Gianni Petrucci grave per incidente d’auto a Roma/ Come sta: presidente Federbasket e moglie in una scarpata

- Silvana Palazzo

Gianni Petrucci, come sta il presidente della Federbasket dopo l'incidente d'auto a Roma: è finito in una scarpata con la moglie e versa in gravi condizioni, ma non è in pericolo di vita

gianni petrucci ansa 2021 640x300 Gianni Petrucci, presidente della Federbasket (Foto 2021 ANSA/MATTEO CORNER)

Paura per Gianni Petrucci, in gravi condizioni per un incidente stradale a Roma avvenuto nel pomeriggio. Stando a quanto riportato da Sportmediaset, il presidente della Federbasket sarebbe finito in una scarpata con l’auto, a bordo della quale c’era anche la moglie. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente per il quale l’ex presidente del Coni si trova ricoverato al San Camillo di Roma, dove è stato trasportato con l’eliambulanza. In base a quanto finora ricostruito dai carabinieri, Petrucci stava percorrendo una curva in zona Colle Pereto, quando sarebbe uscito fuori strada, finendo in un dirupo di circa 7-8 metri.

Pare che le sue condizioni siano gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. Petrucci, che è stato anche sindaco di San Felice Circeo, sarebbe in queste ore sottoposto a una serie di controlli ed esami anche alla testa in seguito all’incidente avvenuto a Valmontone. La moglie, che invece avrebbe riportato solo contusioni nel grave incidente stradale a Roma, è ricoverata al Policlinico Tor Vergata. Sul posto per i rilievi i carabinieri del Radiomobile di Colleferro e della stazione di Valmontone.

“PETRUCCI COSCIENTE E COLLABORATIVO COL PERSONALE MEDICO”

Altre informazioni sull’incidente in cui è rimasto coinvolto Gianni Petrucci le fornisce Repubblica, secondo cui il 78enne era a bordo della sua Maserati ed è stato sottoposto a una tac alla testa. Per quanto riguarda le sue condizioni, dunque, sarebbe cosciente e collaborativo col personale medico. Non è ancora chiaro se alla guida ci fosse lo stesso 78enne o l’autista. Petrucci è una delle figure più importanti dello sport del nostro Paese.

Gianni Petrucci ha ricoperto quattro volte il ruolo di guida del Coni, ma prima e dopo è stato anche numero uno del basket. A ciò si aggiunge l’esperienza da commissario straordinario della Figc nel 2000-2001. Invece, per un breve periodo è stato vice presidente della Roma, invece a gennaio era stato nominato vicepresidente della Salernitana di cui era già membro del cda per decisione del presidente Danilo Iervolino.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Roma

Ultime notizie