Gina Lollobrigida, voce rotta dall’emozione/ “Ennio Morricone lo ricordo con affetto”

- Davide Giancristofaro Alberti

Gina Lollobrigida non è riuscita a trattenere l’emozione nel ricordare il maestro Ennio Morricone, morto quest’oggi: “Sono sempre stata una sua grande ammiratrice”

gina lollobrigida figlio auguri natale
Gina Lollobrigida

Sono tanti i personaggi famosi che hanno voluto ricordare il geniale Ennio Morricone, con un tweet, un post o una breve intervista. Fra questi anche la Diva assoluta del cinema italiano, Gina Lollobrigida, accomunata da Ennio dall’arte immensa applicata al mondo dello spettacolo. La neo 93enne (ha compiuto gli anni ieri, 4 luglio), è stata raggiunta telefonicamente dal programma di Rai Uno, “La Vita in Diretta – Estate”, e nell’occasione è apparsa decisamente emozionata nel ricordare il compianto musicista. “Non ricordo di averlo incontrato – esordisce al telefono la Lollobrigida – so solo che sono stata sempre una grande ammiratrice della sua musica, ci ha rallegrato per tanti anni, lo ricordiamo con grande affetto”. Quindi la veneranda attrice ha ribadito: “Non mi ricordo di aver conosciuto Ennio, credo di averlo conosciuto durante la mia carriera, sono sempre stata un’ammiratrice della sua musica e lo ricordo con grande stime e affetto”.

GINA LOLLOBRIGIDA INSIEME A MORRICONE NELLA HALL OF FAME

Gina Lollobrigida ed Ennio Morricone sono accomunati da un elemento senza dubbio di prestigio, il fatto che entrambi siano sulla Walk of Fame, la camminata dei famosi, che si trova in quel di Hollywood, le note stelle con il nome degli artisti a loro dedicate, che ogni anno vengono fotografate da milioni di turisti. “Insieme a quelle di Ennio Morricone, Sofia Loren, Bernardo Bertolucci, Rodolfo Valentino e Anna Magnani – il messaggio inviato dal ministro dei bene e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, pochi giorni fa – va a costituire il firmamento del cinema italiano a Hollywood. Una grande artista italiana – ha continua l’esponente dell’esecutivo Conte Bis – a lungo protagonista della scena cinematografica mondiale, riceve così un meritato e dovuto riconoscimento a poche settimane dalla cerimonia degli Oscar”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA