GIOVEDÌ GRASSO 2020/ Carnevale, frasi e proverbi: ecco perchè si chiama così

- Carmine Massimo Balsamo

Oggi, giovedì 20 febbraio 2020, si celebra Giovedì grasso: ecco perchè si chiama così e le frasi da inviare ad amici e parenti.

giovedì grasso
Immagine di repertorio

Grande festa in tutta Italia per Giovedì grasso, con eventi e appuntamenti da non perdere in tutte le regioni dello Stivale. Come dicevamo, grande spettacolo a Venezia: quella di oggi è stata la giornata del “Toro”, la città ha rivissuto un rito millenario che ha coinvolto grande parte della località fino alla famosissima Piazza San Marco. Venezia ma non solo, appuntamento da non perdere questa sera ad Ivrea, località piemontese nota per le celebrazioni di Carnevale: La Stampa riporta che sono attese questa sera circa 15 mila persone in centro città per celebrare il Giovedì grasso. Un appuntamento fisso che richiama in piazza migliaia di persone: in scena la festa in maschera per l’evento “Maschere in musica”, il centro storico si tramuterà in un enorme dj set. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

GIOVEDI’ GRASSO, ECCO PERCHE’ SI CHIAMA COSI’

Carnevale 2020 è sempre più vicino ed un segnale arriva dal fatto che oggi, giovedì 20 febbraio 2020, si celebra il Giovedì grasso, ovvero l’ultimo giovedì prima dell’inizio della Quaresima, il periodo di 40 giorni che prevede la celebrazioni della Pasqua. Perché si chiama così? Il motivo è molto semplice: è definito “grasso” perché rappresenta l’abbondanza prima del digiuno. Infatti, nel corso della Quaresima – giorni di preparazione alla morte e alla resurrezione di Gesù Cristo – sono previste alcune forme di penitenza e tra queste c’è il digiuno. Insieme al Martedì grasso, il Giovedì grasso rappresenta uno dei giorni simbolo del Carnevale e sulle tavole degli italiani è tradizione proporre ricche pietanze. Qualche esempio? Pensiamo ai dolci fritti od a piatti a base di carne, in particolare di maiale. Ricordiamo infatti che la parola Carnevale deriva dal latino “togliere la carne”…

GIOVEDI’ GRASSO 2020, FRASI DI AUGURI E PROVERBI

Per celebrare il Giovedì grasso sono stati organizzati eventi in tutta Italia, in particolare a Venezia, che celebra il Carnevale come nessun’altra città italiana. Ed è tradizione inviare già da oggi messaggi di auguri a parenti ed amici, scopriamo insieme qualche aforisma originale o qualche proverbio storico. Ovviamente, non mancano frasi ironiche: «Non indossare maschere oggi, vai bene così come sei! Buon giovedì grasso!», «Niente dieta per oggi: è giovedì grasso!». Spazio anche a proverbi noti in tutta Italia: «A Carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale». Infine, gli auguri targati Gianni Rodari: «Mi metterò una maschera da pagliaccio, per far credere a tutti che il sole è di ghiaccio. Mi metterò una maschera da imperatore, avrò un impero per un paio d’ore: per voler mio dovranno levarsi la maschera, quelli che al portano ogni giorno dell’anno. E sarà il carnevale più divertente, veder la faccia vera di tanta gente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA