Giada Desideri, moglie Luca Ward/ “Un aborto ha rischiato di cambiare tutto..”

- Hedda Hopper

Giada Desideri, chi è e cosa fa nella vita la moglie di Luca Ward, l’attore e doppiatore oggi ospite a Verissimo. Dall’amore al matrimonio fino al dramma di un aborto del loro terzo figlio

luca ward 640x300
Luca Ward

Giada Desideri, chi è e cosa fa nella vita la moglie di Luca Ward?

Classe 1973, Maria Giada Faggioli, questo il suo vero nome, è la compagna di Luca Ward che oggi sarà ospite a Verissimo per raccontarsi dalla vita privata a quella professionale parlando anche di lei, attrice e volto noto di Un Posto al sole e non solo. A soli 13 anni la bella Giada Desideri viene notata da un fotografo di New York e comincia a farsi conoscere ed apprezzare come modella in ambito internazionale ma il successo arriva quando Luigi Comencini la vuole nel film “Un ragazzo di Calabria” per il ruolo di Crisolinda, è in quel momento che cambia la sua carriera e si regala alla recitazione trasferendosi a Los Angeles per studiare recitazione e poi tornare in Italia per ” I ragazzi del muretto”. Sono tanti i ruoli che poi ha messo insieme da “Un posto al sole” a “Don Matteo 3”, da “Una donna per amico 2” e “Gente di mare”, ed è proprio sul set che conosce e si innamora di Luca Ward.

Il dolore per l’aborto e la dichiarazione di Luca Ward

Giada Desideri e Luca Ward si sposano nel 2013 dopo dieci anni d’amore ed aver messo al mondo i loro due figli e, per un attimo, sognando l’arrivo del terzo, Leone, salvo poi dover fare i conti con un aborto spontaneo che ha messo fine a tutto. Proprio intervistato in tv, lo stesso Luca Ward ha parlato dell’affetto che lo lega alla moglie: “Quando torno a casa la sera stacco il cellulare e, con mia moglie, parlo con loro, magari mentre giochiamo tutti insieme. Può anche capitare di guardare un film, ma parlare è determinante”. L’attore e voce de Il Gladiatore si è detto innamorato pazzo della moglie: “Non metterei mai a repentaglio quello che ho costruito con mia moglie. Però, penso con allegria e con divertimento alle avventure di gioventù”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA