. Tra i due non c’è molta simpatia e Gue Pequeno non ha mai nascosto la propria opinione su Ghali definendolo “un fake”. Un giudizio che ha scatenato la dura reazione dei suoi fans come ribadisce lo stesso Pequeno in un’intervista rilasciata a Rolling Stone. “Lascia stare guarda, per averlo detto ho ricevuto attacchi da bambine di otto anni su Instagram: “Non ti azzardare a dire che è un fake”. Bambine di otto anni, capisci? È incredibile”, ha spiegato il rapper che ha poi cercato di spiegare il senso delle sue parole scatenando, tuttavia, nuovamente la dura reazione dei fans di Ghali che, sui social, lo stanno attaccando su più fronti. Gue Pequeno, infatti, ha cercato di spiegare perchè, secondo il suo punto di vista, Ghali non possa essere considerato un vero rap.

Guè Pequeno attacca Ghali: “va in giro vestito da confetto”

I fans di Ghali contro Gue Pequeno dopo le dichiarazioni che l’ex Club Dogo ha rilasciato sul proprio beniamino. Tornando al suo giudizio su Ghali, dopo aver svelato di aver ricevuto attacchi su Instagram anche da bambine che lo difendevano, ha aggiunto: “Un artista che va in giro vestito da confetto può andare bene per una sfilata ma non ha grande credibilità di strada come rapper. Cioè non è Stormzy: il tipo in Inghilterra non va in giro vestito da ananas. Io non sono razzista né omofobo, ma vedere un rapper che va in giro vestito da donna con la borsetta mi fa ridere, che poi almeno fosse gay. Boh, sono robe assurde”. Le parole che Cosimo Fini ha rilasciato a Rolling Stone hanno scatenato un’accesa polemica. Sui social, infatti, in tanti si sono scagliati contro di lui sia su Twitter che su Instagram.







© RIPRODUZIONE RISERVATA