Giada Desideri, moglie Luca Ward/ Lui: “Aspettavamo un altro figlio, ma purtroppo…”

- Silvana Palazzo

Giada Desideri, moglie di Luca Ward: il dolore per la perdita del terzo figlio. L’attore a Vieni da me racconta: “Si sarebbe chiamato Leone”. Cosa è successo tre-quattro anni fa…

luca ward giada desideri 2020 vienidame
Luca Ward e la moglie Giada Desideri

GIADA DESIDERI, MOGLIE LUCA WARD: IL DOLORE DI 3-4 ANNI FA…

Luca Ward parla di Giada Desideri a “Vieni da me”. La conduttrice Caterina Balivo gli chiede se perdonerebbe mai un tradimento della moglie e lui tentenna: «Per me è più grave perdere stima nei confronti dell’altra persona». Ma non ritiene neppure che ne possa essere capace: «Lei è una donna quadrata, seria, anche se poi è una pazza scatenata anche». È ancor più grave per il celebre attore e doppiatore è perdere l’amore della propria vita. «Avrei paura di perderla, che se ne scappi con l’altro». Insieme hanno costruito una bella famiglia insieme: i due sono genitori di Lupo e Luna. «C’era un terzo che non è andato in porto. È successo tre-quattro anni fa. Si sarebbe chiamato Leone… Purtroppo è andata così. Quando mi disse che era incinta mi prese un colpo. Purtroppo dopo poche settimane è andato via». Ma Luca Ward ha capito di avere una donna intelligente al suo fianco quando la figlia Guendalina si è allontanata da lui per la sua relazione con Giada Desideri. «È stato difficile, ma lei è una donna intelligente. Ha girato il mondo, perché suo padre era comandante di Alitalia, e ha studiato all’estero: ha una mentalità molto aperta. Lei mi ha detto di stare sempre accanto a mia figlia». Infine, sulla possibilità di diventare nonno: «Guendalina mi ha detto di non sperarci, gli altri due sono piccoli… Per ora continuo a fare lo zio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA