Gino Paoli e Giorgio Sthreler, amori Ornella Vanoni/ “Il mio primo amore era sposato”

- Jacopo D'Antuono

Ornella Vanoni sulla storia d’amore con Gino Paoli: “A volt sei portato a credere che l’amore più grande sia quello che ti fa soffrire di più”

Ornella Vanoni a Domenica In
Ornella Vanoni

Sono tante le storie d’amore che hanno animato la vita sentimentale di Ornella Vanoni. Da Giorgio Sthreler a Gino Paoli, passando per Lucio Ardenzi, Hugo Pratt e Danilo Sabatini. Il primo grande amore della cantautrice è quello che la riporta a Giorgio Strehler, una persona con cui ha condiviso una relazione che all’epoca diede scalpore. “Da scuola mi volevano cacciare, mamma piangeva, papà non parlava più, lui era sposato”, aveva raccontato l’artista a proposito di quella relazione molto discussa, soprattutto per motivi legati alla differenza d’età che, all’epoca non era vista di buon occhio.

Un altro personaggio molto importante nella vita della cantante, è stato Gino Paoli, con cui Ornella ha condiviso numerosi brani. “Non lo possedevo, non lo avevo. Quando non hai una persona sei portato a credere che l’amore più grande sia quello che ti fa soffrire di più”, aveva spiegato la showgirl in una intervista a Vanity Fair.

Ornella Vanoni e la storia d’amore con Lucio Ardenzi

Dopo la fine della storia d’amore con Gino Paoli, Ornella Vanoni si innamora di Lucio Ardenzi. Da questa relazione nasce l’unico figlio della Vanoni, Cristiano, del quale la cantante parla molto raramente. Evidentemente, il figlio, preferisce restare alla larga dai riflettori dello spettacolo. Nel corso degli ultimi anni, Ornella Vanoni, è finita simpaticamente nel mirino dell’imitatrice Virginia Raffaele, che l’ha presa in giro per la sua attrazione “esasperata” nei confronti degli uomini. Tra le storie più rappresentative di quelle citate non possiamo non sottolineare il rapporto burrascoso con Gino Paoli, definito dalla stessa Ornella Vanoni “un casino”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA