Giuliana Gagliardi, seconda moglie di Peppino Di Capri/ Malattia e causa della morte

- Ilaria Macchi

Giuliana Gagliardi è stata la seconda moglie di Peppino Di Capri, entrata nella sua vita dopo la separazione da Roberta. La donna è morta nel 2019.

Peppino Di Capri Rai
Peppino Di Capri Rai

Nella vita di Peppino di Capri sono state due le donne importanti, Roberta Stoppa (a cui aveva dedicato anche una canzone) e Giuliana Gagliardi. Quest’ultima è stata la sua seconda moglie, sposata nel 1978: da lei ha avuto due figli: Edoardo nel 1981 e Dario nel 1986. Lei ha lasciato un vuoto incolmabile nel cantante al momento della sua scomparsa avvenuta nel 2019 a causa di una grave malattia.

La donna era nata nel 1951 a Capri e ha conosciuto l’artista nel momento in cui era solo una studentessa e sognava di diventare una biologa.

Peppino Di Capri e il dolore per la morte di Giuliana

Peppino Di Capri ha vissuto un grande dolore nel momento in cui è venuta a mancare Giuliana Gagliardi, la sua seconda moglie. La donna è scomparsa nel 2019, poche settimane prima che l’uomo tagliasse un importante traguardo, il suo 80esimo compleanno. La signora Faiella (questo il vero cognome dell’artista) ha lottato fino alla fine contro un cancro che le era stato diagnosticato qualche anno prima e si è spenta nella sua casa di Napoli, circondata da figli e nipoti.

La sua perdita lo ha segnato profondamente ed è stata difficile da accettare: “Lei per me era il mio punto di riferimento. La soddisfazione di far sentire un brano nuovo… Ora, a chi lo fai sentire?” – aveva dichiarato al ‘Corriere della Sera’.

L’interprete di “Champagne” ha però compiuto una scelta particolare, che non ha mancato di fare discutere: ha deciso di non presenziare al funerale, proprio perché non riusciva ad accettare la tragedia che lo aveva colpito: “Già quando morì mia madre non andai. Volevo ricordarla viva, bellissima quando cantava a squarciagola e puliva la casa. Erano canzoni napoletane, una più bella d’altra. Mi tornarono in mente quando dal ’58 incisi i primi dischi e le spumeggiai, le rifeci rock” – ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA