Giuliano Sangiorgi/ “Il verde coniglio è Giovanni Veronesi” (Maledetti amici miei)

- Stella Dibenedetto

Giuliano Sangiorgi, ospite dell’ultima puntata di Maledetti amici miei, svela di essere un fan di Alessandro Haber: “ho fatto un duetto con lui”.

giuliano sangiorgi 1

Dopo il trionfale inizio sulle note di “Maledetti Amici Miei”, Giuliano Sangiorgi torna protagonista con Giovanni Veronesi che dice: “siamo amici di lunga data, maledettissimi amici”. Il regista poi, parlando della loro amicizia, rivela: “tu non ci sei mai” e allora Giuliano precisa: “tu mi chiami, ti arrabbi e mi dici le parole brutte che mi dice. Quando io non ci sono lui mi tira delle parolacce al telefono, si arrabbia tutte le volte. Facciamo la prova dai chiamami stasera per cena”. Allora Veronesi simula una chiamata: “ciao Giuliano stasera cena alle 9.00”, ma Sangiorgi risponde: “non ci sono” e Veronesi comincia con le sue “parolacce”. La voce dei Negramaro però ci tiene a precisare: “tutte le parolacce sono l’amore che lui prova per me ed io lo ricambio con altrettante parolacce. Infine Veronesi conferma “la nostra amicizia si basa su un percorso ben preciso di canzoni”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

Rifiuta di dire “forza Bari”, ma…

Giuliano Sangiorgi, la voce e l’anima dei Negramaro, apre l’ultima puntata di “Maledetti Amici Miei“, lo show televisivo con protagonisti Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Giovanni Veronesi. Il cantautore pugliese ha regalato al pubblico una bellissima versione voce e chitarra del brano “Maledetti amici miei” che ha scritto appositamente per la trasmissione evento che ha visto i quattro attori e registi condividere per la prima volta il palcoscenico di un programma televisivo insieme. Un evento nell’evento che, pur non avendo avuto un buon successo dal punto di vista degli ascolti, ha comunque attirato l’attenzione del pubblico. “Che meraviglia, grande Giuliano” dicono Rubini, Papaleo e Haber. “Ciao ragazzacci, ciao maledetti amici, facciamo che io chiudo casa e salgo da voi” replica Sangiorgi che sul finale si rifiuta di dire “forza Bari”, ma dice “forza puglia, forza Italia, forza mondo”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

“Sono un fan di Alessandro Haber”

Giuliano Sangiorgi è uno degli ospiti dell’ultima puntata di Maledetti amici miei. Secondo alcune indiscrezioni, il leader dei Negramaro che era stato già ospite del primo appuntamento, tornerà ad esibirsi sul palco dello show di Raidue che racconta in modo innovativo l’amicizia di Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Giovanni Veronesi dando vita a dei momenti musicali assolutamente imperdibili. A confermare la sua presenza nell’ultima puntata di Maledetti amici miei è stato lo stesso Sangiorgi che ha condiviso sul proprio profilo Instagram un video pubblicato dalla Rai. “Io sono un fan di Alessandro Haber come cantautore perchè in uno dei suoi ultimi lavori musicali, io ho fatto un duetto con lui. Era il 2006, 2007” – dice Sangiorgi nel video – “non è una stronz*ata. Sembra uno scherzo, ma lui ha una voce di quei tempi lì”, aggiunge l’artista.

GIULIANO SANGIORGI: “SOGNO DI FARE IL REGISTA”

Con i Negramaro, Giuliano Sangiorgi continua a scrivere pagine importanti della musica italiana. I brani della band salentina sono diventati la colonna sonora di tantissima gente e la voce di Sangiorgi è ormai conosciuta da tutti. Nonostante abbia la musica nelle vene, però, Sangiorgi confessa di avere ancora un altro sogno da realizzare. «Per me il cinema è l’apice dell’arte», ha dichiarato  Giuliano Sangiorgi ai microfoni del programmaMovie Mag, condotto da Federico Pontiggia. Il cantante, poi, ha aggiunto: «Nei miei sogni c’è quello di fare il regista!». In attesa di cimentarsi nella regia, Giuliano Sangiorgi ha messo la propria voce a disposizione del cinema cantando “Nell’ignoto “, versione italiana del brano “Into The Unknown” dei Panic! at the Disco contenuta in Frozen 2 facendo così un regalo alla figlia Stella.

GIULIANO SANGIORGI: “CON MIA FIGLIA STELLA SONO TORNATO BAMBINO”

Lo scorso 3 novembre, Stella, la figlia di Giuliano Sangiorgi, ha compiuto un anno. In dodici mesi, la piccola ha cambiato totalmente la vita del cantante che, su Instagram, si è lasciato andare ad una dolcissima dedica per la sua bambina. Vedendola crescere, giocando con lei e seguendo tutti i suoi progressi, Sangiorgi ha riscoperto anche il suo lato fanciullesco. “Grazie per aver scelto me e mamma. Siamo tornati bambini con te e siamo pronti a rifare tutto, come se mai, prima, avessimo vissuto le nostre vita. Questa è la vita che non avrei mai immaginato potesse esistere per me, per noi. Altro che musica, altro che successi, altro che america, altro che altro. Tu ci basti ed esplodi dentro come una supernova, basta solo che sorridi e scopriamo nuove galassie”, scriveva poco più di un mese fa Sangiorgi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA