DIRETTA GIANMARCO TAMBERI/ Gimbo è d’oro! Finale salto in alto Olimpiadi Tokyo 2020

- Mauro Mantegazza

Diretta Gianmarco Tamberi finale salto in alto Olimpiadi Tokyo 2020: risultato live della gara con l’azzurro protagonista (oggi 1 agosto).

Tamberi
Diretta Diamond league 2021 Zurigo - Gianmarco Tamberi (LaPresse)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: JIMBO VINCE L’ORO!

Nella finale del salto in alto alle Olimpiadi Tokyo 2020 l’azzurro Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro a pari merito con il qatariota M.E. Barshim con la misura di 2.37. I due atleti hanno deciso di comune accordo di non andare allo spareggio così da conquistare entrambi la medaglia più importante in questa categoria. Il terzo posto e dunque la medaglia di bronzo va al bielorusso Maksim Nedasekaŭ che è stato protagonista di un errore in più rispetto ai rivali. Grande soddisfazione per Tamberi che ha abbracciato anche atleti di altre specialità nell’esultare per la vittoria sudata lasciandosi alle spalle il brutto infortunio che ne aveva condizionato a lungo il rendimento. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

MEDAGLIA SICURA!

La finale del salto in alto alle Olimpiadi Tokyo 2020 si gioca qui: Gianmarco Tamberi e Mutaz Essa Barshim hanno sbagliato due volte ai 2,39 e sono gli stessi errori che accompagnano Maksim Nedasekau, Sanghyeok Woo, Brandon Starc e Juvaughn Harrison. Restano in corsa questi saltatori, ma solo Tamberi e Barshim erano arrivati ai 2,39 senza errori e dunque sono decisamente in vantaggio: a questo punto sappiamo già che si tratta di una medaglia sicura per Gimbo, anche perché il qatariota ha appena mancato per la terza volta la misura dei 2,39 ed è fuori: a questo punto se Tamberi la salterà sarà medaglia d’oro alle Olimpiadi Tokyo 2020, un grande momento ma vedremo quello che succederà perché le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo… (agg. di Claudio Franceschini)

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: GIMBO SALTA ANCHE 2,37!

Continua la grande finale di Gianmarco Tamberi nel salto in alto, alle Olimpiadi Tokyo 2020: restano in competizione in tanti, ma di fatto per la medaglia d’oro la corsa potrebbe essere a tre sempre che Maksim Nedasekau “recuperi” il suo errore a 2,35. Il bielorusso ha poi passato direttamente, riuscendo a superare i 2,37 e in qualche modo rimettendosi in corsa; Tamberi e Marshim però sono riusciti a superare i 2,37 e la loro gara è incredibilmente ancora senza errori, unici tra chi è in competizione a non aver mai fallito la prova. Da qualche secondo il qatariota si è presentato in pedana per provare la misura di 2,39 e ha sbagliato il primo tentativo: aspettiamo Gimbo nella sua prova per avere un quadro preciso della situazione (anche lui potrebbe mancare questo 2,39 o magari decidere di spostare direttamente l’asticella, anche se chiaramente adesso non gli converrebbe affatto), ma ormai sembra che la medaglia sia davvero vicina… (agg. di Claudio Franceschini)

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: GIMBO VOLA A 2,35!

È fantastica la finale di salto in alto con Gianmarco Tamberi alle Olimpiadi Tokyo 2020. Il marchigiano ha appena superato la misura di 2,35 e dunque prosegue la sua gara immacolata, ancora senza errori e con una medaglia che si sta avvicinando sempre di più perchè la nuova misura sembra aver portato ad una selezione tra gli atleti in gara, con due che si stanno staccando e gli altri che per la prima volta nel corso della finale sono costretti a inseguire, e Gimbo naturalmente fa parte del primo mini-gruppo aumentando le sue già buone possibilità di salire sul podio del salto in alto. Ad arrivare senza errori a quota 2,35 è stato il qatariota Mutaz Essa Barshim: per lui dunque un testa a testa con Gimbo, la stessa misura è già stata superata da Sanghyeok Woo (Corea del Sud) e Brandon Starc che però hanno commesso rispettivamente uno e due errori, dunque sono alle spalle della coppia di testa. In questo momento dunque Tamberi viaggia per la medaglia d’oro: vedremo cosa succederà allora a breve, perché qui si respira aria di grande storia alle Olimpiadi Tokyo 2020… (agg. di Claudio Franceschini)

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: 2.33, GIMBO C’E!

Diventa emozionante la finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020. Gimbo Tamberi fa sognare saltando al primo tentativo anche i 2.33, l’unico a riuscirci assieme a Barshim, Nedasekau e Tamberi. Nella gara però al momento Tamberi è primo assieme a Barshim, visto che sono gli unici due saltatori che hanno saltato senza errori, mentre Nedasekau aveva commesso un errore al primo tentativo, a 2.19. Al momento sono in quattro ad aver saltato i 2.33 visto che ce l’ha fatta anche Akimenko, ma al secondo tentativo. Tutto può ancora succedere ma il cammino di Tamberi finora è stato impeccabile. (agg. di Fabio Belli)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: PASSATI I 2.30!

Prosegue la finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020 con Gianmarco Tamberi che resta uno dei cinque saltatori al momento ancora senza errori, avendo saltato brillantemente anche i 2 metri e 30. Barshim, Lovett, Starc e Woo finora impeccabili assieme all’azzurro, mentre Ivanyuk e Akimenko riescono a farcela al secondo tentativo a 2.30. Il salto di Tamberi è apparso ancora una volta pulito ed efficace, la gara ora entrerà nel vivo e l’interesse resta altissimo sulla performance di “Gimbo”. (agg. di Fabio Belli)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: SI SALE A 2.27!

Nella finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020 continua a salire Gianmarco Tamberi, che supera al primo colpo anche la quota di 2.27. Al contrario delle smorfie viste dopo aver superato il 2.24, Tamberi stavolta ha fatto, una volta caduta sul materassino, il suo caratteristico gesto dell’arciere: segno che l’azzurro ha “sentito” il salto e con esso sensazioni positive ora che le quote si alzeranno sempre di più. Situazione interessante e da monitorare, presto per dire se “Gimbo” potrà davvero puntare a una medaglia ma le impressioni in questi primi tre salti, superati in scioltezza, sono state senz’altro positive. (agg. di Fabio Belli)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: OK ANCHE A 2.24

Nella finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020, Gianmarco Tamberi è riuscito a superare anche il secondo step a 2.24. E’ apparso meno soddisfatto del primo salto l’azzurro che sta però riuscendo a superare i primi salti, fondamentali per entrare nel vivo della gara e nella corsa per le medaglie. Le aspettative crescono ma Tamberi sembra essere pronto a giocarsi fino un piazzamento straordinario in questa Olimpiade. (agg. di Fabio Belli)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: 2.19 PASSATI!

Gianmarco Tamberi ha superato brillantemente il primo step della finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020. La quota di 2.19 è stata superata con ampio margine dall’azzurro, che è apparso sereno e concentrato all’approccio con questo importante appuntamento. Tamberi è un saltato che ha spesso vissuto con un pizzico di tensione la componente emotiva in appuntamenti così importanti, ma questo primo salto fa davvero ben sperare per il proseguimento della gara. (agg. di Fabio Belli)

GIANMARCO TAMBERI DIRETTA FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: SI COMINCIA!

Gianmarco Tamberi scenderà in pedana fra pochissimi minuti, quando comincerà la finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020. Abbiamo tanto parlato di un 2016 bello e maledetto per Gimbo: vittoria ai Mondiali Indoor, vittoria agli Europei, primati personali sia all’aperto (2.39) sia al coperto (2.38) ma infine l’infortunio. La storia è nota, ma ormai sono passati cinque anni: nel frattempo le soddisfazioni maggiori per Gianmarco Tamberi sono arrivate agli Europei indoor, con la vittoria a Glasgow 2019 e l’argento a Torun 2021. Adesso dunque Gimbo è un saltatore ancora tra i più quotati, anche se non più il grande favorito come sarebbe stato a Rio de Janeiro 2016. Arrivare alle Olimpiadi in modo più tranquillo e con meno pressioni potrebbe comunque anche essere un vantaggio per Gianmarco Tamberi: lo scopriremo molto presto, la finale del salto in alto maschile sta finalmente per cominciare a Tokyo 2020! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GIANMARCO TAMBERI FINALE SALTO IN ALTO: COME SEGUIRE L’EVENTO (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv della finale del salto in alto con Gianmarco Tamberi sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale – trattandosi di una finale vivremo comunque sicuramente tutte le fasi salienti. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: PRIMA DEL GIAPPONE…

Gianmarco Tamberi è pronto a vivere la finale del salto in alto alle Olimpiadi Tokyo 2020. Per Gimbo la preparazione è stata di quelle importanti: dopo aver partecipato ad alcune gare che lo hanno rimesso in ritmo, Tamberi si è tolto la soddisfazione più importante ovvero quella di chiedere alla sua storica fidanzata di sposarlo. A Numana, dopo una cena in un ristorante e con l’aiuto del personale, Gimbo si è presentato con un mazzo di rose rosse e una canzone appositamente scelta dalle casse del ristorante; Chiara Bontempi ha raccontato che Tamberi le ha detto di dover fare questa cosa per non lasciarla in sospeso prima di andare alle Olimpiadi Tokyo 2020 a competere. Lei ha risposto sì, poi i due sono volati insieme verso il Giappone: adesso Gianmarco Tamberi è in finale nel salto in alto e la speranza è che la medaglia possa accompagnare la grande gioia per l’imminente matrimonio, ma naturalmente questo lo sapremo solo tra poco… (agg. di Claudio Franceschini)

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020: LA GARA DI 5 ANNI FA

In attesa della finale del salto in alto con Gianmarco Tamberi, ricordiamo che cosa era successo cinque anni fa, nelle precedenti Olimpiadi. Sappiamo fin troppo bene che questo è l’enorme rimpianto di Gimbo, che era in una condizione di forma straordinaria fino a circa quattro settimane prima della gara olimpica di salto in alto, aveva vinto i Mondiali indoor e dominò anche la gara della Diamond League a Montecarlo, vinta ma terminata con l’enorme dolore dell’infortunio all’ultimo salto. Assente Tamberi e anche Ukhov, coinvolto nello scandalo doping della Russia (in seguito gli fu tolto l’oro di Londra 2012), la vittoria andò al canadese Derek Drouin con la misura di 2.38 metri ottenuta al primo tentativo, risultato eccellente ma alla portata di quel Gianmarco Tamberi, a maggior ragione se si considera che la medaglia d’argento andò al qatariota Mutaz Essa Barshim con 2.36 metri e il terzo posto fu appannaggio dell’ucraino Bohdan Bondarenko, bronzo con 2.33 metri, pari misura ma con meno errori rispetto a ben altri tre avversari classificati dal quarto al sesto posto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FINALE SALTO IN ALTO OLIMPIADI TOKYO 2020

Gianmarco Tamberi oggi sarà in finale del salto in alto alle Olimpiadi Tokyo 2020, di cui speriamo possa essere uno dei migliori protagonisti per riannodare un nodo rimasto in sospeso cinque anni fa, quando un grave infortunio a poche settimane da Rio 2016 lo tolse di mezzo quando era il più forte saltatore in circolazione. Cinque anni dopo, ecco Gianmarco Tamberi in finale alle Olimpiadi Tokyo 2020 per il salto in alto, un appuntamento fissato alle ore 12.10 italiane di oggi, domenica 1 agosto 2021. Ci si è messo anche il Coronavirus a rinviare di un altro anno l’appuntamento di Gianmarco Tamberi con la finale del salto in alto alle Olimpiadi, adesso però finalmente ci siamo e naturalmente speriamo che a Tokyo possa arrivare quello che a Rio era una possibilità molto concreta: adesso ci sono alcuni saltatori potenzialmente più forti dell’azzurro, ma il salto in alto è sempre una specialità aperta a sorprese e colpi di scena e sicuramente Gianmarco Tamberi avrà una motivazione in più, perché Gimbo con i Giochi ha un conto in sospeso…

GIANMARCO TAMBERI FINALE SALTO IN ALTO: RISULTATI E CONTESTO

Gianmarco Tamberi dunque potrà fare molto bene nella finale del salto in alto maschile alle Olimpiadi Tokyo 2020, con l’obiettivo di coronare l’intera carriera con una medaglia alla sua portata, anche se il lotto dei contendenti è grande e tutto può succedere. Dando uno sguardo agli avversari, per non allungare troppo l’elenco, potremmo citare naturalmente i primi cinque nomi nel ranking mondiale del salto in alto, nel quale Gianmarco Tamberi è ottavo: attenzione dunque al russo (ROC) Ilya Ivanyuk, al bielorusso Maksim Nedasekau, al qatariota Mutaz Essa Barshim, all’altro russo Mikhail Akimenko e all’australiano Brandon Starc. Ci sono poi le sorprese, come il sudcoreano Sanghyeok Woo, che dalle qualificazioni è entrato fra i dodici finalisti del salto in alto pur essendo trentesimo nel ranking mondiale. Il salto è anche una lotta psicologica, di cui Gianmarco Tamberi è comunque ormai un maestro: cosa ci regalerà Gimbo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA